HOME

FASHION

BEAUTY

TRAVEL

DESIGN

FOOD

NEWS

ARCHIVE

CHI SIAMO


HOME

FASHION

BEAUTY

TRAVEL

DESIGN

FOOD

ARCHIVE

CHI SIAMO


A new online Magazine of the most famous International Brands and Italian-Lifestyle Testimonials




HOME

CHIUDI ...

A Genova: Picasso. Capolavori dal Museo Picasso di Parigi




A Palazzo Ducale oltre 50 dipinti di Picasso, per documentare il percorso artistico e le opere più care del genio spagnolo, attraverso i diversi periodi e i vari stili dell'artista dall'inizio del Novecento fino agli anni Settanta

Franca D.Scotti



''Dipingo come gli altri scrivono le loro autobiografie. I miei quadri, finiti o no, sono le pagine del mio diario, e, in quanto tali, sono validi. Il futuro sceglierà le pagine che preferirà. Non sta a me farlo.''



Una fucina in gran disordine ma di enorme ispirazione e continuo lavoro. Un atelier che è anche casa, dove si depositano opere proprie ma anche quelle di artisti amati e compagni di strada come in un personalissimo museo che diviene fonte di ispirazione, di raffronti e di contiguità.
Erano così le case-atelier di Pablo Picasso. Attiravano la curiosità di amici ed estimatori che spesso han lasciato personalissimi racconti di ciò che han visto.

La mostra Picasso. Capolavori dal Museo Picasso di Parigi, che si apre fino al 6 maggio 2018 - a Palazzo Ducale di Genova vuol documentare, attraverso un corpo di oltre 50 dipinti di Picasso, non solo e non tanto il percorso artistico del genio spagnolo, attraverso i diversi periodi e i vari stili dell'artista dall'inizio del Novecento fino agli anni Settanta, ma anche mostrare le opere più care a Picasso.


I prestiti del Museo Picasso di Parigi sono eccezionali tanto per la quantità - si tratta infatti di quasi un quinto dei dipinti conservati nel museo francese - ma anche per la loro particolare provenienza: sono infatti tutte opere da cui il pittore non si è mai separato fino alla morte nel 1973 e quindi oggetto di particolare predilezione da parte sua. Non un Picasso qualunque, ma i capolavori del Picasso intimo, quelle opere dalle quali non volle mai allontanarsi e che furono a loro volta fonte di ispirazione.

La mostra, curata da Coline Zellal, conservatrice del patrimonio del Museo Picasso di Parigi e promossa da Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, Comune di Genova e Regione Liguria, e organizzata da Mondomostre Skira in collaborazione con il Museo Picasso di Parigi, si inserisce nell'ampio progetto ''Picasso-Méditerranée'' del Musée National Picasso-Paris, iniziato nella primavera 2017 e che si protrarrà fino alla primavera 2019 al quale partecipano più di sessanta istituzioni che hanno immaginato una serie di iniziative sull'opera ''ostinatamente mediterranea'' di Pablo Picasso.

Dagli studi preparatori del 1907 per le Demoiselles d'Avignon fino alle opere tardive degli anni '70, l'esposizione ripercorre oltre mezzo secolo di sperimentazioni, testimonia la straordinaria varietà che caratterizza la pittura di Picasso e testimonia la storia delle abitazioni dell'artista e delle vite incrociate di opere e abitanti.
Ma le opere in mostra sono anche testimonianza della vita sociale di Picasso, come si vede nelle immagini che lo raffigurano proprio con quelle opere nei suoi atelier: in Rue des Grands-Augustins dove il pittore vive in compagnia di Dora Maar e di decine di ritratti della donna che tappezzano i muri dell'atelier; nella villa La Californie a Cannes, dove i ritratti fotografici dei figli Claude e Paloma sono gli echi esatti dei ritratti dipinti che Picasso esegue nello stesso periodo; nel mas di Notre-Dame-de-Vie a Mougins, dove Picasso posa insieme alle sue opere, in casa come in giardino.



