HOME

FASHION

BEAUTY

TRAVEL

DESIGN

FOOD

NEWS

ARCHIVE

CHI SIAMO


HOME

FASHION

BEAUTY

TRAVEL

DESIGN

FOOD

ARCHIVE

CHI SIAMO


A new online Magazine of the most famous International Brands and Italian-Lifestyle Testimonials




HOME

CHIUDI ...

Robert Wilson for Villa Panza. Tales


Fino al 15 ottobre 2017 il FAI - Fondo Ambiente Italiano presenta a Villa Panza a Varese la mostra ''Robert Wilson for Villa Panza. Tales''.



Franca D.Scotti

''Questo solo abbisogna: solitudine, grande solitudine interiore. Penetrare in se stessi e per ore non incontrare nessuno; questo si deve poter raggiungere'' (''Lettere a un giovane poeta'' di Rainer Maria Rilke)
Fino 15 ottobre 2017 il FAI - Fondo Ambiente Italiano presenta a Villa Panza a Varese la mostra ''Robert Wilson for Villa Panza. Tales''. La mostra è a cura di Noah Khoshbin, curatore dei progetti espositivi dello Studio Wilson, e di Anna Bernardini, direttore di Villa Panza.

Robert Wilson, uno dei maestri del teatro contemporaneo ed eclettico artista visuale, ha progettato per il FAI una mostra densa e complessa che si snoda all'interno della villa e del suo parco con un'importante selezione di Video Portraits e un'installazione site specific A House for Giuseppe Panza.
Nelle opere esposte, così come nel carattere della collezione di Villa Panza, emerge un continuo confronto tra il mondo classico e quello contemporaneo, una tensione in grado di far dialogare differenti epoche, accompagnata da una profonda sensibilità per la luce e per il tempo interiore.


La poetica di Wilson aderisce perfettamente alla ricerca compiuta da Giuseppe Panza di Biumo nell'elaborare sia temi individuali, legati al rapporto corpo-psiche, che universali, ripensati secondo un canone estetico che trasforma i grandi interrogativi etici in visioni perfette.

Seguendo questo stesso sentire Robert Wilson ha progettato per questa mostra l'opera A House for Giuseppe Panza, una struttura in stile American Shaker che fa da contrappunto alla grandiosa architettura della villa e che entrerà a far parte della sua collezione permanente. All'interno della casa Wilson ha creato un tableau vivant, accompagnato dalla registrazione audio di alcuni versi di Rainer Maria Rilke, recitati dallo stesso Wilson e tratti dalle Lettere a un giovane poeta (1929), testo molto caro al collezionista milanese. Wilson mette così in luce aspetti che lo accomunano allo spirito di Giuseppe Panza come l'amore per lo studio, la contemplazione e la ricerca del silenzio.

I Video Portraits sono invece macchine tattili in lenta mutazione, che amplificano le potenzialità narrative del ritratto avvicinandolo al racconto cinematografico, senza perdere la fissità che caratterizza il ritratto pittorico. Le opere attraversano le sale della villa dove dialogano con ambienti, arredi e ''pezzi'' della collezione, creando un'atmosfera che alterna momenti di sospensione temporale e contemplazione ad altri di forte contrasto, rivelando nuove possibili affinità.


I video ritraggono esemplari del mondo animale e personaggi delle arti e dello spettacolo, tra cui spiccano i Portraits poderosi e ipnotici di Lady Gaga: un progetto realizzato nel 2013, presentato al museo del Louvre e mai esposto finora in Italia. A Villa Panza occupano l'ala sud del primo piano e si rifanno a tre capolavori: il ritratto di Mademoiselle Caroline Rivière (1806) di Jean Auguste Dominique Ingres, La morte di Marat (1793) di Jacques-Louis David e la Testa di San Giovanni Battista (1507) di Andrea Solari.
L'opera Flying, che chiude il ciclo di Lady Gaga, ha invece un carattere più contemporaneo pur essendo ispirato all'antica pratica giapponese dello shibari.

