HOME

FASHION

BEAUTY

TRAVEL

DESIGN

FOOD

NEWS

ARCHIVE

CHI SIAMO


HOME

FASHION

BEAUTY

TRAVEL

DESIGN

FOOD

ARCHIVE

CHI SIAMO


A new online Magazine of the most famous International Brands and Italian-Lifestyle Testimonials




HOME

CHIUDI ...

Italia e Cina sul podio del Premio Fabbri per l'Arte, sesta edizione




Paola Binante e Alessia De Montis, due grandi fotografe, bolognesi d'adozione, e Rui Wu, classe 1991, che vive e lavora tra la nativa Cina e l'Italia.
Sono loro i tre vincitori ex-aequo della sesta edizione del Premio Fabbri per l'Arte.



I premi sono stati assegnati a Palazzo Pepoli Campogrande in occasione del vernissage della mostra 13 anni e un secolo - Fotografia, che ospita le diciannove opere dell'edizione 2018 del Premio, istituito da Fabbri 1905 tredici anni fa in occasione delle celebrazioni per il centenario dell'azienda.
A fare gli onori di casa, Umberto Fabbri, Presidente di Fabbri 1905, e il curatore della mostra Nino Migliori, un grande della fotografia internazionale.

Paola Binante ha vinto per il dittico Marena, composto da una Polaroid e da una stampa da negativo Polaroid, che accosta il vaso di Amarena Fabbri a elementi antichi e a una mano femminile: quel vaso così iconico, sembra ricordarci la fotografa, è anche un prodotto del lavoro, ha una sua materialità.



Alessia De Montis, invece, sale sul podio grazie a LAYERS-Fabbri, fotografia giclée su carta baritata che diventa poetica evocazione di ricordi d'infanzia: sulla decorazione del vaso di Amarena Fabbri, blu su fondo bianco, compare la scritta ''Ricorda me da piccola'' in lettere di carta ritagliate.
Infine Rui Wu si piazza fra i vincitori con .txt, opera composta da quattro fotografie su stampa digitale: Wu è partito da una riproduzione fotografica del vaso Fabbri, ha ritagliato particolari e frammenti e prospettive curvilinee del motivo decorativo; e ha ricomposto questi ''finti ideogrammi'' per fotografarli di nuovo. Il vaso diventa così oggetto artistico decontestualizzato e rinnovato attraverso il mezzo fotografico.
Un palmarès quanto mai significativo, che ben ''fotografa'' l'anima di Fabbri e lo spirito con cui l'azienda ha dato vita a questa sesta edizione del Premio.
Le due donne sul podio sembrano ideale richiamo alla precedente edizione del Premio Fabbri per l'Arte, nel 2015, quando fu celebrato il centenario di Amarena Fabbri anche attraverso un riconoscimento all'importanza della figura femminile, nell'azienda come nella società. A creare la famosa ''marena con frutto'' fu Rachele Buriani, moglie del fondatore dell'azienda: così, per quella quinta edizione, furono invitate solo artiste donne.
La Cina, invece, è da sempre nel DNA di Fabbri, che si è insediata a Shanghai quando pochissime società italiane sceglievano di farlo e che negli anni ha sempre promosso in Oriente la cultura del made in Italy agroalimentare. Un impegno che, nel 2017 e nel 2018, è valso all'azienda la vittoria del Panda d'Oro, riconoscimento assegnato dalla Camera di Commercio Italiana in Cina.


Per questo il riconoscimento assegnato dalla giuria del Premio Fabbri per l'Arte all'opera di Rui Wu è ancora più significativo per l'azienda di Bologna.


Tutte le diciannove opere resteranno esposte a Palazzo Pepoli Campogrande fino al 13 gennaio: una mostra che sorprende e fa sognare, capace di aprire diciannove finestre su un mondo in cui la golosità ha la consistenza onirica di un bel sogno.

