HOME

FASHION

BEAUTY

TRAVEL

DESIGN

FOOD

NEWS

ARCHIVE

CHI SIAMO


HOME

FASHION

BEAUTY

TRAVEL

DESIGN

FOOD

ARCHIVE

CHI SIAMO


A new online Magazine of the most famous International Brands and Italian-Lifestyle Testimonials




HOME

CHIUDI ...

Artigianato e Palazzo per il Museo di Doccia





Raccolta fondi per la riapertura della più importante testimonianza manifatturiera della porcellana in Italia

Franca D. Scotti


La futura riapertura del Museo Richard Ginori di Sesto Fiorentino darà il segnale di avvio di un grande rilancio del valore storico e artistico del manufatto italiano.
''Nel nostro piccolo vogliamo contribuire a tenere alta l'attenzione perché il Museo di Doccia venga presto riaperto per ricordare al mondo da dove ha inizio il Made in Italy'', hanno dichiarato Giorgiana Corsini e Neri Torrigiani, che da ventiquattro anni sono mecenati del settore artigiano, sostenendo il valore del fatto a mano attraverso l'organizzazione della mostra ARTIGIANATO E PALAZZO - promossa dall'Associazione culturale Giardino Corsini - che riunisce ogni anno circa 90 artigiani ''chiamati a mostrare dal vivo le varie tecniche di lavorazione nelle quali eccellono''.
Un'attività di valorizzazione delle eccellenze artistiche svolta nel tempo anche a sostegno ed in collaborazione con alcune prestigiose istituzioni, come la Galleria del Costume di Palazzo Pitti, il Museo ''La Specola'', l'Opificio delle Pietre Dure di Firenze, il Museo della Ceramica di Montelupo Fiorentino.
Nasce il nuovo progetto ''ARTIGIANATO E PALAZZO PER IL MUSEO DI DOCCIA'', una grande raccolta fondi che Giorgiana Corsini e Neri Torrigiani hanno pensato di dedicare all'Associazione Amici di Doccia, dopo aver partecipato all'incontro organizzato da Confindustria Firenze con il Ministro Dario Franceschini durante il G7 della Cultura di Firenze del marzo 2017, affinché una collezione di valore inestimabile, come quella del Museo di Doccia, tornasse a essere fruibile al grande pubblico: 8.000 opere in porcellana, ceramica, maiolica, terracotta, piombo; oltre 13.000 tra disegni, lastre di metallo incise, pietre cromolitografiche, modelli in gesso, sculture in cera.



Un'iniziativa a sostegno della riapertura del Museo di Doccia che vedrà coinvolto il numeroso pubblico e le aziende sostenitrici della XXIV edizione di ARTIGIANATO E PALAZZO, al Giardino Corsini di Firenze dal 17 al 20 maggio 2018.

A fronte di una offerta minima di 8,00 euro all'ingresso (6,00 per i ragazzi tra i 12 ed i 18 anni, i più piccoli entrano gratuitamente), il pubblico potrà visitare la Mostra. Sarà possibile anche donare un ulteriore contributo attraverso l'innovativo dispositivo ''Donachiaro'', allestito nel Giardino Corsini nei giorni della manifestazione: si tratta di un vero e proprio ''sportello digitale'' - progettato da Itineris Italia - che permette di effettuare versamenti in contanti, con bancomat o carte di credito… una sorta di bancomat al contrario!
Inoltre, da martedì 3 aprile, in tutti i 35 punti vendita Unicoop Firenze in Toscana nei quali è attivo il servizio Box Office, sarà possibile effettuare una donazione liberale e ricevere un titolo di accesso per visitare ARTIGIANATO E PALAZZO al Giardino Corsini dal 17 al 20 maggio.

Il ricavato di tutte queste iniziative sarà donato all'Associazione Amici di Doccia che destinerà l'intero contributo a favore del Museo.

Infine, per l'occasione, il designer fiorentino Duccio Maria Gambi, tornato in Italia dopo un'entusiasmante attività artistica all'estero, realizzerà 20 opere numerate e prodotte da ARTIGIANATO E PALAZZO, il cui ricavato sarà sempre a favore della raccolta fondi per il Museo di Doccia.
Duccio Maria Gambi selezionerà alcuni oggetti dalle collezioni Richard Ginori, che saranno immersi e intersecati da cubi e volumi di cemento che ne lasceranno esposte alcune parti e specifici dettagli. ''...la sfida sta proprio qui: usare il cemento duro e crudo come forziere e scudo per esaltare le porcellane attraverso la sublimazione delle parti che le compongono e che concorrono alla loro bellezza. Il risultato di ogni processo è un oggetto complesso e finito, in cui elementi singoli della collezione Richard Ginori, che non vivono mai da soli, acquistano un valore in sé e vengono esaltati astraendoli dall'insieme funzionale dell'oggetto. È un'operazione in bilico fra alto artigianato, design e gesto artistico: ma proprio questa poliedrica identità ci dice la sua indiscutibile contemporaneità.''
Come scrive Silvana Annichiarico, direttore Triennale Design Museum di Milano, nella presentazione del progetto.

