HOME

FASHION

BEAUTY

TRAVEL

DESIGN

FOOD

NEWS

ARCHIVE

CHI SIAMO


HOME

FASHION

BEAUTY

TRAVEL

DESIGN

FOOD

ARCHIVE

CHI SIAMO


A new online Magazine of the most famous International Brands and Italian-Lifestyle Testimonials




HOME

CHIUDI ...

Cavit: la qualità in tutte le sue espressioni, dal daily al fine wine




Appuntamento d'eccezione al Milano Contract District per Cavit, nome di punta del comparto vitivinicolo italiano, che con il marchio Altemasi ha recentemente siglato un accordo di partnership con il primo distretto del design dedicato al mondo real estate e contract.




Cavit rappresenta una articolata realtà dedita alla produzione di un'ampia gamma di vini del Trentino, di cui rappresenta più del 60% della produzione totale.

Cavit, che riunisce dieci cantine sociali per oltre 4.500 viticoltori, nel corso di quasi settant'anni di attività ha sviluppato un'expertise singolare in cui filiera e sistema si fondono in un virtuoso modello di cooperazione, unico in Italia, sintesi di artigianalità e organizzazione, rispetto per la tradizione e avanguardia tecnologica, sostenibilità e ricerca scientifica.

Cavit coniuga la qualità dei propri vini in tutte le espressioni, dal daily al fine wine, con un posizionamento unico tra i player italiani del vino: da un lato presidia con orgoglio la sua posizione tra i leader del comparto vinicolo nella grande distribuzione, dall'altro emerge con Altemasi, le bollicine di montagna, tra i vini pluripremiati dagli esperti.


''Rendere il vino di qualità un piacere quotidiano da condividere è da sempre una missione per la cantina trentina, portabandiera di un approccio che mira ad accrescere il numero degli amanti e appassionati del buon vino'', racconta Enrico Zanoni, Direttore Generale di Cavit.
''Democratici'' per natura, i vini e gli spumanti Cavit si distinguono per l'ottimo rapporto qualità-prezzo che li fa apprezzare da un ampio pubblico di consumatori, in tutto il mondo, e li pone nella posizione ideale per un'opera di divulgazione della conoscenza e del piacere del buon vino.

In equilibrio tra volumi e qualità della produzione, Cavit è alla costante ricerca della migliore espressione di ogni vitigno, garantendo nel tempo caratteristiche distintive e standard organolettici uniformi per ogni vino, come richiesto ad un marchio celebre in tutto il mondo.

Con una media di 1,2 ettari di proprietà a testa, i 4.500 coltivatori che compongono la filiera Cavit rappresentano l'anima di un sistema produttivo supportato da una regia impeccabile.
Coniugando passione artigianale e importanti investimenti sul fronte dell'innovazione, Cavit è all'avanguardia per i suoi sistemi produttivi. ''Il nostro progetto PICA (acronimo di Piattaforma Integrata Cartografica Agriviticola)'', spiega Andrea Faustini, Enologo e responsabile scientifico team agronomico Cavit, rappresenta oggi la più avanzata piattaforma tecnologica in Italia per l'implementazione di una viticoltura intelligente ed eco-sostenibile''.

Se nel canale della distribuzione moderna - cui è dedicata l'ampia linea Mastri Vernacoli - Cavit vanta quote da leader con due dei suoi vini tra le prime 5 referenze del mercato, sul fronte del canale horeca, rivolto alla ristorazione e alle enoteche, oltre ad Altemasi, propone vini di alto livello con le linee Maso, Trentini Superiori e Bottega Vinai - espressione del territorio e della migliore arte enologica della cantina.

In particolare Cavit desidera far conoscere e apprezzare declinazioni diverse di due vitigni particolari quali Chardonnay e Teroldego Rotaliano, nelle loro espressioni daily e fine.