13 anni e un secolo - Fotografia
Bologna, Palazzo Pepoli Campogrande, via Castiglione 7
Fino al 13 gennaio 2019
Tutti i giorni dalle 9:00 alle 19:00, escluso il lunedì
Ingresso libero

Gli artisti
Angelo Anzalone, Linda Bertazza, Paola Binante, Massimiliano Camellini, Silvio Canini, Alessia De Montis, Vincenza De Nigris, Franco Fontana, Giovani Gastel, Piero Gemelli, Mataro da Vergato, Stefano Mazzali, Brigitte Niedermair, Joe Oppedisano, Pierpaolo Pagano, Gianni Pezzani, Stefano Scheda, Pio Tarantini, Rui Wu.

Fabbri 1905 in breve
L'azienda conta oggi 300 dipendenti, 1.300 prodotti, 17 linee di produzione e 11 sedi in tutto il mondo. Una holding familiare che distribuisce in più di 100 nazioni, guidata dalla quarta generazione Fabbri: Nicola, Paolo e Umberto. La quinta generazione, rappresentata da Camilla, Carlotta, Stefania, Federico e Pietro Fabbri, ha già fatto il suo ingresso in azienda. Seguendo le orme di Gennaro: l'etica e la filosofia della prima generazione permea ancora oggi la storia aziendale e familiare. La produzione è divisa in tre settori distinti. La pasticceria e la gelateria artigianale, con prodotti per tutte le esigenze degli artigiani del dolce, e il mondo del fuoricasa, con un'offerta rivolta ai professionisti della ristorazione e del bar. Tutto il know-how espresso sui mercati professionali viene portato anche nel largo consumo, dove Fabbri è leader indiscusso di mercato con prodotti come la sua Amarena e gli sciroppi.

Franca D.Scotti

Dicembre 2018

CHIUDI ...

CHIUDI ...

Italia e Cina sul podio del Premio Fabbri per l'Arte, sesta edizione




Paola Binante e Alessia De Montis, due grandi fotografe, bolognesi d'adozione, e Rui Wu, classe 1991, che vive e lavora tra la nativa Cina e l'Italia.
Sono loro i tre vincitori ex-aequo della sesta edizione del Premio Fabbri per l'Arte.



I premi sono stati assegnati a Palazzo Pepoli Campogrande in occasione del vernissage della mostra 13 anni e un secolo - Fotografia, che ospita le diciannove opere dell'edizione 2018 del Premio, istituito da Fabbri 1905 tredici anni fa in occasione delle celebrazioni per il centenario dell'azienda.
A fare gli onori di casa, Umberto Fabbri, Presidente di Fabbri 1905, e il curatore della mostra Nino Migliori, un grande della fotografia internazionale.

Paola Binante ha vinto per il dittico Marena, composto da una Polaroid e da una stampa da negativo Polaroid, che accosta il vaso di Amarena Fabbri a elementi antichi e a una mano femminile: quel vaso così iconico, sembra ricordarci la fotografa, è anche un prodotto del lavoro, ha una sua materialità.



Alessia De Montis, invece, sale sul podio grazie a LAYERS-Fabbri, fotografia giclée su carta baritata che diventa poetica evocazione di ricordi d'infanzia: sulla decorazione del vaso di Amarena Fabbri, blu su fondo bianco, compare la scritta ''Ricorda me da piccola'' in lettere di carta ritagliate.
Infine Rui Wu si piazza fra i vincitori con .txt, opera composta da quattro fotografie su stampa digitale: Wu è partito da una riproduzione fotografica del vaso Fabbri, ha ritagliato particolari e frammenti e prospettive curvilinee del motivo decorativo; e ha ricomposto questi ''finti ideogrammi'' per fotografarli di nuovo. Il vaso diventa così oggetto artistico decontestualizzato e rinnovato attraverso il mezzo fotografico.
Un palmarès quanto mai significativo, che ben ''fotografa'' l'anima di Fabbri e lo spirito con cui l'azienda ha dato vita a questa sesta edizione del Premio.
Le due donne sul podio sembrano ideale richiamo alla precedente edizione del Premio Fabbri per l'Arte, nel 2015, quando fu celebrato il centenario di Amarena Fabbri anche attraverso un riconoscimento all'importanza della figura femminile, nell'azienda come nella società. A creare la famosa ''marena con frutto'' fu Rachele Buriani, moglie del fondatore dell'azienda: così, per quella quinta edizione, furono invitate solo artiste donne.
La Cina, invece, è da sempre nel DNA di Fabbri, che si è insediata a Shanghai quando pochissime società italiane sceglievano di farlo e che negli anni ha sempre promosso in Oriente la cultura del made in Italy agroalimentare. Un impegno che, nel 2017 e nel 2018, è valso all'azienda la vittoria del Panda d'Oro, riconoscimento assegnato dalla Camera di Commercio Italiana in Cina.