MUSEO RICHARD-GINORI DELLA MANIFATTURA DI DOCCIA, SESTO FIORENTINO
Il Museo Richard-Ginori della Manifattura di Doccia custodisce tre secoli di storia del gusto e del collezionismo, rappresentando un unicum a livello internazionale grazie alla ricchezza e alla continuità storica del suo patrimonio, che racconta i segreti della più antica manifattura di porcellana ancora attiva in Italia.

Tra i capolavori del percorso espositivo: una rarissima raccolta di sculture in cera, calchi di opere dei maggiori maestri fiorentini del Settecento; la Venere de' Medici, l'Arrotino e l'Amore e Psiche in porcellana bianca, repliche in scala al vero dei celebri marmi degli Uffizi; le eclettiche maioliche per le Esposizioni Universali; le ceramiche Art Déco di Gio Ponti, direttore artistico di Richard-Ginori dal 1923 al 1930, maestro nel valorizzare le più raffinate tecniche tradizionali in uso a Doccia con forme e decori autenticamente moderni.
ARTIGIANATO E PALAZZO
Da oltre 23 anni l'Associazione Giardino Corsini, senza scopo di lucro, organizza e promuove la mostra mercato ARTIGIANATO E PALAZZO, sotto la guida degli ideatori Giorgiana Corsini e Neri Torrigiani, impegnandosi nella valorizzazione e preservazione della qualità delle eccellenze artigianali italiane e internazionali.

Consapevoli dell'estremo valore del fatto a mano e dell'importante patrimonio di conoscenza e tecniche tramandato da ogni maestro artigiano, gli Organizzatori scelgono ogni anno una nuova selezione di circa novanta tra i migliori artigiani provenienti dalle varie regioni d'Italia ma anche dall'estero, che mostrano le loro abilità nel seicentesco Giardino Corsini di Firenze, aperto al pubblico per l'occasione.
Tra le Limonaie e i viali dalle forme geometriche del giardino all'italiana realizzato da Gherardo Silvani, gli artigiani ricreano un angolo delle loro botteghe per far scoprire al pubblico lavorazioni tradizionali riproposte dal vivo e spesso rese attuali da tecnologie e design contemporanei, ma anche l'estrema cura nella scelta di materie prime ricercate e nella realizzazione dei dettagli, che rendono ogni manufatto una vera e propria opera d'arte irripetibile.

Tra le principali iniziative che si svolgono durante i 4 giorni di Mostra, sempre molto apprezzate dal pubblico sono:
- la ''Mostra Principe'' dedicata al percorso creativo di un importante brand italiano, che ha reso l'artigianato la chiave del suo successo internazionale, ricordando la eccezionale presenza di Gucci, Bulgari, Vacheron Constantin, Fabriano, Il Bisonte, Roberto Capucci, Officina Profumo-Farmaceutica di Santa Maria Novella, Loretta Caponi. La Mostra Principe 2018 sarà dedicata ad un importante marchio storico italiano e sarà presentata nel mese di marzo;
- il concorso ''BLOGS & CRAFTS i giovani artigiani e il web'' - realizzato in collaborazione con la Fondazione Ferragamo e The Student Hotel - che unisce ''saper fare'' e ''saper comunicare'' con la volontà di promuovere la crescita di 10 talentuosi artigiani under 35 e la loro affermazione nel mercato globale, che ogni anno vengono selezionati da una speciale Giuria e partecipano gratuitamente alla Mostra, affiancati da alcuni fra i migliori blogger per documentare live blogging il loro lavoro ma anche quello degli altri maestri presenti e gli eventi principali della manifestazione;
- ''Ricette di Famiglia'' - realizzato in collaborazione con Richard Ginori, Riccardo Barthel e Desinare - un appuntamento quotidiano che combina la cultura gastronomica contemporanea con i sapori e la cucina del passato, tra presentazioni di libri, show cooking e degustazioni.

Inoltre, ogni anno vengono assegnati il ''Premio Perseo - Banca CR Firenze'' all'espositore più apprezzato dal pubblico e il ''Premio del Comitato Promotore'' per lo stand giudicato più bello dal Comitato Promotore Internazionale.
La XXIV edizione di ARTIGIANATO E PALAZZO si terrà dal 17 al 20 maggio 2018 al Giardino Corsini di Firenze.
Le iscrizioni per gli artigiani che vogliono partecipare alla Mostra sono aperte fino alla fine di febbraio, mentre quelle per partecipare al concorso ''BLOGS & CRAFTS i giovani artigiani e il web'' fino alla metà di marzo.
Per maggiori informazioni www.artigianatoepalazzo.it

Febbraio2018

CHIUDI ...

CHIUDI ...