Lo Chardonnay è il vitigno a bacca bianca più diffuso in Trentino, è un vitigno bandiera per il territorio, adattato a tutte le situazioni climatiche e di suoli. Si esprime in ogni situazione al meglio delle sue caratteristiche. Facile interpretazione per Mastri Vernacoli, dove si esalta piacevolezza e bevibilità. Può manifestare un'attitudine di complessità e tipicità quando valorizzato in vigneto con la linea Bottega Vinai. Per finire con l'esaltazione dell'unicità del Maso Toresella studiato e pensato per raggiungere altissimi livelli di struttura e complessità aromatica per vestire al meglio i panni dello Chardonnay riserva.

Il Teroldego Rotaliano, è il vitigno autoctono trentino per eccellenza e rappresenta il principe dei vini trentini. A differenza dello Chardonnay, molto versatile, parliamo di un vino che fuori dal suo ambiente perde quasi significato: il territorio la fa da padrone e, in particolare, la Piana Rotaliana a nord di Trento, frutto dell'opera millenaria di un antico ghiacciaio che ha portato alla formazione di una piana alluvionale circondata da alti pareti rocciose. Qui il torrente Noce, con il suo lento scorrere, ha portato a valle ghiaia e ciottoli alluvionali dei materiali più disparati, contribuendo alla formazione di un sottosuolo ricchissimo: habitat naturale, per unicità climatica, del Teroldego Rotaliano.
''Anche in questo caso'', spiega Susi Pozzi, Direttore Marketing Cavit, ''si parla di Mastri Vernacoli, che rappresenta tutto il territorio rotaliano, di Bottega Vinai, che nasce da una selezione delle sottozone del Teroldego, più vicine al fiume Noce, per finire con Maso Cervara al Valico della Rocchetta, un diaframma che collega la Valle dell'Adige con la Val di Non, che è il nostro cru, prodotto solo in annate speciali e lasciato maturare fino a diventare riserva''.

Franca D.Scotti

www.cavit.it

Novembre 2017

CHIUDI ...

CHIUDI ...

Cavit: la qualità in tutte le sue espressioni, dal daily al fine wine




Appuntamento d'eccezione al Milano Contract District per Cavit, nome di punta del comparto vitivinicolo italiano, che con il marchio Altemasi ha recentemente siglato un accordo di partnership con il primo distretto del design dedicato al mondo real estate e contract.




Cavit rappresenta una articolata realtà dedita alla produzione di un'ampia gamma di vini del Trentino, di cui rappresenta più del 60% della produzione totale.

Cavit, che riunisce dieci cantine sociali per oltre 4.500 viticoltori, nel corso di quasi settant'anni di attività ha sviluppato un'expertise singolare in cui filiera e sistema si fondono in un virtuoso modello di cooperazione, unico in Italia, sintesi di artigianalità e organizzazione, rispetto per la tradizione e avanguardia tecnologica, sostenibilità e ricerca scientifica.

Cavit coniuga la qualità dei propri vini in tutte le espressioni, dal daily al fine wine, con un posizionamento unico tra i player italiani del vino: da un lato presidia con orgoglio la sua posizione tra i leader del comparto vinicolo nella grande distribuzione, dall'altro emerge con Altemasi, le bollicine di montagna, tra i vini pluripremiati dagli esperti.


''Rendere il vino di qualità un piacere quotidiano da condividere è da sempre una missione per la cantina trentina, portabandiera di un approccio che mira ad accrescere il numero degli amanti e appassionati del buon vino'', racconta Enrico Zanoni, Direttore Generale di Cavit.
''Democratici'' per natura, i vini e gli spumanti Cavit si distinguono per l'ottimo rapporto qualità-prezzo che li fa apprezzare da un ampio pubblico di consumatori, in tutto il mondo, e li pone nella posizione ideale per un'opera di divulgazione della conoscenza e del piacere del buon vino.

In equilibrio tra volumi e qualità della produzione, Cavit è alla costante ricerca della migliore espressione di ogni vitigno, garantendo nel tempo caratteristiche distintive e standard organolettici uniformi per ogni vino, come richiesto ad un marchio celebre in tutto il mondo.