Per questo il riconoscimento assegnato dalla giuria del Premio Fabbri per l'Arte all'opera di Rui Wu è ancora più significativo per l'azienda di Bologna.


Tutte le diciannove opere resteranno esposte a Palazzo Pepoli Campogrande fino al 13 gennaio: una mostra che sorprende e fa sognare, capace di aprire diciannove finestre su un mondo in cui la golosità ha la consistenza onirica di un bel sogno.

13 anni e un secolo - Fotografia
Bologna, Palazzo Pepoli Campogrande, via Castiglione 7
Fino al 13 gennaio 2019
Tutti i giorni dalle 9:00 alle 19:00, escluso il lunedì
Ingresso libero

Gli artisti
Angelo Anzalone, Linda Bertazza, Paola Binante, Massimiliano Camellini, Silvio Canini, Alessia De Montis, Vincenza De Nigris, Franco Fontana, Giovani Gastel, Piero Gemelli, Mataro da Vergato, Stefano Mazzali, Brigitte Niedermair, Joe Oppedisano, Pierpaolo Pagano, Gianni Pezzani, Stefano Scheda, Pio Tarantini, Rui Wu.

Fabbri 1905 in breve
L'azienda conta oggi 300 dipendenti, 1.300 prodotti, 17 linee di produzione e 11 sedi in tutto il mondo. Una holding familiare che distribuisce in più di 100 nazioni, guidata dalla quarta generazione Fabbri: Nicola, Paolo e Umberto. La quinta generazione, rappresentata da Camilla, Carlotta, Stefania, Federico e Pietro Fabbri, ha già fatto il suo ingresso in azienda. Seguendo le orme di Gennaro: l'etica e la filosofia della prima generazione permea ancora oggi la storia aziendale e familiare. La produzione è divisa in tre settori distinti. La pasticceria e la gelateria artigianale, con prodotti per tutte le esigenze degli artigiani del dolce, e il mondo del fuoricasa, con un'offerta rivolta ai professionisti della ristorazione e del bar. Tutto il know-how espresso sui mercati professionali viene portato anche nel largo consumo, dove Fabbri è leader indiscusso di mercato con prodotti come la sua Amarena e gli sciroppi.

Franca D.Scotti

Dicembre 2018

CHIUDI ...

CHIUDI ...

Italia e Cina sul podio del Premio Fabbri per l'Arte, sesta edizione




Paola Binante e Alessia De Montis, due grandi fotografe, bolognesi d'adozione, e Rui Wu, classe 1991, che vive e lavora tra la nativa Cina e l'Italia.
Sono loro i tre vincitori ex-aequo della sesta edizione del Premio Fabbri per l'Arte.



I premi sono stati assegnati a Palazzo Pepoli Campogrande in occasione del vernissage della mostra 13 anni e un secolo - Fotografia, che ospita le diciannove opere dell'edizione 2018 del Premio, istituito da Fabbri 1905 tredici anni fa in occasione delle celebrazioni per il centenario dell'azienda.
A fare gli onori di casa, Umberto Fabbri, Presidente di Fabbri 1905, e il curatore della mostra Nino Migliori, un grande della fotografia internazionale.