Le opere esposte in mostra, e il loro accompagnare l'artista da un atelier all'altro, di posto in posto, hanno una grande potenza rivelatrice: permettono di contemplare l'artista al lavoro ma soprattutto ciò che ha scelto di mostrare e ciò che di proposito ha tenuto segreto.

A prescindere dalla tecnica, dai materiali o dal soggetto, tutte le sperimentazioni di Picasso possono essere interpretate come il risultato di una ricerca unica: quella di un artista che non smette mai di rivelare i misteri della creazione e di raccontare la pittura in sé. E anche quando appende quadri, Picasso crea non solo oggetti, ma luoghi che diventano, agli occhi di fotografi come Brassaï, vere e proprie composizioni artistiche.

Picasso. Capolavori dal Museo Picasso di Parigi
Genova, Palazzo Ducale
Fino al 6 maggio 2018
INFORMAZIONI: tel. 0109280010
www.mostrapicassogenova.it
www.palazzoducale.genova.it
Catalogo: Skira

Novembre 2017

CHIUDI ...

CHIUDI ...

A Genova: Picasso. Capolavori dal Museo Picasso di Parigi




A Palazzo Ducale oltre 50 dipinti di Picasso, per documentare il percorso artistico e le opere più care del genio spagnolo, attraverso i diversi periodi e i vari stili dell'artista dall'inizio del Novecento fino agli anni Settanta

Franca D.Scotti



''Dipingo come gli altri scrivono le loro autobiografie. I miei quadri, finiti o no, sono le pagine del mio diario, e, in quanto tali, sono validi. Il futuro sceglierà le pagine che preferirà. Non sta a me farlo.''



Una fucina in gran disordine ma di enorme ispirazione e continuo lavoro. Un atelier che è anche casa, dove si depositano opere proprie ma anche quelle di artisti amati e compagni di strada come in un personalissimo museo che diviene fonte di ispirazione, di raffronti e di contiguità.
Erano così le case-atelier di Pablo Picasso. Attiravano la curiosità di amici ed estimatori che spesso han lasciato personalissimi racconti di ciò che han visto.

La mostra Picasso. Capolavori dal Museo Picasso di Parigi, che si apre fino al 6 maggio 2018 - a Palazzo Ducale di Genova vuol documentare, attraverso un corpo di oltre 50 dipinti di Picasso, non solo e non tanto il percorso artistico del genio spagnolo, attraverso i diversi periodi e i vari stili dell'artista dall'inizio del Novecento fino agli anni Settanta, ma anche mostrare le opere più care a Picasso.


I prestiti del Museo Picasso di Parigi sono eccezionali tanto per la quantità - si tratta infatti di quasi un quinto dei dipinti conservati nel museo francese - ma anche per la loro particolare provenienza: sono infatti tutte opere da cui il pittore non si è mai separato fino alla morte nel 1973 e quindi oggetto di particolare predilezione da parte sua. Non un Picasso qualunque, ma i capolavori del Picasso intimo, quelle opere dalle quali non volle mai allontanarsi e che furono a loro volta fonte di ispirazione.

La mostra, curata da Coline Zellal, conservatrice del patrimonio del Museo Picasso di Parigi e promossa da Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, Comune di Genova e Regione Liguria, e organizzata da Mondomostre Skira in collaborazione con il Museo Picasso di Parigi, si inserisce nell'ampio progetto ''Picasso-Méditerranée'' del Musée National Picasso-Paris, iniziato nella primavera 2017 e che si protrarrà fino alla primavera 2019 al quale partecipano più di sessanta istituzioni che hanno immaginato una serie di iniziative sull'opera ''ostinatamente mediterranea'' di Pablo Picasso.