Con una media di 1,2 ettari di proprietà a testa, i 4.500 coltivatori che compongono la filiera Cavit rappresentano l'anima di un sistema produttivo supportato da una regia impeccabile.
Coniugando passione artigianale e importanti investimenti sul fronte dell'innovazione, Cavit è all'avanguardia per i suoi sistemi produttivi. ''Il nostro progetto PICA (acronimo di Piattaforma Integrata Cartografica Agriviticola)'', spiega Andrea Faustini, Enologo e responsabile scientifico team agronomico Cavit, rappresenta oggi la più avanzata piattaforma tecnologica in Italia per l'implementazione di una viticoltura intelligente ed eco-sostenibile''.

Se nel canale della distribuzione moderna - cui è dedicata l'ampia linea Mastri Vernacoli - Cavit vanta quote da leader con due dei suoi vini tra le prime 5 referenze del mercato, sul fronte del canale horeca, rivolto alla ristorazione e alle enoteche, oltre ad Altemasi, propone vini di alto livello con le linee Maso, Trentini Superiori e Bottega Vinai - espressione del territorio e della migliore arte enologica della cantina.

In particolare Cavit desidera far conoscere e apprezzare declinazioni diverse di due vitigni particolari quali Chardonnay e Teroldego Rotaliano, nelle loro espressioni daily e fine.


Lo Chardonnay è il vitigno a bacca bianca più diffuso in Trentino, è un vitigno bandiera per il territorio, adattato a tutte le situazioni climatiche e di suoli. Si esprime in ogni situazione al meglio delle sue caratteristiche. Facile interpretazione per Mastri Vernacoli, dove si esalta piacevolezza e bevibilità. Può manifestare un'attitudine di complessità e tipicità quando valorizzato in vigneto con la linea Bottega Vinai. Per finire con l'esaltazione dell'unicità del Maso Toresella studiato e pensato per raggiungere altissimi livelli di struttura e complessità aromatica per vestire al meglio i panni dello Chardonnay riserva.

Il Teroldego Rotaliano, è il vitigno autoctono trentino per eccellenza e rappresenta il principe dei vini trentini. A differenza dello Chardonnay, molto versatile, parliamo di un vino che fuori dal suo ambiente perde quasi significato: il territorio la fa da padrone e, in particolare, la Piana Rotaliana a nord di Trento, frutto dell'opera millenaria di un antico ghiacciaio che ha portato alla formazione di una piana alluvionale circondata da alti pareti rocciose. Qui il torrente Noce, con il suo lento scorrere, ha portato a valle ghiaia e ciottoli alluvionali dei materiali più disparati, contribuendo alla formazione di un sottosuolo ricchissimo: habitat naturale, per unicità climatica, del Teroldego Rotaliano.
''Anche in questo caso'', spiega Susi Pozzi, Direttore Marketing Cavit, ''si parla di Mastri Vernacoli, che rappresenta tutto il territorio rotaliano, di Bottega Vinai, che nasce da una selezione delle sottozone del Teroldego, più vicine al fiume Noce, per finire con Maso Cervara al Valico della Rocchetta, un diaframma che collega la Valle dell'Adige con la Val di Non, che è il nostro cru, prodotto solo in annate speciali e lasciato maturare fino a diventare riserva''.

Franca D.Scotti

www.cavit.it

Novembre 2017

CHIUDI ...

CHIUDI ...

Cavit: la qualità in tutte le sue espressioni, dal daily al fine wine




Appuntamento d'eccezione al Milano Contract District per Cavit, nome di punta del comparto vitivinicolo italiano, che con il marchio Altemasi ha recentemente siglato un accordo di partnership con il primo distretto del design dedicato al mondo real estate e contract.




Cavit rappresenta una articolata realtà dedita alla produzione di un'ampia gamma di vini del Trentino, di cui rappresenta più del 60% della produzione totale.

Cavit, che riunisce dieci cantine sociali per oltre 4.500 viticoltori, nel corso di quasi settant'anni di attività ha sviluppato un'expertise singolare in cui filiera e sistema si fondono in un virtuoso modello di cooperazione, unico in Italia, sintesi di artigianalità e organizzazione, rispetto per la tradizione e avanguardia tecnologica, sostenibilità e ricerca scientifica.

Cavit coniuga la qualità dei propri vini in tutte le espressioni, dal daily al fine wine, con un posizionamento unico tra i player italiani del vino: da un lato presidia con orgoglio la sua posizione tra i leader del comparto vinicolo nella grande distribuzione, dall'altro emerge con Altemasi, le bollicine di montagna, tra i vini pluripremiati dagli esperti.