Paola Binante ha vinto per il dittico Marena, composto da una Polaroid e da una stampa da negativo Polaroid, che accosta il vaso di Amarena Fabbri a elementi antichi e a una mano femminile: quel vaso così iconico, sembra ricordarci la fotografa, è anche un prodotto del lavoro, ha una sua materialità.



Alessia De Montis, invece, sale sul podio grazie a LAYERS-Fabbri, fotografia giclée su carta baritata che diventa poetica evocazione di ricordi d'infanzia: sulla decorazione del vaso di Amarena Fabbri, blu su fondo bianco, compare la scritta ''Ricorda me da piccola'' in lettere di carta ritagliate.
Infine Rui Wu si piazza fra i vincitori con .txt, opera composta da quattro fotografie su stampa digitale: Wu è partito da una riproduzione fotografica del vaso Fabbri, ha ritagliato particolari e frammenti e prospettive curvilinee del motivo decorativo; e ha ricomposto questi ''finti ideogrammi'' per fotografarli di nuovo. Il vaso diventa così oggetto artistico decontestualizzato e rinnovato attraverso il mezzo fotografico.
Un palmarès quanto mai significativo, che ben ''fotografa'' l'anima di Fabbri e lo spirito con cui l'azienda ha dato vita a questa sesta edizione del Premio.
Le due donne sul podio sembrano ideale richiamo alla precedente edizione del Premio Fabbri per l'Arte, nel 2015, quando fu celebrato il centenario di Amarena Fabbri anche attraverso un riconoscimento all'importanza della figura femminile, nell'azienda come nella società. A creare la famosa ''marena con frutto'' fu Rachele Buriani, moglie del fondatore dell'azienda: così, per quella quinta edizione, furono invitate solo artiste donne.
La Cina, invece, è da sempre nel DNA di Fabbri, che si è insediata a Shanghai quando pochissime società italiane sceglievano di farlo e che negli anni ha sempre promosso in Oriente la cultura del made in Italy agroalimentare. Un impegno che, nel 2017 e nel 2018, è valso all'azienda la vittoria del Panda d'Oro, riconoscimento assegnato dalla Camera di Commercio Italiana in Cina.


Per questo il riconoscimento assegnato dalla giuria del Premio Fabbri per l'Arte all'opera di Rui Wu è ancora più significativo per l'azienda di Bologna.


Tutte le diciannove opere resteranno esposte a Palazzo Pepoli Campogrande fino al 13 gennaio: una mostra che sorprende e fa sognare, capace di aprire diciannove finestre su un mondo in cui la golosità ha la consistenza onirica di un bel sogno.

13 anni e un secolo - Fotografia
Bologna, Palazzo Pepoli Campogrande, via Castiglione 7
Fino al 13 gennaio 2019
Tutti i giorni dalle 9:00 alle 19:00, escluso il lunedì
Ingresso libero

Gli artisti
Angelo Anzalone, Linda Bertazza, Paola Binante, Massimiliano Camellini, Silvio Canini, Alessia De Montis, Vincenza De Nigris, Franco Fontana, Giovani Gastel, Piero Gemelli, Mataro da Vergato, Stefano Mazzali, Brigitte Niedermair, Joe Oppedisano, Pierpaolo Pagano, Gianni Pezzani, Stefano Scheda, Pio Tarantini, Rui Wu.