Artigianato e Palazzo per il Museo di Doccia





Raccolta fondi per la riapertura della più importante testimonianza manifatturiera della porcellana in Italia

Franca D. Scotti


La futura riapertura del Museo Richard Ginori di Sesto Fiorentino darà il segnale di avvio di un grande rilancio del valore storico e artistico del manufatto italiano.
''Nel nostro piccolo vogliamo contribuire a tenere alta l'attenzione perché il Museo di Doccia venga presto riaperto per ricordare al mondo da dove ha inizio il Made in Italy'', hanno dichiarato Giorgiana Corsini e Neri Torrigiani, che da ventiquattro anni sono mecenati del settore artigiano, sostenendo il valore del fatto a mano attraverso l'organizzazione della mostra ARTIGIANATO E PALAZZO - promossa dall'Associazione culturale Giardino Corsini - che riunisce ogni anno circa 90 artigiani ''chiamati a mostrare dal vivo le varie tecniche di lavorazione nelle quali eccellono''.
Un'attività di valorizzazione delle eccellenze artistiche svolta nel tempo anche a sostegno ed in collaborazione con alcune prestigiose istituzioni, come la Galleria del Costume di Palazzo Pitti, il Museo ''La Specola'', l'Opificio delle Pietre Dure di Firenze, il Museo della Ceramica di Montelupo Fiorentino.
Nasce il nuovo progetto ''ARTIGIANATO E PALAZZO PER IL MUSEO DI DOCCIA'', una grande raccolta fondi che Giorgiana Corsini e Neri Torrigiani hanno pensato di dedicare all'Associazione Amici di Doccia, dopo aver partecipato all'incontro organizzato da Confindustria Firenze con il Ministro Dario Franceschini durante il G7 della Cultura di Firenze del marzo 2017, affinché una collezione di valore inestimabile, come quella del Museo di Doccia, tornasse a essere fruibile al grande pubblico: 8.000 opere in porcellana, ceramica, maiolica, terracotta, piombo; oltre 13.000 tra disegni, lastre di metallo incise, pietre cromolitografiche, modelli in gesso, sculture in cera.



Un'iniziativa a sostegno della riapertura del Museo di Doccia che vedrà coinvolto il numeroso pubblico e le aziende sostenitrici della XXIV edizione di ARTIGIANATO E PALAZZO, al Giardino Corsini di Firenze dal 17 al 20 maggio 2018.

A fronte di una offerta minima di 8,00 euro all'ingresso (6,00 per i ragazzi tra i 12 ed i 18 anni, i più piccoli entrano gratuitamente), il pubblico potrà visitare la Mostra. Sarà possibile anche donare un ulteriore contributo attraverso l'innovativo dispositivo ''Donachiaro'', allestito nel Giardino Corsini nei giorni della manifestazione: si tratta di un vero e proprio ''sportello digitale'' - progettato da Itineris Italia - che permette di effettuare versamenti in contanti, con bancomat o carte di credito… una sorta di bancomat al contrario!
Inoltre, da martedì 3 aprile, in tutti i 35 punti vendita Unicoop Firenze in Toscana nei quali è attivo il servizio Box Office, sarà possibile effettuare una donazione liberale e ricevere un titolo di accesso per visitare ARTIGIANATO E PALAZZO al Giardino Corsini dal 17 al 20 maggio.

Il ricavato di tutte queste iniziative sarà donato all'Associazione Amici di Doccia che destinerà l'intero contributo a favore del Museo.

Infine, per l'occasione, il designer fiorentino Duccio Maria Gambi, tornato in Italia dopo un'entusiasmante attività artistica all'estero, realizzerà 20 opere numerate e prodotte da ARTIGIANATO E PALAZZO, il cui ricavato sarà sempre a favore della raccolta fondi per il Museo di Doccia.
Duccio Maria Gambi selezionerà alcuni oggetti dalle collezioni Richard Ginori, che saranno immersi e intersecati da cubi e volumi di cemento che ne lasceranno esposte alcune parti e specifici dettagli. ''...la sfida sta proprio qui: usare il cemento duro e crudo come forziere e scudo per esaltare le porcellane attraverso la sublimazione delle parti che le compongono e che concorrono alla loro bellezza. Il risultato di ogni processo è un oggetto complesso e finito, in cui elementi singoli della collezione Richard Ginori, che non vivono mai da soli, acquistano un valore in sé e vengono esaltati astraendoli dall'insieme funzionale dell'oggetto. È un'operazione in bilico fra alto artigianato, design e gesto artistico: ma proprio questa poliedrica identità ci dice la sua indiscutibile contemporaneità.''
Come scrive Silvana Annichiarico, direttore Triennale Design Museum di Milano, nella presentazione del progetto.

MUSEO RICHARD-GINORI DELLA MANIFATTURA DI DOCCIA, SESTO FIORENTINO
Il Museo Richard-Ginori della Manifattura di Doccia custodisce tre secoli di storia del gusto e del collezionismo, rappresentando un unicum a livello internazionale grazie alla ricchezza e alla continuità storica del suo patrimonio, che racconta i segreti della più antica manifattura di porcellana ancora attiva in Italia.

Tra i capolavori del percorso espositivo: una rarissima raccolta di sculture in cera, calchi di opere dei maggiori maestri fiorentini del Settecento; la Venere de' Medici, l'Arrotino e l'Amore e Psiche in porcellana bianca, repliche in scala al vero dei celebri marmi degli Uffizi; le eclettiche maioliche per le Esposizioni Universali; le ceramiche Art Déco di Gio Ponti, direttore artistico di Richard-Ginori dal 1923 al 1930, maestro nel valorizzare le più raffinate tecniche tradizionali in uso a Doccia con forme e decori autenticamente moderni.
ARTIGIANATO E PALAZZO
Da oltre 23 anni l'Associazione Giardino Corsini, senza scopo di lucro, organizza e promuove la mostra mercato ARTIGIANATO E PALAZZO, sotto la guida degli ideatori Giorgiana Corsini e Neri Torrigiani, impegnandosi nella valorizzazione e preservazione della qualità delle eccellenze artigianali italiane e internazionali.

