HOME

FASHION

BEAUTY

TRAVEL

DESIGN

FOOD

NEWS

ARCHIVE

CHI SIAMO


HOME

FASHION

BEAUTY

TRAVEL

DESIGN

FOOD

ARCHIVE

CHI SIAMO


A new online Magazine of the most famous International Brands and Italian-Lifestyle Testimonials




HOME

CHIUDI ...

''Picasso Uno sguardo differente'' a Lugano





Fino al 17 giugno il Museo d'arte della Svizzera italiana di Lugano rende
omaggio al grande maestro spagnolo




La mostra ''Picasso. Uno sguardo differente'' è realizzata in collaborazione con il Musée national Picasso di Parigi e a cura di Carmen Giménez, una delle massime esperte dell'artista.
Attraverso il rapporto tra disegno e scultura, l'esposizione offre un punto di vista inedito sull'evoluzione del linguaggio di Pablo Picasso. +

Si dice che quando morì ormai novantunenne, Picasso tenesse ancora la matita in mano. Nel corso della sua vita, l'artista realizzò un numero sorprendente di opere, fra cui numerosissimi disegni.
Con 120 opere - 105 disegni e 15 sculture -, tutte eseguite tra il 1905 e il 1967, la mostra si dispiega attraverso un vasto arco cronologico e documenta ogni fase dell'evoluzione artistica del maestro spagnolo.


La selezione offre una prospettiva inedita della sua creatività, gettando luce sul
ruolo dell'artista nello sviluppo dell'arte del Ventesimo secolo con particolare attenzione a lavori sconosciuti al grande pubblico e in grado di ampliare le convenzionali interpretazioni della sua opera.


Nella mostra prevalgono i lavori su carta, strettamente legati al Picasso più intimo, accanto alle sculture: due delle tecniche privilegiate dall'artista, raramente messe in dialogo tra loro.

Sebbene Picasso sia senza dubbio l'artista più rappresentato della storia, paradossalmente è anche il più enigmatico.
Lo storico dell'arte Maurice Rheims, incaricato dalla Francia di catalogare i beni
personali dell'artista alla sua morte, scoprì oltre 60'000 opere inedite. Fu come trovare un ''Picasso in Picasso'', altrettanto straordinario.
Da allora, questa fortuita scoperta ha costretto numerosi studiosi a tracciare percorsi inesplorati e a fare chiarezza sulla sua parabola artistica.

Accanto ad alcuni fra i più noti capolavori dell'artista, la mostra Picasso. Uno sguardo differente presenta una selezione di opere più personali, alcune mai precedentemente esposte, mettendo così in luce aree della sua produzione
rimaste perlopiù nascoste. Molti dei lavori fanno riferimento alle figure femminili, ai luoghi e alle circostanze che hanno segnato la vita di Picasso.


Oltre ad avvicinare l'opera del grande maestro spagnolo, attraverso di essa, la mostra permette di approfondire la sua straordinaria personalità.
Il percorso espositivo si incentra sulla sua immensa produzione di lavori su carta e sulla scultura.
Le opere sono tutte concesse in prestito dal Musée national Picasso di Parigi che raccoglie la più completa collezione di lavori dell'artista.
Opere su carta
Nel cimentarsi con la carta Picasso si confronta liberamente con tecniche come il disegno, l'acquerello, il collage, il pastello, il gessetto, il carboncino e l'inchiostro. Attraverso le serie da lui create in queste tecniche, si manifesta uno straordinario campionario di sottili variazioni, dal quale affiora il fervore creativo che contraddistingue l'artista.



La mostra si apre con la serie dedicata al cubismo analitico. Nei disegni a inchiostro del 1910 come Nu debout (Nudo in piedi), Femme au chapeau (Femmina col cappello) o Nature morte (Natura morta) è possibile apprezzare la rinnovata
strutturazione della composizione declinata in una complessa sovrapposizione e giustapposizione dei piani.
Il passaggio alla fase sintetica del cubismo è compiutamente rappresentato nel sofisticato ed elegante collage con tecnica mista, la natura morta del marzo del 1914 Verre, bouteille de vin, paquet de tabac, journal (Bicchiere, bottiglia di vino, pacchetto di tabacco, giornale).