Fabbri 1905 in breve
L'azienda conta oggi 300 dipendenti, 1.300 prodotti, 17 linee di produzione e 11 sedi in tutto il mondo. Una holding familiare che distribuisce in più di 100 nazioni, guidata dalla quarta generazione Fabbri: Nicola, Paolo e Umberto. La quinta generazione, rappresentata da Camilla, Carlotta, Stefania, Federico e Pietro Fabbri, ha già fatto il suo ingresso in azienda. Seguendo le orme di Gennaro: l'etica e la filosofia della prima generazione permea ancora oggi la storia aziendale e familiare. La produzione è divisa in tre settori distinti. La pasticceria e la gelateria artigianale, con prodotti per tutte le esigenze degli artigiani del dolce, e il mondo del fuoricasa, con un'offerta rivolta ai professionisti della ristorazione e del bar. Tutto il know-how espresso sui mercati professionali viene portato anche nel largo consumo, dove Fabbri è leader indiscusso di mercato con prodotti come la sua Amarena e gli sciroppi.

Franca D.Scotti

Dicembre 2018

CHIUDI ...


CACHAREL? YES I AM


Cacharel rende omaggio alle giovani donne con YES I AM, un manifesto che le invita a vivere la loro femminilità.
Uno dei simboli più potenti della femminilità, il lipstick rosso, da oggi ne racchiude un altro: la fragranza. Una fragranza che è anche uno statement potente:  YES I AM. ... CONTINUA

C'è aria di festa tra le fragranze JEAN PAUL GAULTIER

 
Un tris d'assi profumato di grande successo, tre fragranze diventate veri e propri classici della Maison 
Mentre l'ultima creazione del brand, Scandal, rimane fedele al suo divertente packaging, Le Mâle e Classique per le imminenti  festività si trasformano, sfoggiando un nuovo adorabile look natalizio come indossare un maglione rosso, giocando con gli elfi e i fiocchi di neve. ... CONTINUA

Voglio diventare un influencer

 
di Monica Melotti
E' il desiderio di tanti giovani, e non solo, quello di diventare influencer su Instragram, di aprire un proprio blog, di diventare un punto di riferimento per il grande pubblico. Un sogno fattibile, ma non così facile da realizzare, dietro questo mondo dorato c'è molta fatica, competenza ed esperienza. ... CONTINUA

Con Sal de Riso il Natale è più dolce!





Dal Panettone al Limoncello alla Focaccia Portafortuna: ecco i regali golosi e sfiziosi del Maestro Pasticcere più famoso della Costiera Amalfitana

Franca D.Scotti

... CONTINUA

Il Natale di Distillerie Berta: un panettone gourmand e la raffinata selezione di liquori per riscoprire la storia del Piemonte





Pregiati liquori dagli aromi particolari e un panettone soffice dal cuore morbido per un regalo speciale


... CONTINUA

A Trento, Castello del Buonconsiglio: ''Sotto il cielo d'Egitto. Un capolavoro ritrovato di Francesco Hayez''




La mostra, curata da Emanuela Rollandini, è dedicata allo straordinario Riposo durante la fuga in Egitto realizzato nel 1831 da Francesco Hayez, il più grande interprete della pittura romantica in Italia.

... CONTINUA

Steve McCurry ''Animals'' inaugura il nuovo spazio espositivo MUDEC PHOTO




Con una mostra dedicata ad uno dei più grandi fotografi viventi, nasce MUDEC PHOTO, il nuovo spazio espositivo del Museo delle Culture di Milano dedicato alla fotografia d'autore

Franca D.Scotti

... CONTINUA

CHANEL FASHION SHOW  MÉTIERS D'ART 2018/19 PARIS-NEW YORK

Gli strumenti e le mosse giuste per realizzare il trucco di Cleopatra realizzato da Lucia Pica
 
Al Metropolitan Museum, sfilano futuristiche Cleopatra. Sono le modelle della sfilata Chanel Metiers d'Art Paris-New York 2018/19 che si è svolta a New York. Chanel approda nelle Grande Mela, con una collezione firmata Karl Lagerfeld ispirata all'Antico Egitto. ... CONTINUA

MASQUE MILANO lancia un DISCOVERY SET in edizione limitata che debutta insieme a CROWDFUNDING ed E-SHOP

 
Per scoprire le dieci fragranze di MASQUE questo Natale il brand di luxury perfumery lancia un discovery set in edizione limitata.  ... CONTINUA

Con ABSOLUE, LANCÔME ridefinisce il trattamento PREMIUM

Lancôme è stata una delle prime Maison che ha creato la sua rosa: la Rosa Lancôme.
 