Consapevoli dell'estremo valore del fatto a mano e dell'importante patrimonio di conoscenza e tecniche tramandato da ogni maestro artigiano, gli Organizzatori scelgono ogni anno una nuova selezione di circa novanta tra i migliori artigiani provenienti dalle varie regioni d'Italia ma anche dall'estero, che mostrano le loro abilità nel seicentesco Giardino Corsini di Firenze, aperto al pubblico per l'occasione.
Tra le Limonaie e i viali dalle forme geometriche del giardino all'italiana realizzato da Gherardo Silvani, gli artigiani ricreano un angolo delle loro botteghe per far scoprire al pubblico lavorazioni tradizionali riproposte dal vivo e spesso rese attuali da tecnologie e design contemporanei, ma anche l'estrema cura nella scelta di materie prime ricercate e nella realizzazione dei dettagli, che rendono ogni manufatto una vera e propria opera d'arte irripetibile.

Tra le principali iniziative che si svolgono durante i 4 giorni di Mostra, sempre molto apprezzate dal pubblico sono:
- la ''Mostra Principe'' dedicata al percorso creativo di un importante brand italiano, che ha reso l'artigianato la chiave del suo successo internazionale, ricordando la eccezionale presenza di Gucci, Bulgari, Vacheron Constantin, Fabriano, Il Bisonte, Roberto Capucci, Officina Profumo-Farmaceutica di Santa Maria Novella, Loretta Caponi. La Mostra Principe 2018 sarà dedicata ad un importante marchio storico italiano e sarà presentata nel mese di marzo;
- il concorso ''BLOGS & CRAFTS i giovani artigiani e il web'' - realizzato in collaborazione con la Fondazione Ferragamo e The Student Hotel - che unisce ''saper fare'' e ''saper comunicare'' con la volontà di promuovere la crescita di 10 talentuosi artigiani under 35 e la loro affermazione nel mercato globale, che ogni anno vengono selezionati da una speciale Giuria e partecipano gratuitamente alla Mostra, affiancati da alcuni fra i migliori blogger per documentare live blogging il loro lavoro ma anche quello degli altri maestri presenti e gli eventi principali della manifestazione;
- ''Ricette di Famiglia'' - realizzato in collaborazione con Richard Ginori, Riccardo Barthel e Desinare - un appuntamento quotidiano che combina la cultura gastronomica contemporanea con i sapori e la cucina del passato, tra presentazioni di libri, show cooking e degustazioni.

Inoltre, ogni anno vengono assegnati il ''Premio Perseo - Banca CR Firenze'' all'espositore più apprezzato dal pubblico e il ''Premio del Comitato Promotore'' per lo stand giudicato più bello dal Comitato Promotore Internazionale.
La XXIV edizione di ARTIGIANATO E PALAZZO si terrà dal 17 al 20 maggio 2018 al Giardino Corsini di Firenze.
Le iscrizioni per gli artigiani che vogliono partecipare alla Mostra sono aperte fino alla fine di febbraio, mentre quelle per partecipare al concorso ''BLOGS & CRAFTS i giovani artigiani e il web'' fino alla metà di marzo.
Per maggiori informazioni www.artigianatoepalazzo.it

Febbraio2018

CHIUDI ...

CHIUDI ...

Artigianato e Palazzo per il Museo di Doccia





Raccolta fondi per la riapertura della più importante testimonianza manifatturiera della porcellana in Italia

Franca D. Scotti


La futura riapertura del Museo Richard Ginori di Sesto Fiorentino darà il segnale di avvio di un grande rilancio del valore storico e artistico del manufatto italiano.
''Nel nostro piccolo vogliamo contribuire a tenere alta l'attenzione perché il Museo di Doccia venga presto riaperto per ricordare al mondo da dove ha inizio il Made in Italy'', hanno dichiarato Giorgiana Corsini e Neri Torrigiani, che da ventiquattro anni sono mecenati del settore artigiano, sostenendo il valore del fatto a mano attraverso l'organizzazione della mostra ARTIGIANATO E PALAZZO - promossa dall'Associazione culturale Giardino Corsini - che riunisce ogni anno circa 90 artigiani ''chiamati a mostrare dal vivo le varie tecniche di lavorazione nelle quali eccellono''.
Un'attività di valorizzazione delle eccellenze artistiche svolta nel tempo anche a sostegno ed in collaborazione con alcune prestigiose istituzioni, come la Galleria del Costume di Palazzo Pitti, il Museo ''La Specola'', l'Opificio delle Pietre Dure di Firenze, il Museo della Ceramica di Montelupo Fiorentino.
Nasce il nuovo progetto ''ARTIGIANATO E PALAZZO PER IL MUSEO DI DOCCIA'', una grande raccolta fondi che Giorgiana Corsini e Neri Torrigiani hanno pensato di dedicare all'Associazione Amici di Doccia, dopo aver partecipato all'incontro organizzato da Confindustria Firenze con il Ministro Dario Franceschini durante il G7 della Cultura di Firenze del marzo 2017, affinché una collezione di valore inestimabile, come quella del Museo di Doccia, tornasse a essere fruibile al grande pubblico: 8.000 opere in porcellana, ceramica, maiolica, terracotta, piombo; oltre 13.000 tra disegni, lastre di metallo incise, pietre cromolitografiche, modelli in gesso, sculture in cera.