''Rendere il vino di qualità un piacere quotidiano da condividere è da sempre una missione per la cantina trentina, portabandiera di un approccio che mira ad accrescere il numero degli amanti e appassionati del buon vino'', racconta Enrico Zanoni, Direttore Generale di Cavit.
''Democratici'' per natura, i vini e gli spumanti Cavit si distinguono per l'ottimo rapporto qualità-prezzo che li fa apprezzare da un ampio pubblico di consumatori, in tutto il mondo, e li pone nella posizione ideale per un'opera di divulgazione della conoscenza e del piacere del buon vino.

In equilibrio tra volumi e qualità della produzione, Cavit è alla costante ricerca della migliore espressione di ogni vitigno, garantendo nel tempo caratteristiche distintive e standard organolettici uniformi per ogni vino, come richiesto ad un marchio celebre in tutto il mondo.

Con una media di 1,2 ettari di proprietà a testa, i 4.500 coltivatori che compongono la filiera Cavit rappresentano l'anima di un sistema produttivo supportato da una regia impeccabile.
Coniugando passione artigianale e importanti investimenti sul fronte dell'innovazione, Cavit è all'avanguardia per i suoi sistemi produttivi. ''Il nostro progetto PICA (acronimo di Piattaforma Integrata Cartografica Agriviticola)'', spiega Andrea Faustini, Enologo e responsabile scientifico team agronomico Cavit, rappresenta oggi la più avanzata piattaforma tecnologica in Italia per l'implementazione di una viticoltura intelligente ed eco-sostenibile''.

Se nel canale della distribuzione moderna - cui è dedicata l'ampia linea Mastri Vernacoli - Cavit vanta quote da leader con due dei suoi vini tra le prime 5 referenze del mercato, sul fronte del canale horeca, rivolto alla ristorazione e alle enoteche, oltre ad Altemasi, propone vini di alto livello con le linee Maso, Trentini Superiori e Bottega Vinai - espressione del territorio e della migliore arte enologica della cantina.

In particolare Cavit desidera far conoscere e apprezzare declinazioni diverse di due vitigni particolari quali Chardonnay e Teroldego Rotaliano, nelle loro espressioni daily e fine.


Lo Chardonnay è il vitigno a bacca bianca più diffuso in Trentino, è un vitigno bandiera per il territorio, adattato a tutte le situazioni climatiche e di suoli. Si esprime in ogni situazione al meglio delle sue caratteristiche. Facile interpretazione per Mastri Vernacoli, dove si esalta piacevolezza e bevibilità. Può manifestare un'attitudine di complessità e tipicità quando valorizzato in vigneto con la linea Bottega Vinai. Per finire con l'esaltazione dell'unicità del Maso Toresella studiato e pensato per raggiungere altissimi livelli di struttura e complessità aromatica per vestire al meglio i panni dello Chardonnay riserva.

Il Teroldego Rotaliano, è il vitigno autoctono trentino per eccellenza e rappresenta il principe dei vini trentini. A differenza dello Chardonnay, molto versatile, parliamo di un vino che fuori dal suo ambiente perde quasi significato: il territorio la fa da padrone e, in particolare, la Piana Rotaliana a nord di Trento, frutto dell'opera millenaria di un antico ghiacciaio che ha portato alla formazione di una piana alluvionale circondata da alti pareti rocciose. Qui il torrente Noce, con il suo lento scorrere, ha portato a valle ghiaia e ciottoli alluvionali dei materiali più disparati, contribuendo alla formazione di un sottosuolo ricchissimo: habitat naturale, per unicità climatica, del Teroldego Rotaliano.
''Anche in questo caso'', spiega Susi Pozzi, Direttore Marketing Cavit, ''si parla di Mastri Vernacoli, che rappresenta tutto il territorio rotaliano, di Bottega Vinai, che nasce da una selezione delle sottozone del Teroldego, più vicine al fiume Noce, per finire con Maso Cervara al Valico della Rocchetta, un diaframma che collega la Valle dell'Adige con la Val di Non, che è il nostro cru, prodotto solo in annate speciali e lasciato maturare fino a diventare riserva''.