Nel 1919 Picasso inaugura il suo caratteristico ''pluralismo simultaneo'', creando opere espressione di una varietà di stili.
Accanto a una serie di nature morte cubiste realizzate quell'anno, è presente in mostra Portrait d'André Derain. Questo straordinario disegno racchiude in una sola linea la fisionomia del suo collega artista; il ritratto appartiene a una più ampia serie che Picasso dedica agli amici coinvolti nell'allestimento dei Ballets Russes: Stravinskij, Diaghilev, Satie e molti altri.

La scultura
Picasso sperimentò e ideò ininterrottamente tecniche nuove e nella scultura riuscì a superare il confine tra bidimensionalità e tridimensionalità. Ne sono un esempio gli oggetti creati applicando le tecniche del collage nelle tre dimensioni, o le creazioni di aste di ferro saldato, forme di ''disegno nello spazio'' che diedero inizio a una ricca corrente della scultura contemporanea (Giacometti, Calder, Julio González, David Smith, ecc.). Tra Tête de femme: Fernande (Testa femminile; 1909) e Tête de femme (Testa femminile; 1962) - quest'ultima evocante Jacqueline Roque, divenuta l'ultima
moglie dell'artista - intercorre più di mezzo secolo.

Fra questi due capi si dipana l'intero percorso produttivo di Picasso nella scultura: dalla disgregazione della forma classica, attraverso la genesi del cubismo, il collage-pliage, la creazione dell'oggetto volatile, il tuttotondo, le strutture filamentose, fino
al gusto Pop.
Le quindici importanti sculture in mostra offrono un punto di vista articolato sulla sperimentazione plastica di Picasso.

Carmen Giménez è curatrice di Arte del XX secolo presso il Guggenheim Museum di New York da oltre 25 anni. Dal 1983 al 1989 ha diretto il Centro Nacional de Exposiciones per il Ministero della Cultura spagnolo.

Il catalogo
La mostra è accompagnata da un catalogo disponibile in due versioni, italiano e inglese, con contributi scientifici di Carmen Giménez e Francisco Calvo Serraller e immagini a colori di tutte le opere esposte.
LAC Lugano Arte e Cultura
Piazza Bernardino Luini 6
CH - 6901 Lugano
www.masilugano.ch
www.luganolac.ch

Franca D.Scotti


aprile 2018

CHIUDI ...

CHIUDI ...

''Picasso Uno sguardo differente'' a Lugano





Fino al 17 giugno il Museo d'arte della Svizzera italiana di Lugano rende
omaggio al grande maestro spagnolo




La mostra ''Picasso. Uno sguardo differente'' è realizzata in collaborazione con il Musée national Picasso di Parigi e a cura di Carmen Giménez, una delle massime esperte dell'artista.
Attraverso il rapporto tra disegno e scultura, l'esposizione offre un punto di vista inedito sull'evoluzione del linguaggio di Pablo Picasso. +

Si dice che quando morì ormai novantunenne, Picasso tenesse ancora la matita in mano. Nel corso della sua vita, l'artista realizzò un numero sorprendente di opere, fra cui numerosissimi disegni.
Con 120 opere - 105 disegni e 15 sculture -, tutte eseguite tra il 1905 e il 1967, la mostra si dispiega attraverso un vasto arco cronologico e documenta ogni fase dell'evoluzione artistica del maestro spagnolo.


La selezione offre una prospettiva inedita della sua creatività, gettando luce sul
ruolo dell'artista nello sviluppo dell'arte del Ventesimo secolo con particolare attenzione a lavori sconosciuti al grande pubblico e in grado di ampliare le convenzionali interpretazioni della sua opera.


Nella mostra prevalgono i lavori su carta, strettamente legati al Picasso più intimo, accanto alle sculture: due delle tecniche privilegiate dall'artista, raramente messe in dialogo tra loro.