Dagli studi preparatori del 1907 per le Demoiselles d'Avignon fino alle opere tardive degli anni '70, l'esposizione ripercorre oltre mezzo secolo di sperimentazioni, testimonia la straordinaria varietà che caratterizza la pittura di Picasso e testimonia la storia delle abitazioni dell'artista e delle vite incrociate di opere e abitanti.
Ma le opere in mostra sono anche testimonianza della vita sociale di Picasso, come si vede nelle immagini che lo raffigurano proprio con quelle opere nei suoi atelier: in Rue des Grands-Augustins dove il pittore vive in compagnia di Dora Maar e di decine di ritratti della donna che tappezzano i muri dell'atelier; nella villa La Californie a Cannes, dove i ritratti fotografici dei figli Claude e Paloma sono gli echi esatti dei ritratti dipinti che Picasso esegue nello stesso periodo; nel mas di Notre-Dame-de-Vie a Mougins, dove Picasso posa insieme alle sue opere, in casa come in giardino.



Le opere esposte in mostra, e il loro accompagnare l'artista da un atelier all'altro, di posto in posto, hanno una grande potenza rivelatrice: permettono di contemplare l'artista al lavoro ma soprattutto ciò che ha scelto di mostrare e ciò che di proposito ha tenuto segreto.

A prescindere dalla tecnica, dai materiali o dal soggetto, tutte le sperimentazioni di Picasso possono essere interpretate come il risultato di una ricerca unica: quella di un artista che non smette mai di rivelare i misteri della creazione e di raccontare la pittura in sé. E anche quando appende quadri, Picasso crea non solo oggetti, ma luoghi che diventano, agli occhi di fotografi come Brassaï, vere e proprie composizioni artistiche.

Picasso. Capolavori dal Museo Picasso di Parigi
Genova, Palazzo Ducale
Fino al 6 maggio 2018
INFORMAZIONI: tel. 0109280010
www.mostrapicassogenova.it
www.palazzoducale.genova.it
Catalogo: Skira

Novembre 2017

CHIUDI ...

CHIUDI ...

A Genova: Picasso. Capolavori dal Museo Picasso di Parigi




A Palazzo Ducale oltre 50 dipinti di Picasso, per documentare il percorso artistico e le opere più care del genio spagnolo, attraverso i diversi periodi e i vari stili dell'artista dall'inizio del Novecento fino agli anni Settanta

Franca D.Scotti



''Dipingo come gli altri scrivono le loro autobiografie. I miei quadri, finiti o no, sono le pagine del mio diario, e, in quanto tali, sono validi. Il futuro sceglierà le pagine che preferirà. Non sta a me farlo.''



Una fucina in gran disordine ma di enorme ispirazione e continuo lavoro. Un atelier che è anche casa, dove si depositano opere proprie ma anche quelle di artisti amati e compagni di strada come in un personalissimo museo che diviene fonte di ispirazione, di raffronti e di contiguità.
Erano così le case-atelier di Pablo Picasso. Attiravano la curiosità di amici ed estimatori che spesso han lasciato personalissimi racconti di ciò che han visto.

La mostra Picasso. Capolavori dal Museo Picasso di Parigi, che si apre fino al 6 maggio 2018 - a Palazzo Ducale di Genova vuol documentare, attraverso un corpo di oltre 50 dipinti di Picasso, non solo e non tanto il percorso artistico del genio spagnolo, attraverso i diversi periodi e i vari stili dell'artista dall'inizio del Novecento fino agli anni Settanta, ma anche mostrare le opere più care a Picasso.


I prestiti del Museo Picasso di Parigi sono eccezionali tanto per la quantità - si tratta infatti di quasi un quinto dei dipinti conservati nel museo francese - ma anche per la loro particolare provenienza: sono infatti tutte opere da cui il pittore non si è mai separato fino alla morte nel 1973 e quindi oggetto di particolare predilezione da parte sua. Non un Picasso qualunque, ma i capolavori del Picasso intimo, quelle opere dalle quali non volle mai allontanarsi e che furono a loro volta fonte di ispirazione.