Franca D.Scotti

www.cavit.it

Novembre 2017

CHIUDI ...


Gianfranco Ferré. Sotto un'altra luce: Gioielli e Ornamenti




A Palazzo Madama di Torino fino al 19 febbraio 2018 in anteprima mondiale 200 oggetti-gioiello che ripercorrono per intero la vicenda creativa del celebre stilista italiano.

... CONTINUA

Cuneo: Piet Mondrian Universale - Immersive interactive experience





Un progetto innovativo, fino al 1 aprile 2018 al nuovo Spazio Innov@zione della Fondazione CRC.


... CONTINUA

FLORIS CHRISTMAS COLLECTION


Perfumer's Wardrobe
Nove preziose eau de parfum sono custodite in un ''guardaroba profumato'' in miniatura. Una selezione di fragranze unisex per scoprire il fascino impareggiabile della Profumeria della Corte Reale Inglese. Tocchi di stile differenti per sentirsi sempre perfetti, da scegliere ogni giorno a seconda dell'umore, dell'occasione, degli incontri. Una collezione di capolavori per veri intenditori. ... CONTINUA

CHANEL ci sorprende con una novità makeup: COLLECTION CHIFFREE


Grazie alla creatività di Lucia Pica, CHANEL Global Creative Makeup and Color Designer, nasce COLLECTION CHIFFREE, una collezione in edizione limitata, ... CONTINUA

Quest'anno KIEHL'S celebrerà il Natale collaborando con DISNEY



Kiehl's presenta la speciale capsule collection KIEHL'S X DISNEY, protagonista il Topolino più amato del mondo! ... CONTINUA

NUIT ET CONFIDENCES, un soffio di seduzione



Iniziata con il successo del profumo Tenue de Soirée, una nuova linea di fragranze preziose e sensuali nasce nella Maison Goutal. ... CONTINUA

Scopriamo insieme le 3 nuove fragranze della collezione ULTIMATE FRAGRANCES


Si è svolto presso lo store di WOMO di Largo La Foppa 4, Milano un evento prestigioso per la presentazione di Ultimate Fragrances, una collezione composta da tre fragranze esclusive, dalle composizioni inaspettate. ... CONTINUA

Vuoi dormire una notte in una nuvola? Esperienza possibile grazie a QC TERME DOLOMITI


Nel giardino termale del centro benessere in Val di Fassa, Filippa Lagerback è la prima custode della Nuvola del Benessere. ... CONTINUA

Cavit: la qualità in tutte le sue espressioni, dal daily al fine wine




Appuntamento d'eccezione al Milano Contract District per Cavit, nome di punta del comparto vitivinicolo italiano, che con il marchio Altemasi ha recentemente siglato un accordo di partnership con il primo distretto del design dedicato al mondo real estate e contract.


... CONTINUA

Giovanni Cova & C. assieme all'Archivio storico Ricordi






La tradizione pasticcera di Giovanni Cova & C. assieme all'Archivio storico Ricordi
per promuovere le eccellenze di Milano

Franca D.Scotti

... CONTINUA

La Polinesia di Gattinoni Travel Experience e Sofitel




Le isole più desiderate al mondo.

... CONTINUA

''Duchessa Lia è…'' quattro weekend enogastromici nelle Langhe!




Duchessa Lia, nota azienda vinicola situata nelle Langhe che produce vini nobili piemontesi da oltre 40 anni, ha creato l'iniziativa ''Duchessa Lia è…'', una serie di weekend pensati per valorizzare il territorio in cui l'azienda si trova e i suoi tesori attraverso la cultura enogastronomica.