Sebbene Picasso sia senza dubbio l'artista più rappresentato della storia, paradossalmente è anche il più enigmatico.
Lo storico dell'arte Maurice Rheims, incaricato dalla Francia di catalogare i beni
personali dell'artista alla sua morte, scoprì oltre 60'000 opere inedite. Fu come trovare un ''Picasso in Picasso'', altrettanto straordinario.
Da allora, questa fortuita scoperta ha costretto numerosi studiosi a tracciare percorsi inesplorati e a fare chiarezza sulla sua parabola artistica.

Accanto ad alcuni fra i più noti capolavori dell'artista, la mostra Picasso. Uno sguardo differente presenta una selezione di opere più personali, alcune mai precedentemente esposte, mettendo così in luce aree della sua produzione
rimaste perlopiù nascoste. Molti dei lavori fanno riferimento alle figure femminili, ai luoghi e alle circostanze che hanno segnato la vita di Picasso.


Oltre ad avvicinare l'opera del grande maestro spagnolo, attraverso di essa, la mostra permette di approfondire la sua straordinaria personalità.
Il percorso espositivo si incentra sulla sua immensa produzione di lavori su carta e sulla scultura.
Le opere sono tutte concesse in prestito dal Musée national Picasso di Parigi che raccoglie la più completa collezione di lavori dell'artista.
Opere su carta
Nel cimentarsi con la carta Picasso si confronta liberamente con tecniche come il disegno, l'acquerello, il collage, il pastello, il gessetto, il carboncino e l'inchiostro. Attraverso le serie da lui create in queste tecniche, si manifesta uno straordinario campionario di sottili variazioni, dal quale affiora il fervore creativo che contraddistingue l'artista.



La mostra si apre con la serie dedicata al cubismo analitico. Nei disegni a inchiostro del 1910 come Nu debout (Nudo in piedi), Femme au chapeau (Femmina col cappello) o Nature morte (Natura morta) è possibile apprezzare la rinnovata
strutturazione della composizione declinata in una complessa sovrapposizione e giustapposizione dei piani.
Il passaggio alla fase sintetica del cubismo è compiutamente rappresentato nel sofisticato ed elegante collage con tecnica mista, la natura morta del marzo del 1914 Verre, bouteille de vin, paquet de tabac, journal (Bicchiere, bottiglia di vino, pacchetto di tabacco, giornale).

Nel 1919 Picasso inaugura il suo caratteristico ''pluralismo simultaneo'', creando opere espressione di una varietà di stili.
Accanto a una serie di nature morte cubiste realizzate quell'anno, è presente in mostra Portrait d'André Derain. Questo straordinario disegno racchiude in una sola linea la fisionomia del suo collega artista; il ritratto appartiene a una più ampia serie che Picasso dedica agli amici coinvolti nell'allestimento dei Ballets Russes: Stravinskij, Diaghilev, Satie e molti altri.

La scultura
Picasso sperimentò e ideò ininterrottamente tecniche nuove e nella scultura riuscì a superare il confine tra bidimensionalità e tridimensionalità. Ne sono un esempio gli oggetti creati applicando le tecniche del collage nelle tre dimensioni, o le creazioni di aste di ferro saldato, forme di ''disegno nello spazio'' che diedero inizio a una ricca corrente della scultura contemporanea (Giacometti, Calder, Julio González, David Smith, ecc.). Tra Tête de femme: Fernande (Testa femminile; 1909) e Tête de femme (Testa femminile; 1962) - quest'ultima evocante Jacqueline Roque, divenuta l'ultima
moglie dell'artista - intercorre più di mezzo secolo.

Fra questi due capi si dipana l'intero percorso produttivo di Picasso nella scultura: dalla disgregazione della forma classica, attraverso la genesi del cubismo, il collage-pliage, la creazione dell'oggetto volatile, il tuttotondo, le strutture filamentose, fino
al gusto Pop.
Le quindici importanti sculture in mostra offrono un punto di vista articolato sulla sperimentazione plastica di Picasso.

Carmen Giménez è curatrice di Arte del XX secolo presso il Guggenheim Museum di New York da oltre 25 anni. Dal 1983 al 1989 ha diretto il Centro Nacional de Exposiciones per il Ministero della Cultura spagnolo.