La mostra, curata da Coline Zellal, conservatrice del patrimonio del Museo Picasso di Parigi e promossa da Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, Comune di Genova e Regione Liguria, e organizzata da Mondomostre Skira in collaborazione con il Museo Picasso di Parigi, si inserisce nell'ampio progetto ''Picasso-Méditerranée'' del Musée National Picasso-Paris, iniziato nella primavera 2017 e che si protrarrà fino alla primavera 2019 al quale partecipano più di sessanta istituzioni che hanno immaginato una serie di iniziative sull'opera ''ostinatamente mediterranea'' di Pablo Picasso.

Dagli studi preparatori del 1907 per le Demoiselles d'Avignon fino alle opere tardive degli anni '70, l'esposizione ripercorre oltre mezzo secolo di sperimentazioni, testimonia la straordinaria varietà che caratterizza la pittura di Picasso e testimonia la storia delle abitazioni dell'artista e delle vite incrociate di opere e abitanti.
Ma le opere in mostra sono anche testimonianza della vita sociale di Picasso, come si vede nelle immagini che lo raffigurano proprio con quelle opere nei suoi atelier: in Rue des Grands-Augustins dove il pittore vive in compagnia di Dora Maar e di decine di ritratti della donna che tappezzano i muri dell'atelier; nella villa La Californie a Cannes, dove i ritratti fotografici dei figli Claude e Paloma sono gli echi esatti dei ritratti dipinti che Picasso esegue nello stesso periodo; nel mas di Notre-Dame-de-Vie a Mougins, dove Picasso posa insieme alle sue opere, in casa come in giardino.



Le opere esposte in mostra, e il loro accompagnare l'artista da un atelier all'altro, di posto in posto, hanno una grande potenza rivelatrice: permettono di contemplare l'artista al lavoro ma soprattutto ciò che ha scelto di mostrare e ciò che di proposito ha tenuto segreto.

A prescindere dalla tecnica, dai materiali o dal soggetto, tutte le sperimentazioni di Picasso possono essere interpretate come il risultato di una ricerca unica: quella di un artista che non smette mai di rivelare i misteri della creazione e di raccontare la pittura in sé. E anche quando appende quadri, Picasso crea non solo oggetti, ma luoghi che diventano, agli occhi di fotografi come Brassaï, vere e proprie composizioni artistiche.

Picasso. Capolavori dal Museo Picasso di Parigi
Genova, Palazzo Ducale
Fino al 6 maggio 2018
INFORMAZIONI: tel. 0109280010
www.mostrapicassogenova.it
www.palazzoducale.genova.it
Catalogo: Skira

Novembre 2017

CHIUDI ...


Si apre la stagione: è tempo di anniversari a St.Moritz!



La stagione invernale quest'anno si prospetta ricca di eventi, a cominciare dal Top Event St. Moritz Ice Cricket che si svolge per la prima volta sul lago ghiacciato di St. Moritz. Il St. Moritz Gourmet Festival festeggia invece il 25° anniversario e l'Engadin Skimarathon celebra 50 anni di storia della maratona. ... CONTINUA

CASAMORATI partner del gran Ballo delle Debuttanti


Lo storico brand di fragranze CASAMORATI - Profumi dal 1888 sarà partner, il prossimo 18 novembre, dell'edizione 2017 del Gran Ballo della Venaria Reale, ... CONTINUA

Adoro regalare i cofanetti per NATALE! Quest'anno scelgo quelli di CAUDALIE

 
Ecco anche per voi la vasta scelta: ... CONTINUA

Modella la bellezza della tua pelle con i BEAUTY DEVICE

 
In Italia il grande interesse nei confronti dei beauty device è stato scatenato dall'ingresso sul mercato di brand leader del settore e focalizzati su dispositivi di bellezza specifici per una parte del corpo. ... CONTINUA

L'inverno della donna WYCON COSMETICS si veste di sensualità con la nuova collezione NAUGHTY KITTY

La linea è dedicata al lato più felino nascosto in ogni WYCON lover.
 