E ancora Brad Pitt, immobile su uno scenario notturno mentre viene colto da un'intensa pioggia che bagna il suo corpo seminudo, Roberto Bolle, protagonista di un omaggio alla bellezza senza tempo delle sculture michelangiolesche e occasione per Robert Wilson di esprimere la sua ossessione per il controllo del corpo e il fascino dei suoi movimenti, e il doppio ritratto del soprano statunitense Renée Fleming, il cui corpo è immerso in un bagliore abbagliante, mentre Isabella Rossellini indossa i panni e i colori, acidi e pop, di una protagonista della letteratura manga.

''I Video Portraits sono come una finestra in una stanza - dice Robert Wilson - puoi guardare fuori e vedere un'immagine. Quando torni, magari un'ora dopo e guardi nuovamente fuori, l'immagine può forse essere leggermente cambiata, o per la luce o per il vento''.

Il progetto espositivo è reso possibile grazie al prezioso sostegno di JTI (Japan Tobacco International), che dal 2012 affianca la Fondazione nella realizzazione di grandi mostre volte a valorizzare e promuovere il patrimonio culturale di Villa e Collezione Panza.

Grazie anche al prezioso contributo di Fondazione Berti per l'arte e la scienza che in qualità di sponsor sostiene la Fondazione in questo importante progetto.
Villa e Collezione Panza è Museo riconosciuto da Regione Lombardia.
Robert Wilson for Villa Panza. Tales
Fino al 15 ottobre 2017
Villa e Collezione Panza
Piazza Litta 1, Varese
www.villapanza.it

Dicembre 2016

CHIUDI ...

CHIUDI ...

Robert Wilson for Villa Panza. Tales


Fino al 15 ottobre 2017 il FAI - Fondo Ambiente Italiano presenta a Villa Panza a Varese la mostra ''Robert Wilson for Villa Panza. Tales''.



Franca D.Scotti

''Questo solo abbisogna: solitudine, grande solitudine interiore. Penetrare in se stessi e per ore non incontrare nessuno; questo si deve poter raggiungere'' (''Lettere a un giovane poeta'' di Rainer Maria Rilke)
Fino 15 ottobre 2017 il FAI - Fondo Ambiente Italiano presenta a Villa Panza a Varese la mostra ''Robert Wilson for Villa Panza. Tales''. La mostra è a cura di Noah Khoshbin, curatore dei progetti espositivi dello Studio Wilson, e di Anna Bernardini, direttore di Villa Panza.

Robert Wilson, uno dei maestri del teatro contemporaneo ed eclettico artista visuale, ha progettato per il FAI una mostra densa e complessa che si snoda all'interno della villa e del suo parco con un'importante selezione di Video Portraits e un'installazione site specific A House for Giuseppe Panza.
Nelle opere esposte, così come nel carattere della collezione di Villa Panza, emerge un continuo confronto tra il mondo classico e quello contemporaneo, una tensione in grado di far dialogare differenti epoche, accompagnata da una profonda sensibilità per la luce e per il tempo interiore.


La poetica di Wilson aderisce perfettamente alla ricerca compiuta da Giuseppe Panza di Biumo nell'elaborare sia temi individuali, legati al rapporto corpo-psiche, che universali, ripensati secondo un canone estetico che trasforma i grandi interrogativi etici in visioni perfette.

Seguendo questo stesso sentire Robert Wilson ha progettato per questa mostra l'opera A House for Giuseppe Panza, una struttura in stile American Shaker che fa da contrappunto alla grandiosa architettura della villa e che entrerà a far parte della sua collezione permanente. All'interno della casa Wilson ha creato un tableau vivant, accompagnato dalla registrazione audio di alcuni versi di Rainer Maria Rilke, recitati dallo stesso Wilson e tratti dalle Lettere a un giovane poeta (1929), testo molto caro al collezionista milanese. Wilson mette così in luce aspetti che lo accomunano allo spirito di Giuseppe Panza come l'amore per lo studio, la contemplazione e la ricerca del silenzio.