Il catalogo
La mostra è accompagnata da un catalogo disponibile in due versioni, italiano e inglese, con contributi scientifici di Carmen Giménez e Francisco Calvo Serraller e immagini a colori di tutte le opere esposte.
LAC Lugano Arte e Cultura
Piazza Bernardino Luini 6
CH - 6901 Lugano
www.masilugano.ch
www.luganolac.ch

Franca D.Scotti


aprile 2018

CHIUDI ...

CHIUDI ...

''Picasso Uno sguardo differente'' a Lugano





Fino al 17 giugno il Museo d'arte della Svizzera italiana di Lugano rende
omaggio al grande maestro spagnolo




La mostra ''Picasso. Uno sguardo differente'' è realizzata in collaborazione con il Musée national Picasso di Parigi e a cura di Carmen Giménez, una delle massime esperte dell'artista.
Attraverso il rapporto tra disegno e scultura, l'esposizione offre un punto di vista inedito sull'evoluzione del linguaggio di Pablo Picasso. +

Si dice che quando morì ormai novantunenne, Picasso tenesse ancora la matita in mano. Nel corso della sua vita, l'artista realizzò un numero sorprendente di opere, fra cui numerosissimi disegni.
Con 120 opere - 105 disegni e 15 sculture -, tutte eseguite tra il 1905 e il 1967, la mostra si dispiega attraverso un vasto arco cronologico e documenta ogni fase dell'evoluzione artistica del maestro spagnolo.


La selezione offre una prospettiva inedita della sua creatività, gettando luce sul
ruolo dell'artista nello sviluppo dell'arte del Ventesimo secolo con particolare attenzione a lavori sconosciuti al grande pubblico e in grado di ampliare le convenzionali interpretazioni della sua opera.


Nella mostra prevalgono i lavori su carta, strettamente legati al Picasso più intimo, accanto alle sculture: due delle tecniche privilegiate dall'artista, raramente messe in dialogo tra loro.

Sebbene Picasso sia senza dubbio l'artista più rappresentato della storia, paradossalmente è anche il più enigmatico.
Lo storico dell'arte Maurice Rheims, incaricato dalla Francia di catalogare i beni
personali dell'artista alla sua morte, scoprì oltre 60'000 opere inedite. Fu come trovare un ''Picasso in Picasso'', altrettanto straordinario.
Da allora, questa fortuita scoperta ha costretto numerosi studiosi a tracciare percorsi inesplorati e a fare chiarezza sulla sua parabola artistica.

Accanto ad alcuni fra i più noti capolavori dell'artista, la mostra Picasso. Uno sguardo differente presenta una selezione di opere più personali, alcune mai precedentemente esposte, mettendo così in luce aree della sua produzione
rimaste perlopiù nascoste. Molti dei lavori fanno riferimento alle figure femminili, ai luoghi e alle circostanze che hanno segnato la vita di Picasso.


Oltre ad avvicinare l'opera del grande maestro spagnolo, attraverso di essa, la mostra permette di approfondire la sua straordinaria personalità.
Il percorso espositivo si incentra sulla sua immensa produzione di lavori su carta e sulla scultura.
Le opere sono tutte concesse in prestito dal Musée national Picasso di Parigi che raccoglie la più completa collezione di lavori dell'artista.
Opere su carta
Nel cimentarsi con la carta Picasso si confronta liberamente con tecniche come il disegno, l'acquerello, il collage, il pastello, il gessetto, il carboncino e l'inchiostro. Attraverso le serie da lui create in queste tecniche, si manifesta uno straordinario campionario di sottili variazioni, dal quale affiora il fervore creativo che contraddistingue l'artista.



La mostra si apre con la serie dedicata al cubismo analitico. Nei disegni a inchiostro del 1910 come Nu debout (Nudo in piedi), Femme au chapeau (Femmina col cappello) o Nature morte (Natura morta) è possibile apprezzare la rinnovata
strutturazione della composizione declinata in una complessa sovrapposizione e giustapposizione dei piani.
Il passaggio alla fase sintetica del cubismo è compiutamente rappresentato nel sofisticato ed elegante collage con tecnica mista, la natura morta del marzo del 1914 Verre, bouteille de vin, paquet de tabac, journal (Bicchiere, bottiglia di vino, pacchetto di tabacco, giornale).