 Una paladina del make up glamourous che veglia sulle notti della sua WYCON City, passeggiando sui tetti e i cornicioni, ammirando la metropoli da punti di vista fuori dal comune e avventurandosi nei vicoli dei locali più top secret per celebrare ogni mezzanotte come fosse l'inizio di un nuovo fantastico anno! ... CONTINUA

I cassetti dei desideri di QC TERME per condividere e donare momenti di benessere nel periodo più magico dell'anno

 
Il natale 2017 firmato QC TERME racconta esperienze da condividere, attimi da ricordare che diventano nella loro semplicità una ricchezza da portare sempre nella mente e nel cuore. ... CONTINUA

KIM KARDASHIAN ed il segreto delle sue splendide labbra


Kim Kardashian, sex symbol americana, resa famosa dallo show Al Passo con i Kardashian e nota in tutto il mondo per la sua bellezza sensuale, ... CONTINUA

Centro Italia: emozioni intorno a te





Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria insieme al World Trade Market di Londra.
Quattro regioni, un'unica grande offerta turistica proposta al mercato italiano e internazionale

Franca D.Scotti

... CONTINUA

A Genova: Picasso. Capolavori dal Museo Picasso di Parigi




A Palazzo Ducale oltre 50 dipinti di Picasso, per documentare il percorso artistico e le opere più care del genio spagnolo, attraverso i diversi periodi e i vari stili dell'artista dall'inizio del Novecento fino agli anni Settanta

Franca D.Scotti

... CONTINUA

illycaffè lancia la nuova campagna LIVEHAPPilly




illy torna in comunicazione con la sua nuova campagna internazionale che ha come brand ambassador principale Andrea Bocelli.

... CONTINUA

Il Natale di Society Limonta





Un impatto ancora più design.



... CONTINUA

La nuova guida Vitae 2018 presentata a Milano




Mani, vite e vino: un rapporto intimo e inscindibile quello tra l'uomo e la terra, raccontato nelle immagini che contraddistinguono la quarta edizione della guida realizzata dall'Associazione Italiana Sommelier

Franca D.Scotti

... CONTINUA

Sabato, 4 Novembre 2017, l'attrice americana Jane Fonda ha indossato gioielli Chopard a LACMA Art e al Film Gala di Los Angeles


Jane Fonda ha indossato un paio di orecchini in oro bianco 18 carati con ametiste taglio pera (22cts), ametiste taglio goccia (4cts), ametiste taglio marquise (2cts), ametiste (1ct) granati (1ct) ... CONTINUA

MISANI INCONTRA L'ARTE



Ivo Misani, fondatore dello storico marchio milanese di gioielli made in Italy, ha sempre avuto l'arte nel cuore. ... CONTINUA

Al Broletto di Pavia: ''Robert Doisneau, pescatore d'immagini''




70 scatti ripercorrono la vicenda artistica di uno dei più importanti fotografi del Novecento: tra gli altri Il bacio (Le Baiser de l'Ho?tel de Ville), la sua immagine più famosa e amata.

Franca D.Scotti

... CONTINUA

Si apre la stagione: è tempo di anniversari a St.Moritz!