Franca D.Scotti

... CONTINUA

L'Albergo Posta Marcucci riceve il celebre Premio ''Stanze Italiane''




Al Posta Marcucci il prestigioso riconoscimento ''Stanze Italiane'' da parte del Touring Club Italiano

Franca D.Scotti

... CONTINUA

 

Novità occhiali CHOPARD BY DE RIGO


Nella prestigiosa boutique Chopard di Milano, è stata presentata la collezione eyewear Chopard by De Rigo. ... CONTINUA

Grande successo per la MAKEUP SCHOOL di CLINIQUE

I segreti per un trucco perfetto? Li ha spiegati alle clienti Sephora Marta Cerreto, insieme alle consulenti Clinique. ... CONTINUA

Gianfranco Ferré. Sotto un'altra luce: Gioielli e Ornamenti




A Palazzo Madama di Torino fino al 19 febbraio 2018 in anteprima mondiale 200 oggetti-gioiello che ripercorrono per intero la vicenda creativa del celebre stilista italiano.

... CONTINUA

Cuneo: Piet Mondrian Universale - Immersive interactive experience





Un progetto innovativo, fino al 1 aprile 2018 al nuovo Spazio Innov@zione della Fondazione CRC.


... CONTINUA

FLORIS CHRISTMAS COLLECTION


Perfumer's Wardrobe
Nove preziose eau de parfum sono custodite in un ''guardaroba profumato'' in miniatura. Una selezione di fragranze unisex per scoprire il fascino impareggiabile della Profumeria della Corte Reale Inglese. Tocchi di stile differenti per sentirsi sempre perfetti, da scegliere ogni giorno a seconda dell'umore, dell'occasione, degli incontri. Una collezione di capolavori per veri intenditori. ... CONTINUA

CHANEL ci sorprende con una novità makeup: COLLECTION CHIFFREE


Grazie alla creatività di Lucia Pica, CHANEL Global Creative Makeup and Color Designer, nasce COLLECTION CHIFFREE, una collezione in edizione limitata, ... CONTINUA

Quest'anno KIEHL'S celebrerà il Natale collaborando con DISNEY



Kiehl's presenta la speciale capsule collection KIEHL'S X DISNEY, protagonista il Topolino più amato del mondo! ... CONTINUA

NUIT ET CONFIDENCES, un soffio di seduzione



Iniziata con il successo del profumo Tenue de Soirée, una nuova linea di fragranze preziose e sensuali nasce nella Maison Goutal. ... CONTINUA

Scopriamo insieme le 3 nuove fragranze della collezione ULTIMATE FRAGRANCES


Si è svolto presso lo store di WOMO di Largo La Foppa 4, Milano un evento prestigioso per la presentazione di Ultimate Fragrances, una collezione composta da tre fragranze esclusive, dalle composizioni inaspettate. ... CONTINUA

Vuoi dormire una notte in una nuvola? Esperienza possibile grazie a QC TERME DOLOMITI


Nel giardino termale del centro benessere in Val di Fassa, Filippa Lagerback è la prima custode della Nuvola del Benessere. ... CONTINUA

Cavit: la qualità in tutte le sue espressioni, dal daily al fine wine




Appuntamento d'eccezione al Milano Contract District per Cavit, nome di punta del comparto vitivinicolo italiano, che con il marchio Altemasi ha recentemente siglato un accordo di partnership con il primo distretto del design dedicato al mondo real estate e contract.


... CONTINUA

Giovanni Cova & C. assieme all'Archivio storico Ricordi






La tradizione pasticcera di Giovanni Cova & C. assieme all'Archivio storico Ricordi
per promuovere le eccellenze di Milano

Franca D.Scotti

... CONTINUA

Gianfranco Ferré. Sotto un'altra luce: Gioielli e Ornamenti




A Palazzo Madama di Torino fino al 19 febbraio 2018 in anteprima mondiale 200 oggetti-gioiello che ripercorrono per intero la vicenda creativa del celebre stilista italiano.

... CONTINUA

Cuneo: Piet Mondrian Universale - Immersive interactive experience





Un progetto innovativo, fino al 1 aprile 2018 al nuovo Spazio Innov@zione della Fondazione CRC.