Un'iniziativa a sostegno della riapertura del Museo di Doccia che vedrà coinvolto il numeroso pubblico e le aziende sostenitrici della XXIV edizione di ARTIGIANATO E PALAZZO, al Giardino Corsini di Firenze dal 17 al 20 maggio 2018.

A fronte di una offerta minima di 8,00 euro all'ingresso (6,00 per i ragazzi tra i 12 ed i 18 anni, i più piccoli entrano gratuitamente), il pubblico potrà visitare la Mostra. Sarà possibile anche donare un ulteriore contributo attraverso l'innovativo dispositivo ''Donachiaro'', allestito nel Giardino Corsini nei giorni della manifestazione: si tratta di un vero e proprio ''sportello digitale'' - progettato da Itineris Italia - che permette di effettuare versamenti in contanti, con bancomat o carte di credito… una sorta di bancomat al contrario!
Inoltre, da martedì 3 aprile, in tutti i 35 punti vendita Unicoop Firenze in Toscana nei quali è attivo il servizio Box Office, sarà possibile effettuare una donazione liberale e ricevere un titolo di accesso per visitare ARTIGIANATO E PALAZZO al Giardino Corsini dal 17 al 20 maggio.

Il ricavato di tutte queste iniziative sarà donato all'Associazione Amici di Doccia che destinerà l'intero contributo a favore del Museo.

Infine, per l'occasione, il designer fiorentino Duccio Maria Gambi, tornato in Italia dopo un'entusiasmante attività artistica all'estero, realizzerà 20 opere numerate e prodotte da ARTIGIANATO E PALAZZO, il cui ricavato sarà sempre a favore della raccolta fondi per il Museo di Doccia.
Duccio Maria Gambi selezionerà alcuni oggetti dalle collezioni Richard Ginori, che saranno immersi e intersecati da cubi e volumi di cemento che ne lasceranno esposte alcune parti e specifici dettagli. ''...la sfida sta proprio qui: usare il cemento duro e crudo come forziere e scudo per esaltare le porcellane attraverso la sublimazione delle parti che le compongono e che concorrono alla loro bellezza. Il risultato di ogni processo è un oggetto complesso e finito, in cui elementi singoli della collezione Richard Ginori, che non vivono mai da soli, acquistano un valore in sé e vengono esaltati astraendoli dall'insieme funzionale dell'oggetto. È un'operazione in bilico fra alto artigianato, design e gesto artistico: ma proprio questa poliedrica identità ci dice la sua indiscutibile contemporaneità.''
Come scrive Silvana Annichiarico, direttore Triennale Design Museum di Milano, nella presentazione del progetto.

MUSEO RICHARD-GINORI DELLA MANIFATTURA DI DOCCIA, SESTO FIORENTINO
Il Museo Richard-Ginori della Manifattura di Doccia custodisce tre secoli di storia del gusto e del collezionismo, rappresentando un unicum a livello internazionale grazie alla ricchezza e alla continuità storica del suo patrimonio, che racconta i segreti della più antica manifattura di porcellana ancora attiva in Italia.

Tra i capolavori del percorso espositivo: una rarissima raccolta di sculture in cera, calchi di opere dei maggiori maestri fiorentini del Settecento; la Venere de' Medici, l'Arrotino e l'Amore e Psiche in porcellana bianca, repliche in scala al vero dei celebri marmi degli Uffizi; le eclettiche maioliche per le Esposizioni Universali; le ceramiche Art Déco di Gio Ponti, direttore artistico di Richard-Ginori dal 1923 al 1930, maestro nel valorizzare le più raffinate tecniche tradizionali in uso a Doccia con forme e decori autenticamente moderni.
ARTIGIANATO E PALAZZO
Da oltre 23 anni l'Associazione Giardino Corsini, senza scopo di lucro, organizza e promuove la mostra mercato ARTIGIANATO E PALAZZO, sotto la guida degli ideatori Giorgiana Corsini e Neri Torrigiani, impegnandosi nella valorizzazione e preservazione della qualità delle eccellenze artigianali italiane e internazionali.

Consapevoli dell'estremo valore del fatto a mano e dell'importante patrimonio di conoscenza e tecniche tramandato da ogni maestro artigiano, gli Organizzatori scelgono ogni anno una nuova selezione di circa novanta tra i migliori artigiani provenienti dalle varie regioni d'Italia ma anche dall'estero, che mostrano le loro abilità nel seicentesco Giardino Corsini di Firenze, aperto al pubblico per l'occasione.
Tra le Limonaie e i viali dalle forme geometriche del giardino all'italiana realizzato da Gherardo Silvani, gli artigiani ricreano un angolo delle loro botteghe per far scoprire al pubblico lavorazioni tradizionali riproposte dal vivo e spesso rese attuali da tecnologie e design contemporanei, ma anche l'estrema cura nella scelta di materie prime ricercate e nella realizzazione dei dettagli, che rendono ogni manufatto una vera e propria opera d'arte irripetibile.