La stagione invernale quest'anno si prospetta ricca di eventi, a cominciare dal Top Event St. Moritz Ice Cricket che si svolge per la prima volta sul lago ghiacciato di St. Moritz. Il St. Moritz Gourmet Festival festeggia invece il 25° anniversario e l'Engadin Skimarathon celebra 50 anni di storia della maratona. ... CONTINUA

CASAMORATI partner del gran Ballo delle Debuttanti


Lo storico brand di fragranze CASAMORATI - Profumi dal 1888 sarà partner, il prossimo 18 novembre, dell'edizione 2017 del Gran Ballo della Venaria Reale, ... CONTINUA

Adoro regalare i cofanetti per NATALE! Quest'anno scelgo quelli di CAUDALIE

 
Ecco anche per voi la vasta scelta: ... CONTINUA

Modella la bellezza della tua pelle con i BEAUTY DEVICE

 
In Italia il grande interesse nei confronti dei beauty device è stato scatenato dall'ingresso sul mercato di brand leader del settore e focalizzati su dispositivi di bellezza specifici per una parte del corpo. ... CONTINUA

L'inverno della donna WYCON COSMETICS si veste di sensualità con la nuova collezione NAUGHTY KITTY

La linea è dedicata al lato più felino nascosto in ogni WYCON lover.
 
 Una paladina del make up glamourous che veglia sulle notti della sua WYCON City, passeggiando sui tetti e i cornicioni, ammirando la metropoli da punti di vista fuori dal comune e avventurandosi nei vicoli dei locali più top secret per celebrare ogni mezzanotte come fosse l'inizio di un nuovo fantastico anno! ... CONTINUA

I cassetti dei desideri di QC TERME per condividere e donare momenti di benessere nel periodo più magico dell'anno

 
Il natale 2017 firmato QC TERME racconta esperienze da condividere, attimi da ricordare che diventano nella loro semplicità una ricchezza da portare sempre nella mente e nel cuore. ... CONTINUA

KIM KARDASHIAN ed il segreto delle sue splendide labbra


Kim Kardashian, sex symbol americana, resa famosa dallo show Al Passo con i Kardashian e nota in tutto il mondo per la sua bellezza sensuale, ... CONTINUA

Centro Italia: emozioni intorno a te





Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria insieme al World Trade Market di Londra.
Quattro regioni, un'unica grande offerta turistica proposta al mercato italiano e internazionale

Franca D.Scotti

... CONTINUA

A Genova: Picasso. Capolavori dal Museo Picasso di Parigi




A Palazzo Ducale oltre 50 dipinti di Picasso, per documentare il percorso artistico e le opere più care del genio spagnolo, attraverso i diversi periodi e i vari stili dell'artista dall'inizio del Novecento fino agli anni Settanta

Franca D.Scotti

... CONTINUA

illycaffè lancia la nuova campagna LIVEHAPPilly




illy torna in comunicazione con la sua nuova campagna internazionale che ha come brand ambassador principale Andrea Bocelli.

... CONTINUA

Si apre la stagione: è tempo di anniversari a St.Moritz!



La stagione invernale quest'anno si prospetta ricca di eventi, a cominciare dal Top Event St. Moritz Ice Cricket che si svolge per la prima volta sul lago ghiacciato di St. Moritz. Il St. Moritz Gourmet Festival festeggia invece il 25° anniversario e l'Engadin Skimarathon celebra 50 anni di storia della maratona. ... CONTINUA

CASAMORATI partner del gran Ballo delle Debuttanti


Lo storico brand di fragranze CASAMORATI - Profumi dal 1888 sarà partner, il prossimo 18 novembre, dell'edizione 2017 del Gran Ballo della Venaria Reale, ... CONTINUA

Adoro regalare i cofanetti per NATALE! Quest'anno scelgo quelli di CAUDALIE

 
Ecco anche per voi la vasta scelta: ... CONTINUA

Modella la bellezza della tua pelle con i BEAUTY DEVICE

 
In Italia il grande interesse nei confronti dei beauty device è stato scatenato dall'ingresso sul mercato di brand leader del settore e focalizzati su dispositivi di bellezza specifici per una parte del corpo. ... CONTINUA

L'inverno della donna WYCON COSMETICS si veste di sensualità con la nuova collezione NAUGHTY KITTY

La linea è dedicata al lato più felino nascosto in ogni WYCON lover.
 