I Video Portraits sono invece macchine tattili in lenta mutazione, che amplificano le potenzialità narrative del ritratto avvicinandolo al racconto cinematografico, senza perdere la fissità che caratterizza il ritratto pittorico. Le opere attraversano le sale della villa dove dialogano con ambienti, arredi e ''pezzi'' della collezione, creando un'atmosfera che alterna momenti di sospensione temporale e contemplazione ad altri di forte contrasto, rivelando nuove possibili affinità.


I video ritraggono esemplari del mondo animale e personaggi delle arti e dello spettacolo, tra cui spiccano i Portraits poderosi e ipnotici di Lady Gaga: un progetto realizzato nel 2013, presentato al museo del Louvre e mai esposto finora in Italia. A Villa Panza occupano l'ala sud del primo piano e si rifanno a tre capolavori: il ritratto di Mademoiselle Caroline Rivière (1806) di Jean Auguste Dominique Ingres, La morte di Marat (1793) di Jacques-Louis David e la Testa di San Giovanni Battista (1507) di Andrea Solari.
L'opera Flying, che chiude il ciclo di Lady Gaga, ha invece un carattere più contemporaneo pur essendo ispirato all'antica pratica giapponese dello shibari.

E ancora Brad Pitt, immobile su uno scenario notturno mentre viene colto da un'intensa pioggia che bagna il suo corpo seminudo, Roberto Bolle, protagonista di un omaggio alla bellezza senza tempo delle sculture michelangiolesche e occasione per Robert Wilson di esprimere la sua ossessione per il controllo del corpo e il fascino dei suoi movimenti, e il doppio ritratto del soprano statunitense Renée Fleming, il cui corpo è immerso in un bagliore abbagliante, mentre Isabella Rossellini indossa i panni e i colori, acidi e pop, di una protagonista della letteratura manga.

''I Video Portraits sono come una finestra in una stanza - dice Robert Wilson - puoi guardare fuori e vedere un'immagine. Quando torni, magari un'ora dopo e guardi nuovamente fuori, l'immagine può forse essere leggermente cambiata, o per la luce o per il vento''.

Il progetto espositivo è reso possibile grazie al prezioso sostegno di JTI (Japan Tobacco International), che dal 2012 affianca la Fondazione nella realizzazione di grandi mostre volte a valorizzare e promuovere il patrimonio culturale di Villa e Collezione Panza.

Grazie anche al prezioso contributo di Fondazione Berti per l'arte e la scienza che in qualità di sponsor sostiene la Fondazione in questo importante progetto.
Villa e Collezione Panza è Museo riconosciuto da Regione Lombardia.
Robert Wilson for Villa Panza. Tales
Fino al 15 ottobre 2017
Villa e Collezione Panza
Piazza Litta 1, Varese
www.villapanza.it

Dicembre 2016

CHIUDI ...

CHIUDI ...

Robert Wilson for Villa Panza. Tales


Fino al 15 ottobre 2017 il FAI - Fondo Ambiente Italiano presenta a Villa Panza a Varese la mostra ''Robert Wilson for Villa Panza. Tales''.



Franca D.Scotti

''Questo solo abbisogna: solitudine, grande solitudine interiore. Penetrare in se stessi e per ore non incontrare nessuno; questo si deve poter raggiungere'' (''Lettere a un giovane poeta'' di Rainer Maria Rilke)
Fino 15 ottobre 2017 il FAI - Fondo Ambiente Italiano presenta a Villa Panza a Varese la mostra ''Robert Wilson for Villa Panza. Tales''. La mostra è a cura di Noah Khoshbin, curatore dei progetti espositivi dello Studio Wilson, e di Anna Bernardini, direttore di Villa Panza.

Robert Wilson, uno dei maestri del teatro contemporaneo ed eclettico artista visuale, ha progettato per il FAI una mostra densa e complessa che si snoda all'interno della villa e del suo parco con un'importante selezione di Video Portraits e un'installazione site specific A House for Giuseppe Panza.
Nelle opere esposte, così come nel carattere della collezione di Villa Panza, emerge un continuo confronto tra il mondo classico e quello contemporaneo, una tensione in grado di far dialogare differenti epoche, accompagnata da una profonda sensibilità per la luce e per il tempo interiore.