Tra le principali iniziative che si svolgono durante i 4 giorni di Mostra, sempre molto apprezzate dal pubblico sono:
- la ''Mostra Principe'' dedicata al percorso creativo di un importante brand italiano, che ha reso l'artigianato la chiave del suo successo internazionale, ricordando la eccezionale presenza di Gucci, Bulgari, Vacheron Constantin, Fabriano, Il Bisonte, Roberto Capucci, Officina Profumo-Farmaceutica di Santa Maria Novella, Loretta Caponi. La Mostra Principe 2018 sarà dedicata ad un importante marchio storico italiano e sarà presentata nel mese di marzo;
- il concorso ''BLOGS & CRAFTS i giovani artigiani e il web'' - realizzato in collaborazione con la Fondazione Ferragamo e The Student Hotel - che unisce ''saper fare'' e ''saper comunicare'' con la volontà di promuovere la crescita di 10 talentuosi artigiani under 35 e la loro affermazione nel mercato globale, che ogni anno vengono selezionati da una speciale Giuria e partecipano gratuitamente alla Mostra, affiancati da alcuni fra i migliori blogger per documentare live blogging il loro lavoro ma anche quello degli altri maestri presenti e gli eventi principali della manifestazione;
- ''Ricette di Famiglia'' - realizzato in collaborazione con Richard Ginori, Riccardo Barthel e Desinare - un appuntamento quotidiano che combina la cultura gastronomica contemporanea con i sapori e la cucina del passato, tra presentazioni di libri, show cooking e degustazioni.

Inoltre, ogni anno vengono assegnati il ''Premio Perseo - Banca CR Firenze'' all'espositore più apprezzato dal pubblico e il ''Premio del Comitato Promotore'' per lo stand giudicato più bello dal Comitato Promotore Internazionale.
La XXIV edizione di ARTIGIANATO E PALAZZO si terrà dal 17 al 20 maggio 2018 al Giardino Corsini di Firenze.
Le iscrizioni per gli artigiani che vogliono partecipare alla Mostra sono aperte fino alla fine di febbraio, mentre quelle per partecipare al concorso ''BLOGS & CRAFTS i giovani artigiani e il web'' fino alla metà di marzo.
Per maggiori informazioni www.artigianatoepalazzo.it

Febbraio2018

CHIUDI ...


BLUE SERUM EYE: uno sguardo nel blu


Nel 2017 Chanel crea Blue Serum, un siero rivitalizzante intenso che dà il via al rituale di bellezza delle donne, per una pelle visibilmente più giovane, tonica e sana. ... CONTINUA

AMO FERRAGAMO


La nuova fragranza di Salvatore Ferragamo è un concentrato di femminilità contemporanea.
«Amo», in prima persona, è la dichiarazione di una giovane donna autentica, libera, pronta a cogliere ogni possibilità che il mondo le offre, per declinare quel mondo a modo suo. ... CONTINUA

Parte oggi MILANO MODA DONNA


Le presentazioni delle 156 collezioni per l'autunno/inverno 2018/2019 vedranno protagonista Milano dal 20 al 26 febbraio.  ... CONTINUA

In anteprima per voi le novità sui cappelli DORIA


Il viaggio è il tema che ispira le collezioni Doria 1905. Verso porti lontani o sulla rotta delle emozioni, è il cappello il fedele compagno di viaggio e di avventure trasformandosi ogni stagione sul filo delle suggestioni. ... CONTINUA

L'icona ispira i creativi di Perfume Holding: nasce la prima fragranza Fiat 500


La Fiat 500 continua a stupire e a ispirare la creatività nei più diversi ambiti, confermando così di appartenere all'immaginario collettivo e non solo al mondo dell'automobile. ... CONTINUA

3 Fantastiche novità nella linea BAUME DE ROSE by TERRY


L'inverno si tinge di rosa! Di' addio alla pelle secca e stanca dell'inverno e goditi una carnagione bella e radiosa, dalle labbra alla punta dei piedi. ... CONTINUA

Ornellaia: 10° edizione del progetto Vendemmia d'Artista




Ornellaia, nel suo 30° anniversario dalla prima annata (1985), presenta la 10° edizione del progetto Vendemmia d'Artista.

Franca D.Scotti

... CONTINUA

Alle OGR - Officine Grandi Riparazioni di Torino: Tino Sehgal




OGR - Officine Grandi Riparazioni di Torino presentano una personale dell'artista Tino Sehgal (Londra, 1976), la prima di una serie di mostre individuali che occuperanno il Binario 1 delle Officine Nord dell'edificio.