Frutto di migliaia di ibridazioni, è stata selezionata fra molte per la sua bellezza ma anche per il suo carattere resiliente. Questo fiore, trasformato tramite procedimenti di biotecnologia in ingrediente-attivo esclusivo, ... CONTINUA

La beauty boutique ESTÉE LAUDER spegne la 1° candelina

 
La Beauty Boutique Estée Lauder, situata nella centralissima Via Dante a Milano, festeggia il suo primo compleanno. ... CONTINUA

AMO FERRAGAMO e UOMO SALVATORE FERRAGAMO si vestono di BLACK&GOLD per un'inedita HOLIDAY LIMITED EDITION


Nei due flaconi, come abiti da sera, il nero lucido più rigoroso si sposa con la grinta dei dettagli color oro ... CONTINUA

Alla Galleria Salamon di Milano capolavori preziosi





Una mostra dedicata ai ''fondi oro'', da sempre oggetto di un amore appassionato da parte dei collezionisti che ora sta registrando un autentico ''ritorno di fiamma''.

... CONTINUA

Italia e Cina sul podio del Premio Fabbri per l'Arte, sesta edizione




Paola Binante e Alessia De Montis, due grandi fotografe, bolognesi d'adozione, e Rui Wu, classe 1991, che vive e lavora tra la nativa Cina e l'Italia.
Sono loro i tre vincitori ex-aequo della sesta edizione del Premio Fabbri per l'Arte.

... CONTINUA

CDSHotels: in Puglia vacanze da sogno a prezzi eccezionali da regalare




Vacanze scontate sotto l'albero da prenotare solo ed esclusivamente martedì 18 dicembre dalle 9 alle 19 telefonando al booking! E le offerte sono cumulabili!


Franca D.Scotti

... CONTINUA

CACHAREL? YES I AM


Cacharel rende omaggio alle giovani donne con YES I AM, un manifesto che le invita a vivere la loro femminilità.
Uno dei simboli più potenti della femminilità, il lipstick rosso, da oggi ne racchiude un altro: la fragranza. Una fragranza che è anche uno statement potente:  YES I AM. ... CONTINUA

C'è aria di festa tra le fragranze JEAN PAUL GAULTIER

 
Un tris d'assi profumato di grande successo, tre fragranze diventate veri e propri classici della Maison 
Mentre l'ultima creazione del brand, Scandal, rimane fedele al suo divertente packaging, Le Mâle e Classique per le imminenti  festività si trasformano, sfoggiando un nuovo adorabile look natalizio come indossare un maglione rosso, giocando con gli elfi e i fiocchi di neve. ... CONTINUA

Voglio diventare un influencer

 
di Monica Melotti
E' il desiderio di tanti giovani, e non solo, quello di diventare influencer su Instragram, di aprire un proprio blog, di diventare un punto di riferimento per il grande pubblico. Un sogno fattibile, ma non così facile da realizzare, dietro questo mondo dorato c'è molta fatica, competenza ed esperienza. ... CONTINUA

Con Sal de Riso il Natale è più dolce!





Dal Panettone al Limoncello alla Focaccia Portafortuna: ecco i regali golosi e sfiziosi del Maestro Pasticcere più famoso della Costiera Amalfitana

Franca D.Scotti

... CONTINUA

Il Natale di Distillerie Berta: un panettone gourmand e la raffinata selezione di liquori per riscoprire la storia del Piemonte





Pregiati liquori dagli aromi particolari e un panettone soffice dal cuore morbido per un regalo speciale


... CONTINUA

A Trento, Castello del Buonconsiglio: ''Sotto il cielo d'Egitto. Un capolavoro ritrovato di Francesco Hayez''




La mostra, curata da Emanuela Rollandini, è dedicata allo straordinario Riposo durante la fuga in Egitto realizzato nel 1831 da Francesco Hayez, il più grande interprete della pittura romantica in Italia.