La poetica di Wilson aderisce perfettamente alla ricerca compiuta da Giuseppe Panza di Biumo nell'elaborare sia temi individuali, legati al rapporto corpo-psiche, che universali, ripensati secondo un canone estetico che trasforma i grandi interrogativi etici in visioni perfette.

Seguendo questo stesso sentire Robert Wilson ha progettato per questa mostra l'opera A House for Giuseppe Panza, una struttura in stile American Shaker che fa da contrappunto alla grandiosa architettura della villa e che entrerà a far parte della sua collezione permanente. All'interno della casa Wilson ha creato un tableau vivant, accompagnato dalla registrazione audio di alcuni versi di Rainer Maria Rilke, recitati dallo stesso Wilson e tratti dalle Lettere a un giovane poeta (1929), testo molto caro al collezionista milanese. Wilson mette così in luce aspetti che lo accomunano allo spirito di Giuseppe Panza come l'amore per lo studio, la contemplazione e la ricerca del silenzio.

I Video Portraits sono invece macchine tattili in lenta mutazione, che amplificano le potenzialità narrative del ritratto avvicinandolo al racconto cinematografico, senza perdere la fissità che caratterizza il ritratto pittorico. Le opere attraversano le sale della villa dove dialogano con ambienti, arredi e ''pezzi'' della collezione, creando un'atmosfera che alterna momenti di sospensione temporale e contemplazione ad altri di forte contrasto, rivelando nuove possibili affinità.


I video ritraggono esemplari del mondo animale e personaggi delle arti e dello spettacolo, tra cui spiccano i Portraits poderosi e ipnotici di Lady Gaga: un progetto realizzato nel 2013, presentato al museo del Louvre e mai esposto finora in Italia. A Villa Panza occupano l'ala sud del primo piano e si rifanno a tre capolavori: il ritratto di Mademoiselle Caroline Rivière (1806) di Jean Auguste Dominique Ingres, La morte di Marat (1793) di Jacques-Louis David e la Testa di San Giovanni Battista (1507) di Andrea Solari.
L'opera Flying, che chiude il ciclo di Lady Gaga, ha invece un carattere più contemporaneo pur essendo ispirato all'antica pratica giapponese dello shibari.

E ancora Brad Pitt, immobile su uno scenario notturno mentre viene colto da un'intensa pioggia che bagna il suo corpo seminudo, Roberto Bolle, protagonista di un omaggio alla bellezza senza tempo delle sculture michelangiolesche e occasione per Robert Wilson di esprimere la sua ossessione per il controllo del corpo e il fascino dei suoi movimenti, e il doppio ritratto del soprano statunitense Renée Fleming, il cui corpo è immerso in un bagliore abbagliante, mentre Isabella Rossellini indossa i panni e i colori, acidi e pop, di una protagonista della letteratura manga.

''I Video Portraits sono come una finestra in una stanza - dice Robert Wilson - puoi guardare fuori e vedere un'immagine. Quando torni, magari un'ora dopo e guardi nuovamente fuori, l'immagine può forse essere leggermente cambiata, o per la luce o per il vento''.

Il progetto espositivo è reso possibile grazie al prezioso sostegno di JTI (Japan Tobacco International), che dal 2012 affianca la Fondazione nella realizzazione di grandi mostre volte a valorizzare e promuovere il patrimonio culturale di Villa e Collezione Panza.

Grazie anche al prezioso contributo di Fondazione Berti per l'arte e la scienza che in qualità di sponsor sostiene la Fondazione in questo importante progetto.
Villa e Collezione Panza è Museo riconosciuto da Regione Lombardia.
Robert Wilson for Villa Panza. Tales
Fino al 15 ottobre 2017
Villa e Collezione Panza
Piazza Litta 1, Varese
www.villapanza.it

Dicembre 2016

CHIUDI ...