Nel 1919 Picasso inaugura il suo caratteristico ''pluralismo simultaneo'', creando opere espressione di una varietà di stili.
Accanto a una serie di nature morte cubiste realizzate quell'anno, è presente in mostra Portrait d'André Derain. Questo straordinario disegno racchiude in una sola linea la fisionomia del suo collega artista; il ritratto appartiene a una più ampia serie che Picasso dedica agli amici coinvolti nell'allestimento dei Ballets Russes: Stravinskij, Diaghilev, Satie e molti altri.

La scultura
Picasso sperimentò e ideò ininterrottamente tecniche nuove e nella scultura riuscì a superare il confine tra bidimensionalità e tridimensionalità. Ne sono un esempio gli oggetti creati applicando le tecniche del collage nelle tre dimensioni, o le creazioni di aste di ferro saldato, forme di ''disegno nello spazio'' che diedero inizio a una ricca corrente della scultura contemporanea (Giacometti, Calder, Julio González, David Smith, ecc.). Tra Tête de femme: Fernande (Testa femminile; 1909) e Tête de femme (Testa femminile; 1962) - quest'ultima evocante Jacqueline Roque, divenuta l'ultima
moglie dell'artista - intercorre più di mezzo secolo.

Fra questi due capi si dipana l'intero percorso produttivo di Picasso nella scultura: dalla disgregazione della forma classica, attraverso la genesi del cubismo, il collage-pliage, la creazione dell'oggetto volatile, il tuttotondo, le strutture filamentose, fino
al gusto Pop.
Le quindici importanti sculture in mostra offrono un punto di vista articolato sulla sperimentazione plastica di Picasso.

Carmen Giménez è curatrice di Arte del XX secolo presso il Guggenheim Museum di New York da oltre 25 anni. Dal 1983 al 1989 ha diretto il Centro Nacional de Exposiciones per il Ministero della Cultura spagnolo.

Il catalogo
La mostra è accompagnata da un catalogo disponibile in due versioni, italiano e inglese, con contributi scientifici di Carmen Giménez e Francisco Calvo Serraller e immagini a colori di tutte le opere esposte.
LAC Lugano Arte e Cultura
Piazza Bernardino Luini 6
CH - 6901 Lugano
www.masilugano.ch
www.luganolac.ch

Franca D.Scotti


aprile 2018

CHIUDI ...


Ristogolf ai blocchi di partenza: al via la nuova stagione 2018





Giunto alla sesta edizione, il 16 maggio torna il Circuito Ristogolf 2018 by KitchenAid & Estra, l'evento itinerante che unisce l'eccellenza del golf al mondo dell'alta ristorazione

Franca D.Scotti

... CONTINUA

VIII^ Edizione Taobuk - Taormina International Book Festival




Taormina cult : percorso letterario a bordo di un Ape calesse restaurato
attraverso 21 luoghi simbolo di Taormina

Franca D.Scotti

... CONTINUA

PRIMARK BEAUTY ci riserva nuove sorprese


I cosmetici coreani sono conosciuti per il loro carattere innovativo e per questo motivo sono il beauty trend che rientra nella wish list 2018 di tutti. La nuova collezione PS… KPOP, d'spirazione coreana, ... CONTINUA

NEUBAU EYEWEARAR presenta la special edition EDITION SIGMUND&CARL


L' edizione limitata che coniuga design, glamour e sostenibilità rappresenta un accessorio la cui montatura è davvero fuori dagli schemi e in grado di stupire pur mantenendo gli elementi di comfort, leggerezza e resistenza che contraddistinguono il brand. ... CONTINUA

Inaugurata Villa Cipressi, il nuovo quattro stelle del Gruppo R Collection Hotels




Villa Cipressi, nel Borgo di Varenna è l'ultima acquisizione del Gruppo R Collection Hotels, di proprietà della famiglia Rocchi

Franca D.Scotti

... CONTINUA

LANCOME: PUNTA SUGLI OCCHI


Per avere uno sguardo intenso basta poco, ecco qualche semplice gesto per risvegliare i vostri occhi: ... CONTINUA

Il marchio ALYSONOLDOINI, un'innovazione nella continua ricerca del concetto di assoluta perfezione

.