Franca D.Scotti

... CONTINUA

Artigianato e Palazzo per il Museo di Doccia





Raccolta fondi per la riapertura della più importante testimonianza manifatturiera della porcellana in Italia

Franca D. Scotti

... CONTINUA

Giovanni Raspini presenta la collezione primavera estate 2018
Una nuova bellezza per il gioiello moda


I gioielli del brand toscano raccontano un desiderio di continuità creativa che si esprime pienamente negli elementi classici e contemporanei del proprio mood. Sei linee principali che rendono eccitante l'attesa della nuova stagione: Wild Rose, The Queen, Gocce, Oxford, Anelli Perlage e Vanitas. ... CONTINUA

Ecco la nuova campagna FERRAGAMO P/E 2018


Salvatore Ferragamo celebra l'unione tra la tradizione italiana ed una visione innovativa, immaginando uno scenario dal design senza tempo e dall' atmosfera rarefatta di un luogo d'arte. ... CONTINUA

LANCOME illumina il viso di SERENA AUTIERI al Festival di Sanremo


Per la Quarta serata di Sanremo 2018 Serena Autieri ha scelto Lancôme.
La sua bellezza è stata valorizzata dall'expertise di Paolo Antonini, Senior Make up Artist della casa francese. ... CONTINUA

L' edizione anniversario 2018 della fragranza IZIA è un regalo intensamente voluto da SISLEY



Lanciato all'inizio del 2017, il profumo IZIA quest'anno spegne la sua prima candelina.
Bisognava festeggiare questo evento e, per l'occasione, il flacone si reinventa grazie alla creativita? di Quentin Jones, artista e illustratrice inglese, ... CONTINUA

Problema irritazione palpebre, occhiaie, borse, rughette sotto gli occhi: risolto


Palpebre e contorno occhi hanno una fragilità intrinseca, acuita dall'incessante attività delle palpebre, con circa 10.000 battiti al giorno, e dal continuo movimento dei 22 muscoli della zona perioculare. ... CONTINUA

Lasciamoci avvolgere dalle 1000 bolle della collezione LE BAIN D'HERMES


Twilly d'Hermès irrompe con un'ondata di buonumore e vitalità nella salle de bain delle giovani donne Hermès. ... CONTINUA

BLUE SERUM EYE: uno sguardo nel blu


Nel 2017 Chanel crea Blue Serum, un siero rivitalizzante intenso che dà il via al rituale di bellezza delle donne, per una pelle visibilmente più giovane, tonica e sana. ... CONTINUA

AMO FERRAGAMO


La nuova fragranza di Salvatore Ferragamo è un concentrato di femminilità contemporanea.
«Amo», in prima persona, è la dichiarazione di una giovane donna autentica, libera, pronta a cogliere ogni possibilità che il mondo le offre, per declinare quel mondo a modo suo. ... CONTINUA

Parte oggi MILANO MODA DONNA


Le presentazioni delle 156 collezioni per l'autunno/inverno 2018/2019 vedranno protagonista Milano dal 20 al 26 febbraio.  ... CONTINUA

In anteprima per voi le novità sui cappelli DORIA


Il viaggio è il tema che ispira le collezioni Doria 1905. Verso porti lontani o sulla rotta delle emozioni, è il cappello il fedele compagno di viaggio e di avventure trasformandosi ogni stagione sul filo delle suggestioni. ... CONTINUA

L'icona ispira i creativi di Perfume Holding: nasce la prima fragranza Fiat 500


La Fiat 500 continua a stupire e a ispirare la creatività nei più diversi ambiti, confermando così di appartenere all'immaginario collettivo e non solo al mondo dell'automobile. ... CONTINUA

3 Fantastiche novità nella linea BAUME DE ROSE by TERRY


L'inverno si tinge di rosa! Di' addio alla pelle secca e stanca dell'inverno e goditi una carnagione bella e radiosa, dalle labbra alla punta dei piedi. ... CONTINUA

Ornellaia: 10° edizione del progetto Vendemmia d'Artista




Ornellaia, nel suo 30° anniversario dalla prima annata (1985), presenta la 10° edizione del progetto Vendemmia d'Artista.

Franca D.Scotti

... CONTINUA

Alle OGR - Officine Grandi Riparazioni di Torino: Tino Sehgal




OGR - Officine Grandi Riparazioni di Torino presentano una personale dell'artista Tino Sehgal (Londra, 1976), la prima di una serie di mostre individuali che occuperanno il Binario 1 delle Officine Nord dell'edificio.

Franca D.Scotti

... CONTINUA

Artigianato e Palazzo per il Museo di Doccia





Raccolta fondi per la riapertura della più importante testimonianza manifatturiera della porcellana in Italia

Franca D. Scotti

... CONTINUA

Giovanni Raspini presenta la collezione primavera estate 2018
Una nuova bellezza per il gioiello moda


I gioielli del brand toscano raccontano un desiderio di continuità creativa che si esprime pienamente negli elementi classici e contemporanei del proprio mood. Sei linee principali che rendono eccitante l'attesa della nuova stagione: Wild Rose, The Queen, Gocce, Oxford, Anelli Perlage e Vanitas. ... CONTINUA

BLUE SERUM EYE: uno sguardo nel blu


Nel 2017 Chanel crea Blue Serum, un siero rivitalizzante intenso che dà il via al rituale di bellezza delle donne, per una pelle visibilmente più giovane, tonica e sana. ... CONTINUA