ANNICK GOUTAL PARIS propone un delizioso regalo




Si tratta dell' iconica candela di Noel dal profumo di scorza d'arancia e di pino della Siberia. 
Il decoro di una foresta incantata rossa e oro adorna il bicchiere che contiene la profumata cera di cui è composta la candela. ... CONTINUA

Vissani a Palazzo Parigi




Per celebrare le feste con ''gusto'' in un'atmosfera incantata, Palazzo Parigi Hotel & Grand Spa ha il piacere di avere ospite nella propria cucina Gianfranco Vissani, che calcherà per la prima volta la scena culinaria meneghina dal 12 dicembre al 1° gennaio.



Franca D.Scotti

... CONTINUA

Il Grand Hotel Palace di via Veneto celebra Cadorin



Gli affreschi eseguiti dal pittore veneto nel 1926, con l'aiuto del cognato Brenno Del Giudice, ritraggono la scena di un convito in villa per una rappresentazione teatrale



Franca D.Scotti

... CONTINUA

Robert Wilson for Villa Panza. Tales


Fino al 15 ottobre 2017 il FAI - Fondo Ambiente Italiano presenta a Villa Panza a Varese la mostra ''Robert Wilson for Villa Panza. Tales''.



Franca D.Scotti

... CONTINUA

Snow chic by Monte-Carlo


Fino al 7 gennaio 2017, il Gruppo Monte-Carlo Société des Bains de Mer trasformerà la Place du Casino di Montecarlo in una stazione sciistica glamour.



Franca D.Scotti

... CONTINUA

La Perla di Torino: Natale in tutta dolcezza


La Perla di Torino pensa al pubblico di intenditori di prelibatezze e presenta numerose novità tra i suoi cioccolati e prodotti da forno.



Franca D.Scotti

... CONTINUA

Relais & Châteaux: pranzi regali a Chateau Monfort


Un rituale che stimola tutti e cinque i sensi in uno dei luoghi più belli d'Italia: Château Monfort, nel cuore di Milano



Franca D.Scotti

... CONTINUA

Georg Jensen presenta le novità per Natale 2016



Il marchio danese Georg Jensen è una garanzia di bellezza, design e funzionalità capace di regalare nell'intimo delle pareti domestiche momenti di autentico piacere da condividere con le persone che ci stanno più a cuore.



Franca D.Scotti

... CONTINUA

RAY-BAN worldwide wonderland


Ray-Ban si prepara a celebrare le Feste e vi dà il benvenuto in WORLDWIDE WONDERLAND, una raccolta di stravaganti tradizioni natalizie provenienti da ogni angolo del mondo. ... CONTINUA

SIRPEA annuncia il lancio di una nuova linea di prestigiose fragranze


Nasce Ars Mirabile, sei profumi ispirati alla figura femminile e storica di Caterina Dè Medici sovrana di Francia, ... CONTINUA

A natale regala una gift card MAKE UP FOR EVER per una lezione di trucco presso il Beauty Store Sephora di Milano in Corso Vittorio Emanuele


Stanca dei soliti regali? Non sai come far felice tua mamma, tua sorella o la tua migliore amica? ... CONTINUA

BYREDO arricchisce di bellezza e calore queste festività con tre prodotti esclusivi.


BYREDO infonde più luce alle feste di fine anno con tre candele emblematiche: Bibliothèque, Cotton Poplin e Fleur Fantôme. ... CONTINUA

Tante idee per il tuo natale da RESTELLI GUANTI


Dicembre si avvicina, il momento dello shopping natalizio è arrivato e il regalo più adatto a questo periodo dell?anno è senz?altro un paio di guanti Restelli ... CONTINUA

Nuovo traguardo per OLFATTORIO con la riapertura della boutique milanese


Il 1 Dicembre 2016 nella centralissima Via Bagutta, 8 si è voluto festeggiare il 40° anniversario di L'Artisan Parfumeur con la nuova immagine della Boutique meneghina. ... CONTINUA

Mariah Carey per M.A.C.