SEGNO DELL'ECCELLENZA ITALIANA SONO LA TECNOLOGIA PERFORMANTE E LA CURA DEI DETTAGLI
Iniziando dall'ispirazione di Alyson Oldoini, la ricerca olfattiva delle fragranze segue un minuzioso tracciato che coniuga i componenti primari nobili con la ricerca del proprio essere. ... CONTINUA

OBJET LITO debutta al Fuorisalone


Nel corso del Fuorisalone2018 The Essential Store Campomarzio70 ha aderito al circuito del Brera Design District con la presentazione in anteprima assoluta per l'Italia della collezione L'OBJET + LITO, nata dalla collaborazione dei due brand, il primo di oggetti di design, fragranze e prodotti per la persona e l'ambiente, il secondo di gioielli. ... CONTINUA

IL BOOM DI ESXENCE THE SCENT OF EXCELLENCE


Buyer e stampa internazionale da ogni parte del mondo hanno confermato confermano Milano capitale della Profumeria Artistica . Con il + 10% di presenze tra Buyer, operatori del settore, stampa internazionale e pubblico arrivati da 70 paesi per la decima edizione di Esxence, Milano si conferma capitale del business e luogo per determinare le tendenze dei prossimi anni nel settore della Profumeria Artistica mondiale. ... CONTINUA

L'estate è ormai alle porte e LANCÔME è pronta ad inaugurarla con la collezione SUMMER 2018.


E' il trend più scintillante del momento…Nel 2018, l'Arte del Glow è una delle principali ossessioni delle appassionate di beauty, che ne stanno esplorando ogni sfaccettatura:
Il Glow Naturale, che consiste nel creare una leggera luce su tutto l'incarnato; ... CONTINUA

XXIII edizione di ORTICOLA che torna con tante novità

 
Novità della mostra-mercato 2018 (11-13 maggio), di Orticola per Milano, i giardini della città di cui Orticola cura la ristrutturazione, la manutenzione, l'arredamento. ... CONTINUA

First Instinct Blue, la nuova fragranza per lui di Abercrombie


Questo profumo interpreta e racchiude quella sensazione di adrenalina che si avverte quando l'unico limite è il cielo. È ispirato a un momento esilarante, quel momento in cui il desiderio di avventura prende il sopravvento ed ogni ragazzo è pronto a realizzare i propri sogni. ... CONTINUA

MILANO MODA DESIGN 16/22 APRILE 2018


Dal 16 al 22 aprile avrà luogo l'undicesima edizione di MILANO MODA DESIGN. La manifestazione è coordinata da Camera Nazionale della Moda Italiana. ... CONTINUA

''Picasso Uno sguardo differente'' a Lugano





Fino al 17 giugno il Museo d'arte della Svizzera italiana di Lugano rende
omaggio al grande maestro spagnolo


... CONTINUA

A Carpi ''Albert Watson. Fashion, portraits & landscapes''




Immagini, tra positivi e fotocolor, di uno dei più importanti fotografi del nostro tempo, realizzate per le campagne promozionali del marchio Blumarine


... CONTINUA

Ristogolf ai blocchi di partenza: al via la nuova stagione 2018





Giunto alla sesta edizione, il 16 maggio torna il Circuito Ristogolf 2018 by KitchenAid & Estra, l'evento itinerante che unisce l'eccellenza del golf al mondo dell'alta ristorazione

Franca D.Scotti

... CONTINUA

VIII^ Edizione Taobuk - Taormina International Book Festival




Taormina cult : percorso letterario a bordo di un Ape calesse restaurato
attraverso 21 luoghi simbolo di Taormina

Franca D.Scotti

... CONTINUA

PRIMARK BEAUTY ci riserva nuove sorprese


I cosmetici coreani sono conosciuti per il loro carattere innovativo e per questo motivo sono il beauty trend che rientra nella wish list 2018 di tutti. La nuova collezione PS… KPOP, d'spirazione coreana, ... CONTINUA