AMO FERRAGAMO


La nuova fragranza di Salvatore Ferragamo è un concentrato di femminilità contemporanea.
«Amo», in prima persona, è la dichiarazione di una giovane donna autentica, libera, pronta a cogliere ogni possibilità che il mondo le offre, per declinare quel mondo a modo suo. ... CONTINUA

Parte oggi MILANO MODA DONNA


Le presentazioni delle 156 collezioni per l'autunno/inverno 2018/2019 vedranno protagonista Milano dal 20 al 26 febbraio.  ... CONTINUA

In anteprima per voi le novità sui cappelli DORIA


Il viaggio è il tema che ispira le collezioni Doria 1905. Verso porti lontani o sulla rotta delle emozioni, è il cappello il fedele compagno di viaggio e di avventure trasformandosi ogni stagione sul filo delle suggestioni. ... CONTINUA

L'icona ispira i creativi di Perfume Holding: nasce la prima fragranza Fiat 500


La Fiat 500 continua a stupire e a ispirare la creatività nei più diversi ambiti, confermando così di appartenere all'immaginario collettivo e non solo al mondo dell'automobile. ... CONTINUA

3 Fantastiche novità nella linea BAUME DE ROSE by TERRY


L'inverno si tinge di rosa! Di' addio alla pelle secca e stanca dell'inverno e goditi una carnagione bella e radiosa, dalle labbra alla punta dei piedi. ... CONTINUA

Ornellaia: 10° edizione del progetto Vendemmia d'Artista




Ornellaia, nel suo 30° anniversario dalla prima annata (1985), presenta la 10° edizione del progetto Vendemmia d'Artista.

Franca D.Scotti

... CONTINUA

Alle OGR - Officine Grandi Riparazioni di Torino: Tino Sehgal




OGR - Officine Grandi Riparazioni di Torino presentano una personale dell'artista Tino Sehgal (Londra, 1976), la prima di una serie di mostre individuali che occuperanno il Binario 1 delle Officine Nord dell'edificio.

Franca D.Scotti

... CONTINUA

Artigianato e Palazzo per il Museo di Doccia





Raccolta fondi per la riapertura della più importante testimonianza manifatturiera della porcellana in Italia

Franca D. Scotti

... CONTINUA

Giovanni Raspini presenta la collezione primavera estate 2018
Una nuova bellezza per il gioiello moda


I gioielli del brand toscano raccontano un desiderio di continuità creativa che si esprime pienamente negli elementi classici e contemporanei del proprio mood. Sei linee principali che rendono eccitante l'attesa della nuova stagione: Wild Rose, The Queen, Gocce, Oxford, Anelli Perlage e Vanitas. ... CONTINUA

Ecco la nuova campagna FERRAGAMO P/E 2018


Salvatore Ferragamo celebra l'unione tra la tradizione italiana ed una visione innovativa, immaginando uno scenario dal design senza tempo e dall' atmosfera rarefatta di un luogo d'arte. ... CONTINUA

LANCOME illumina il viso di SERENA AUTIERI al Festival di Sanremo


Per la Quarta serata di Sanremo 2018 Serena Autieri ha scelto Lancôme.
La sua bellezza è stata valorizzata dall'expertise di Paolo Antonini, Senior Make up Artist della casa francese. ... CONTINUA

L' edizione anniversario 2018 della fragranza IZIA è un regalo intensamente voluto da SISLEY



Lanciato all'inizio del 2017, il profumo IZIA quest'anno spegne la sua prima candelina.
Bisognava festeggiare questo evento e, per l'occasione, il flacone si reinventa grazie alla creativita? di Quentin Jones, artista e illustratrice inglese, ... CONTINUA

Problema irritazione palpebre, occhiaie, borse, rughette sotto gli occhi: risolto


Palpebre e contorno occhi hanno una fragilità intrinseca, acuita dall'incessante attività delle palpebre, con circa 10.000 battiti al giorno, e dal continuo movimento dei 22 muscoli della zona perioculare. ... CONTINUA

Lasciamoci avvolgere dalle 1000 bolle della collezione LE BAIN D'HERMES


Twilly d'Hermès irrompe con un'ondata di buonumore e vitalità nella salle de bain delle giovani donne Hermès. ... CONTINUA

HOME: NEWS - ARCHIVIO: 89 - 88 - 87 - 86 - 85 - 84 - 83 - 82 - 81 - 80 - 79 - 78 - 77 - 76 - 75 - 74 - 73 - 72 - 71 - 70 - 69 - 68 - 67 - 66 - 65 - 64 - 63 - 62 - 61 - 60 - 59 - 58 - 57 - 56 - 55 - 54 - 53 - 52 - 51 - 50 - 49 - 48 - 47 - 46 - 45 - 44 - 43 - 42 - 41 - 40 - 39 - 38 - 37 - 36 - 35 - 34 - 33 - 32 - 31 - 30 - 29 - 28 - 27 - 26 - 25 - 24 - 23 - 22 - 21 - 20 - 19 - 18 - 17 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1 -


  PRIVACY AND COOKIES
Powered by MMS © EUROTEAM 2015