La cantante elusiva e '' usignolo sublime '' e' ritornata!
Mariah Carey da anni ci ammalia con le sue hit di successo e i contributi senza tempo alla musica. Ora porta il suo impeccabile glamour in una collezione makeup iconica, che e' la realizzazione di ogni desiderio. ... CONTINUA

ANNICK GOUTAL PARIS propone un delizioso regalo




Si tratta dell' iconica candela di Noel dal profumo di scorza d'arancia e di pino della Siberia. 
Il decoro di una foresta incantata rossa e oro adorna il bicchiere che contiene la profumata cera di cui è composta la candela. ... CONTINUA

Vissani a Palazzo Parigi




Per celebrare le feste con ''gusto'' in un'atmosfera incantata, Palazzo Parigi Hotel & Grand Spa ha il piacere di avere ospite nella propria cucina Gianfranco Vissani, che calcherà per la prima volta la scena culinaria meneghina dal 12 dicembre al 1° gennaio.



Franca D.Scotti

... CONTINUA

Il Grand Hotel Palace di via Veneto celebra Cadorin



Gli affreschi eseguiti dal pittore veneto nel 1926, con l'aiuto del cognato Brenno Del Giudice, ritraggono la scena di un convito in villa per una rappresentazione teatrale



Franca D.Scotti

... CONTINUA

Robert Wilson for Villa Panza. Tales


Fino al 15 ottobre 2017 il FAI - Fondo Ambiente Italiano presenta a Villa Panza a Varese la mostra ''Robert Wilson for Villa Panza. Tales''.



Franca D.Scotti

... CONTINUA

Snow chic by Monte-Carlo


Fino al 7 gennaio 2017, il Gruppo Monte-Carlo Société des Bains de Mer trasformerà la Place du Casino di Montecarlo in una stazione sciistica glamour.



Franca D.Scotti

... CONTINUA

La Perla di Torino: Natale in tutta dolcezza


La Perla di Torino pensa al pubblico di intenditori di prelibatezze e presenta numerose novità tra i suoi cioccolati e prodotti da forno.



Franca D.Scotti

... CONTINUA

Relais & Châteaux: pranzi regali a Chateau Monfort


Un rituale che stimola tutti e cinque i sensi in uno dei luoghi più belli d'Italia: Château Monfort, nel cuore di Milano



Franca D.Scotti

... CONTINUA

Georg Jensen presenta le novità per Natale 2016



Il marchio danese Georg Jensen è una garanzia di bellezza, design e funzionalità capace di regalare nell'intimo delle pareti domestiche momenti di autentico piacere da condividere con le persone che ci stanno più a cuore.



Franca D.Scotti

... CONTINUA

RAY-BAN worldwide wonderland


Ray-Ban si prepara a celebrare le Feste e vi dà il benvenuto in WORLDWIDE WONDERLAND, una raccolta di stravaganti tradizioni natalizie provenienti da ogni angolo del mondo. ... CONTINUA

SIRPEA annuncia il lancio di una nuova linea di prestigiose fragranze


Nasce Ars Mirabile, sei profumi ispirati alla figura femminile e storica di Caterina Dè Medici sovrana di Francia, ... CONTINUA

ANNICK GOUTAL PARIS propone un delizioso regalo




Si tratta dell' iconica candela di Noel dal profumo di scorza d'arancia e di pino della Siberia. 
Il decoro di una foresta incantata rossa e oro adorna il bicchiere che contiene la profumata cera di cui è composta la candela. ... CONTINUA

Vissani a Palazzo Parigi




Per celebrare le feste con ''gusto'' in un'atmosfera incantata, Palazzo Parigi Hotel & Grand Spa ha il piacere di avere ospite nella propria cucina Gianfranco Vissani, che calcherà per la prima volta la scena culinaria meneghina dal 12 dicembre al 1° gennaio.



Franca D.Scotti

... CONTINUA

Il Grand Hotel Palace di via Veneto celebra Cadorin



Gli affreschi eseguiti dal pittore veneto nel 1926, con l'aiuto del cognato Brenno Del Giudice, ritraggono la scena di un convito in villa per una rappresentazione teatrale



Franca D.Scotti

... CONTINUA

Robert Wilson for Villa Panza. Tales


Fino al 15 ottobre 2017 il FAI - Fondo Ambiente Italiano presenta a Villa Panza a Varese la mostra ''Robert Wilson for Villa Panza. Tales''.