... CONTINUA

Steve McCurry ''Animals'' inaugura il nuovo spazio espositivo MUDEC PHOTO




Con una mostra dedicata ad uno dei più grandi fotografi viventi, nasce MUDEC PHOTO, il nuovo spazio espositivo del Museo delle Culture di Milano dedicato alla fotografia d'autore

Franca D.Scotti

... CONTINUA

CHANEL FASHION SHOW  MÉTIERS D'ART 2018/19 PARIS-NEW YORK

Gli strumenti e le mosse giuste per realizzare il trucco di Cleopatra realizzato da Lucia Pica
 
Al Metropolitan Museum, sfilano futuristiche Cleopatra. Sono le modelle della sfilata Chanel Metiers d'Art Paris-New York 2018/19 che si è svolta a New York. Chanel approda nelle Grande Mela, con una collezione firmata Karl Lagerfeld ispirata all'Antico Egitto. ... CONTINUA

MASQUE MILANO lancia un DISCOVERY SET in edizione limitata che debutta insieme a CROWDFUNDING ed E-SHOP

 
Per scoprire le dieci fragranze di MASQUE questo Natale il brand di luxury perfumery lancia un discovery set in edizione limitata.  ... CONTINUA

Con ABSOLUE, LANCÔME ridefinisce il trattamento PREMIUM

Lancôme è stata una delle prime Maison che ha creato la sua rosa: la Rosa Lancôme.
 
Frutto di migliaia di ibridazioni, è stata selezionata fra molte per la sua bellezza ma anche per il suo carattere resiliente. Questo fiore, trasformato tramite procedimenti di biotecnologia in ingrediente-attivo esclusivo, ... CONTINUA

CACHAREL? YES I AM


Cacharel rende omaggio alle giovani donne con YES I AM, un manifesto che le invita a vivere la loro femminilità.
Uno dei simboli più potenti della femminilità, il lipstick rosso, da oggi ne racchiude un altro: la fragranza. Una fragranza che è anche uno statement potente:  YES I AM. ... CONTINUA

C'è aria di festa tra le fragranze JEAN PAUL GAULTIER

 
Un tris d'assi profumato di grande successo, tre fragranze diventate veri e propri classici della Maison 
Mentre l'ultima creazione del brand, Scandal, rimane fedele al suo divertente packaging, Le Mâle e Classique per le imminenti  festività si trasformano, sfoggiando un nuovo adorabile look natalizio come indossare un maglione rosso, giocando con gli elfi e i fiocchi di neve. ... CONTINUA

Voglio diventare un influencer

 
di Monica Melotti
E' il desiderio di tanti giovani, e non solo, quello di diventare influencer su Instragram, di aprire un proprio blog, di diventare un punto di riferimento per il grande pubblico. Un sogno fattibile, ma non così facile da realizzare, dietro questo mondo dorato c'è molta fatica, competenza ed esperienza. ... CONTINUA

Con Sal de Riso il Natale è più dolce!





Dal Panettone al Limoncello alla Focaccia Portafortuna: ecco i regali golosi e sfiziosi del Maestro Pasticcere più famoso della Costiera Amalfitana

Franca D.Scotti

... CONTINUA

Il Natale di Distillerie Berta: un panettone gourmand e la raffinata selezione di liquori per riscoprire la storia del Piemonte





Pregiati liquori dagli aromi particolari e un panettone soffice dal cuore morbido per un regalo speciale


... CONTINUA

A Trento, Castello del Buonconsiglio: ''Sotto il cielo d'Egitto. Un capolavoro ritrovato di Francesco Hayez''




La mostra, curata da Emanuela Rollandini, è dedicata allo straordinario Riposo durante la fuga in Egitto realizzato nel 1831 da Francesco Hayez, il più grande interprete della pittura romantica in Italia.