... CONTINUA

FLORIS CHRISTMAS COLLECTION


Perfumer's Wardrobe
Nove preziose eau de parfum sono custodite in un ''guardaroba profumato'' in miniatura. Una selezione di fragranze unisex per scoprire il fascino impareggiabile della Profumeria della Corte Reale Inglese. Tocchi di stile differenti per sentirsi sempre perfetti, da scegliere ogni giorno a seconda dell'umore, dell'occasione, degli incontri. Una collezione di capolavori per veri intenditori. ... CONTINUA

CHANEL ci sorprende con una novità makeup: COLLECTION CHIFFREE


Grazie alla creatività di Lucia Pica, CHANEL Global Creative Makeup and Color Designer, nasce COLLECTION CHIFFREE, una collezione in edizione limitata, ... CONTINUA

Quest'anno KIEHL'S celebrerà il Natale collaborando con DISNEY



Kiehl's presenta la speciale capsule collection KIEHL'S X DISNEY, protagonista il Topolino più amato del mondo! ... CONTINUA

NUIT ET CONFIDENCES, un soffio di seduzione



Iniziata con il successo del profumo Tenue de Soirée, una nuova linea di fragranze preziose e sensuali nasce nella Maison Goutal. ... CONTINUA

Scopriamo insieme le 3 nuove fragranze della collezione ULTIMATE FRAGRANCES


Si è svolto presso lo store di WOMO di Largo La Foppa 4, Milano un evento prestigioso per la presentazione di Ultimate Fragrances, una collezione composta da tre fragranze esclusive, dalle composizioni inaspettate. ... CONTINUA

Vuoi dormire una notte in una nuvola? Esperienza possibile grazie a QC TERME DOLOMITI


Nel giardino termale del centro benessere in Val di Fassa, Filippa Lagerback è la prima custode della Nuvola del Benessere. ... CONTINUA

Cavit: la qualità in tutte le sue espressioni, dal daily al fine wine




Appuntamento d'eccezione al Milano Contract District per Cavit, nome di punta del comparto vitivinicolo italiano, che con il marchio Altemasi ha recentemente siglato un accordo di partnership con il primo distretto del design dedicato al mondo real estate e contract.


... CONTINUA

Giovanni Cova & C. assieme all'Archivio storico Ricordi






La tradizione pasticcera di Giovanni Cova & C. assieme all'Archivio storico Ricordi
per promuovere le eccellenze di Milano

Franca D.Scotti

... CONTINUA

La Polinesia di Gattinoni Travel Experience e Sofitel




Le isole più desiderate al mondo.

... CONTINUA

''Duchessa Lia è…'' quattro weekend enogastromici nelle Langhe!




Duchessa Lia, nota azienda vinicola situata nelle Langhe che produce vini nobili piemontesi da oltre 40 anni, ha creato l'iniziativa ''Duchessa Lia è…'', una serie di weekend pensati per valorizzare il territorio in cui l'azienda si trova e i suoi tesori attraverso la cultura enogastronomica.

Franca D.Scotti

... CONTINUA

L'Albergo Posta Marcucci riceve il celebre Premio ''Stanze Italiane''




Al Posta Marcucci il prestigioso riconoscimento ''Stanze Italiane'' da parte del Touring Club Italiano

Franca D.Scotti

... CONTINUA

 

Novità occhiali CHOPARD BY DE RIGO


Nella prestigiosa boutique Chopard di Milano, è stata presentata la collezione eyewear Chopard by De Rigo. ... CONTINUA

Grande successo per la MAKEUP SCHOOL di CLINIQUE

I segreti per un trucco perfetto? Li ha spiegati alle clienti Sephora Marta Cerreto, insieme alle consulenti Clinique. ... CONTINUA

HOME: NEWS - ARCHIVIO: 83 - 82 - 81 - 80 - 79 - 78 - 77 - 76 - 75 - 74 - 73 - 72 - 71 - 70 - 69 - 68 - 67 - 66 - 65 - 64 - 63 - 62 - 61 - 60 - 59 - 58 - 57 - 56 - 55 - 54 - 53 - 52 - 51 - 50 - 49 - 48 - 47 - 46 - 45 - 44 - 43 - 42 - 41 - 40 - 39 - 38 - 37 - 36 - 35 - 34 - 33 - 32 - 31 - 30 - 29 - 28 - 27 - 26 - 25 - 24 - 23 - 22 - 21 - 20 - 19 - 18 - 17 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1 -


  PRIVACY AND COOKIES
Powered by MMS © EUROTEAM 2015