 Una paladina del make up glamourous che veglia sulle notti della sua WYCON City, passeggiando sui tetti e i cornicioni, ammirando la metropoli da punti di vista fuori dal comune e avventurandosi nei vicoli dei locali più top secret per celebrare ogni mezzanotte come fosse l'inizio di un nuovo fantastico anno! ... CONTINUA

I cassetti dei desideri di QC TERME per condividere e donare momenti di benessere nel periodo più magico dell'anno

 
Il natale 2017 firmato QC TERME racconta esperienze da condividere, attimi da ricordare che diventano nella loro semplicità una ricchezza da portare sempre nella mente e nel cuore. ... CONTINUA

KIM KARDASHIAN ed il segreto delle sue splendide labbra


Kim Kardashian, sex symbol americana, resa famosa dallo show Al Passo con i Kardashian e nota in tutto il mondo per la sua bellezza sensuale, ... CONTINUA

Centro Italia: emozioni intorno a te





Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria insieme al World Trade Market di Londra.
Quattro regioni, un'unica grande offerta turistica proposta al mercato italiano e internazionale

Franca D.Scotti

... CONTINUA

A Genova: Picasso. Capolavori dal Museo Picasso di Parigi




A Palazzo Ducale oltre 50 dipinti di Picasso, per documentare il percorso artistico e le opere più care del genio spagnolo, attraverso i diversi periodi e i vari stili dell'artista dall'inizio del Novecento fino agli anni Settanta

Franca D.Scotti

... CONTINUA

illycaffè lancia la nuova campagna LIVEHAPPilly




illy torna in comunicazione con la sua nuova campagna internazionale che ha come brand ambassador principale Andrea Bocelli.

... CONTINUA

Il Natale di Society Limonta





Un impatto ancora più design.



... CONTINUA

La nuova guida Vitae 2018 presentata a Milano




Mani, vite e vino: un rapporto intimo e inscindibile quello tra l'uomo e la terra, raccontato nelle immagini che contraddistinguono la quarta edizione della guida realizzata dall'Associazione Italiana Sommelier

Franca D.Scotti

... CONTINUA

Sabato, 4 Novembre 2017, l'attrice americana Jane Fonda ha indossato gioielli Chopard a LACMA Art e al Film Gala di Los Angeles


Jane Fonda ha indossato un paio di orecchini in oro bianco 18 carati con ametiste taglio pera (22cts), ametiste taglio goccia (4cts), ametiste taglio marquise (2cts), ametiste (1ct) granati (1ct) ... CONTINUA

MISANI INCONTRA L'ARTE



Ivo Misani, fondatore dello storico marchio milanese di gioielli made in Italy, ha sempre avuto l'arte nel cuore. ... CONTINUA

Al Broletto di Pavia: ''Robert Doisneau, pescatore d'immagini''




70 scatti ripercorrono la vicenda artistica di uno dei più importanti fotografi del Novecento: tra gli altri Il bacio (Le Baiser de l'Ho?tel de Ville), la sua immagine più famosa e amata.

Franca D.Scotti

... CONTINUA

HOME: NEWS - ARCHIVIO: 78 - 77 - 76 - 75 - 74 - 73 - 72 - 71 - 70 - 69 - 68 - 67 - 66 - 65 - 64 - 63 - 62 - 61 - 60 - 59 - 58 - 57 - 56 - 55 - 54 - 53 - 52 - 51 - 50 - 49 - 48 - 47 - 46 - 45 - 44 - 43 - 42 - 41 - 40 - 39 - 38 - 37 - 36 - 35 - 34 - 33 - 32 - 31 - 30 - 29 - 28 - 27 - 26 - 25 - 24 - 23 - 22 - 21 - 20 - 19 - 18 - 17 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1 -


  PRIVACY AND COOKIES
Powered by MMS © EUROTEAM 2015