... CONTINUA

Steve McCurry ''Animals'' inaugura il nuovo spazio espositivo MUDEC PHOTO




Con una mostra dedicata ad uno dei più grandi fotografi viventi, nasce MUDEC PHOTO, il nuovo spazio espositivo del Museo delle Culture di Milano dedicato alla fotografia d'autore

Franca D.Scotti

... CONTINUA

CHANEL FASHION SHOW  MÉTIERS D'ART 2018/19 PARIS-NEW YORK

Gli strumenti e le mosse giuste per realizzare il trucco di Cleopatra realizzato da Lucia Pica
 
Al Metropolitan Museum, sfilano futuristiche Cleopatra. Sono le modelle della sfilata Chanel Metiers d'Art Paris-New York 2018/19 che si è svolta a New York. Chanel approda nelle Grande Mela, con una collezione firmata Karl Lagerfeld ispirata all'Antico Egitto. ... CONTINUA

MASQUE MILANO lancia un DISCOVERY SET in edizione limitata che debutta insieme a CROWDFUNDING ed E-SHOP

 
Per scoprire le dieci fragranze di MASQUE questo Natale il brand di luxury perfumery lancia un discovery set in edizione limitata.  ... CONTINUA

Con ABSOLUE, LANCÔME ridefinisce il trattamento PREMIUM

Lancôme è stata una delle prime Maison che ha creato la sua rosa: la Rosa Lancôme.
 
Frutto di migliaia di ibridazioni, è stata selezionata fra molte per la sua bellezza ma anche per il suo carattere resiliente. Questo fiore, trasformato tramite procedimenti di biotecnologia in ingrediente-attivo esclusivo, ... CONTINUA

La beauty boutique ESTÉE LAUDER spegne la 1° candelina

 
La Beauty Boutique Estée Lauder, situata nella centralissima Via Dante a Milano, festeggia il suo primo compleanno. ... CONTINUA

AMO FERRAGAMO e UOMO SALVATORE FERRAGAMO si vestono di BLACK&GOLD per un'inedita HOLIDAY LIMITED EDITION


Nei due flaconi, come abiti da sera, il nero lucido più rigoroso si sposa con la grinta dei dettagli color oro ... CONTINUA

Alla Galleria Salamon di Milano capolavori preziosi





Una mostra dedicata ai ''fondi oro'', da sempre oggetto di un amore appassionato da parte dei collezionisti che ora sta registrando un autentico ''ritorno di fiamma''.

... CONTINUA

Italia e Cina sul podio del Premio Fabbri per l'Arte, sesta edizione




Paola Binante e Alessia De Montis, due grandi fotografe, bolognesi d'adozione, e Rui Wu, classe 1991, che vive e lavora tra la nativa Cina e l'Italia.
Sono loro i tre vincitori ex-aequo della sesta edizione del Premio Fabbri per l'Arte.

... CONTINUA

CDSHotels: in Puglia vacanze da sogno a prezzi eccezionali da regalare




Vacanze scontate sotto l'albero da prenotare solo ed esclusivamente martedì 18 dicembre dalle 9 alle 19 telefonando al booking! E le offerte sono cumulabili!


Franca D.Scotti

... CONTINUA

HOME: NEWS - ARCHIVIO: 69 - 68 - 67 - 66 - 65 - 64 - 63 - 62 - 61 - 60 - 59 - 58 - 57 - 56 - 55 - 54 - 53 - 52 - 51 - 50 - 49 - 48 - 47 - 46 - 45 - 44 - 43 - 42 - 41 - 40 - 39 - 38 - 37 - 36 - 35 - 34 - 33 - 32 - 31 - 30 - 29 - 28 - 27 - 26 - 25 - 24 - 23 - 22 - 21 - 20 - 19 - 18 - 17 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1 -



Powered by MMS © EUROTEAM 2015