NEUBAU EYEWEARAR presenta la special edition EDITION SIGMUND&CARL


L' edizione limitata che coniuga design, glamour e sostenibilità rappresenta un accessorio la cui montatura è davvero fuori dagli schemi e in grado di stupire pur mantenendo gli elementi di comfort, leggerezza e resistenza che contraddistinguono il brand. ... CONTINUA

Inaugurata Villa Cipressi, il nuovo quattro stelle del Gruppo R Collection Hotels




Villa Cipressi, nel Borgo di Varenna è l'ultima acquisizione del Gruppo R Collection Hotels, di proprietà della famiglia Rocchi

Franca D.Scotti

... CONTINUA

LANCOME: PUNTA SUGLI OCCHI


Per avere uno sguardo intenso basta poco, ecco qualche semplice gesto per risvegliare i vostri occhi: ... CONTINUA

Il marchio ALYSONOLDOINI, un'innovazione nella continua ricerca del concetto di assoluta perfezione

.

SEGNO DELL'ECCELLENZA ITALIANA SONO LA TECNOLOGIA PERFORMANTE E LA CURA DEI DETTAGLI
Iniziando dall'ispirazione di Alyson Oldoini, la ricerca olfattiva delle fragranze segue un minuzioso tracciato che coniuga i componenti primari nobili con la ricerca del proprio essere. ... CONTINUA

OBJET LITO debutta al Fuorisalone


Nel corso del Fuorisalone2018 The Essential Store Campomarzio70 ha aderito al circuito del Brera Design District con la presentazione in anteprima assoluta per l'Italia della collezione L'OBJET + LITO, nata dalla collaborazione dei due brand, il primo di oggetti di design, fragranze e prodotti per la persona e l'ambiente, il secondo di gioielli. ... CONTINUA

IL BOOM DI ESXENCE THE SCENT OF EXCELLENCE


Buyer e stampa internazionale da ogni parte del mondo hanno confermato confermano Milano capitale della Profumeria Artistica . Con il + 10% di presenze tra Buyer, operatori del settore, stampa internazionale e pubblico arrivati da 70 paesi per la decima edizione di Esxence, Milano si conferma capitale del business e luogo per determinare le tendenze dei prossimi anni nel settore della Profumeria Artistica mondiale. ... CONTINUA

L'estate è ormai alle porte e LANCÔME è pronta ad inaugurarla con la collezione SUMMER 2018.


E' il trend più scintillante del momento…Nel 2018, l'Arte del Glow è una delle principali ossessioni delle appassionate di beauty, che ne stanno esplorando ogni sfaccettatura:
Il Glow Naturale, che consiste nel creare una leggera luce su tutto l'incarnato; ... CONTINUA

Ristogolf ai blocchi di partenza: al via la nuova stagione 2018





Giunto alla sesta edizione, il 16 maggio torna il Circuito Ristogolf 2018 by KitchenAid & Estra, l'evento itinerante che unisce l'eccellenza del golf al mondo dell'alta ristorazione

Franca D.Scotti

... CONTINUA

VIII^ Edizione Taobuk - Taormina International Book Festival




Taormina cult : percorso letterario a bordo di un Ape calesse restaurato
attraverso 21 luoghi simbolo di Taormina

Franca D.Scotti

... CONTINUA

PRIMARK BEAUTY ci riserva nuove sorprese


I cosmetici coreani sono conosciuti per il loro carattere innovativo e per questo motivo sono il beauty trend che rientra nella wish list 2018 di tutti. La nuova collezione PS… KPOP, d'spirazione coreana, ... CONTINUA

NEUBAU EYEWEARAR presenta la special edition EDITION SIGMUND&CARL


L' edizione limitata che coniuga design, glamour e sostenibilità rappresenta un accessorio la cui montatura è davvero fuori dagli schemi e in grado di stupire pur mantenendo gli elementi di comfort, leggerezza e resistenza che contraddistinguono il brand. ... CONTINUA

Inaugurata Villa Cipressi, il nuovo quattro stelle del Gruppo R Collection Hotels




Villa Cipressi, nel Borgo di Varenna è l'ultima acquisizione del Gruppo R Collection Hotels, di proprietà della famiglia Rocchi

Franca D.Scotti

... CONTINUA

LANCOME: PUNTA SUGLI OCCHI


Per avere uno sguardo intenso basta poco, ecco qualche semplice gesto per risvegliare i vostri occhi: ... CONTINUA

Il marchio ALYSONOLDOINI, un'innovazione nella continua ricerca del concetto di assoluta perfezione

.

SEGNO DELL'ECCELLENZA ITALIANA SONO LA TECNOLOGIA PERFORMANTE E LA CURA DEI DETTAGLI
Iniziando dall'ispirazione di Alyson Oldoini, la ricerca olfattiva delle fragranze segue un minuzioso tracciato che coniuga i componenti primari nobili con la ricerca del proprio essere. ... CONTINUA

OBJET LITO debutta al Fuorisalone


Nel corso del Fuorisalone2018 The Essential Store Campomarzio70 ha aderito al circuito del Brera Design District con la presentazione in anteprima assoluta per l'Italia della collezione L'OBJET + LITO, nata dalla collaborazione dei due brand, il primo di oggetti di design, fragranze e prodotti per la persona e l'ambiente, il secondo di gioielli. ... CONTINUA

IL BOOM DI ESXENCE THE SCENT OF EXCELLENCE


Buyer e stampa internazionale da ogni parte del mondo hanno confermato confermano Milano capitale della Profumeria Artistica . Con il + 10% di presenze tra Buyer, operatori del settore, stampa internazionale e pubblico arrivati da 70 paesi per la decima edizione di Esxence, Milano si conferma capitale del business e luogo per determinare le tendenze dei prossimi anni nel settore della Profumeria Artistica mondiale. ... CONTINUA

L'estate è ormai alle porte e LANCÔME è pronta ad inaugurarla con la collezione SUMMER 2018.


E' il trend più scintillante del momento…Nel 2018, l'Arte del Glow è una delle principali ossessioni delle appassionate di beauty, che ne stanno esplorando ogni sfaccettatura:
Il Glow Naturale, che consiste nel creare una leggera luce su tutto l'incarnato; ... CONTINUA

XXIII edizione di ORTICOLA che torna con tante novità

 
Novità della mostra-mercato 2018 (11-13 maggio), di Orticola per Milano, i giardini della città di cui Orticola cura la ristrutturazione, la manutenzione, l'arredamento. ... CONTINUA

First Instinct Blue, la nuova fragranza per lui di Abercrombie


Questo profumo interpreta e racchiude quella sensazione di adrenalina che si avverte quando l'unico limite è il cielo. È ispirato a un momento esilarante, quel momento in cui il desiderio di avventura prende il sopravvento ed ogni ragazzo è pronto a realizzare i propri sogni. ... CONTINUA

MILANO MODA DESIGN 16/22 APRILE 2018


Dal 16 al 22 aprile avrà luogo l'undicesima edizione di MILANO MODA DESIGN. La manifestazione è coordinata da Camera Nazionale della Moda Italiana. ... CONTINUA

''Picasso Uno sguardo differente'' a Lugano





Fino al 17 giugno il Museo d'arte della Svizzera italiana di Lugano rende
omaggio al grande maestro spagnolo


... CONTINUA

A Carpi ''Albert Watson. Fashion, portraits & landscapes''




Immagini, tra positivi e fotocolor, di uno dei più importanti fotografi del nostro tempo, realizzate per le campagne promozionali del marchio Blumarine


... CONTINUA

HOME: NEWS - ARCHIVIO: 87 - 86 - 85 - 84 - 83 - 82 - 81 - 80 - 79 - 78 - 77 - 76 - 75 - 74 - 73 - 72 - 71 - 70 - 69 - 68 - 67 - 66 - 65 - 64 - 63 - 62 - 61 - 60 - 59 - 58 - 57 - 56 - 55 - 54 - 53 - 52 - 51 - 50 - 49 - 48 - 47 - 46 - 45 - 44 - 43 - 42 - 41 - 40 - 39 - 38 - 37 - 36 - 35 - 34 - 33 - 32 - 31 - 30 - 29 - 28 - 27 - 26 - 25 - 24 - 23 - 22 - 21 - 20 - 19 - 18 - 17 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1 -


  PRIVACY AND COOKIES
Powered by MMS © EUROTEAM 2015