Franca D.Scotti

... CONTINUA

Snow chic by Monte-Carlo


Fino al 7 gennaio 2017, il Gruppo Monte-Carlo Société des Bains de Mer trasformerà la Place du Casino di Montecarlo in una stazione sciistica glamour.



Franca D.Scotti

... CONTINUA

La Perla di Torino: Natale in tutta dolcezza


La Perla di Torino pensa al pubblico di intenditori di prelibatezze e presenta numerose novità tra i suoi cioccolati e prodotti da forno.



Franca D.Scotti

... CONTINUA

Relais & Châteaux: pranzi regali a Chateau Monfort


Un rituale che stimola tutti e cinque i sensi in uno dei luoghi più belli d'Italia: Château Monfort, nel cuore di Milano



Franca D.Scotti

... CONTINUA

Georg Jensen presenta le novità per Natale 2016



Il marchio danese Georg Jensen è una garanzia di bellezza, design e funzionalità capace di regalare nell'intimo delle pareti domestiche momenti di autentico piacere da condividere con le persone che ci stanno più a cuore.



Franca D.Scotti

... CONTINUA

RAY-BAN worldwide wonderland


Ray-Ban si prepara a celebrare le Feste e vi dà il benvenuto in WORLDWIDE WONDERLAND, una raccolta di stravaganti tradizioni natalizie provenienti da ogni angolo del mondo. ... CONTINUA

SIRPEA annuncia il lancio di una nuova linea di prestigiose fragranze


Nasce Ars Mirabile, sei profumi ispirati alla figura femminile e storica di Caterina Dè Medici sovrana di Francia, ... CONTINUA

A natale regala una gift card MAKE UP FOR EVER per una lezione di trucco presso il Beauty Store Sephora di Milano in Corso Vittorio Emanuele


Stanca dei soliti regali? Non sai come far felice tua mamma, tua sorella o la tua migliore amica? ... CONTINUA

BYREDO arricchisce di bellezza e calore queste festività con tre prodotti esclusivi.


BYREDO infonde più luce alle feste di fine anno con tre candele emblematiche: Bibliothèque, Cotton Poplin e Fleur Fantôme. ... CONTINUA

Tante idee per il tuo natale da RESTELLI GUANTI


Dicembre si avvicina, il momento dello shopping natalizio è arrivato e il regalo più adatto a questo periodo dell?anno è senz?altro un paio di guanti Restelli ... CONTINUA

Nuovo traguardo per OLFATTORIO con la riapertura della boutique milanese


Il 1 Dicembre 2016 nella centralissima Via Bagutta, 8 si è voluto festeggiare il 40° anniversario di L'Artisan Parfumeur con la nuova immagine della Boutique meneghina. ... CONTINUA

Mariah Carey per M.A.C.


La cantante elusiva e '' usignolo sublime '' e' ritornata!
Mariah Carey da anni ci ammalia con le sue hit di successo e i contributi senza tempo alla musica. Ora porta il suo impeccabile glamour in una collezione makeup iconica, che e' la realizzazione di ogni desiderio. ... CONTINUA

HOME: NEWS - ARCHIVIO: 87 - 86 - 85 - 84 - 83 - 82 - 81 - 80 - 79 - 78 - 77 - 76 - 75 - 74 - 73 - 72 - 71 - 70 - 69 - 68 - 67 - 66 - 65 - 64 - 63 - 62 - 61 - 60 - 59 - 58 - 57 - 56 - 55 - 54 - 53 - 52 - 51 - 50 - 49 - 48 - 47 - 46 - 45 - 44 - 43 - 42 - 41 - 40 - 39 - 38 - 37 - 36 - 35 - 34 - 33 - 32 - 31 - 30 - 29 - 28 - 27 - 26 - 25 - 24 - 23 - 22 - 21 - 20 - 19 - 18 - 17 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1 -


  PRIVACY AND COOKIES
Powered by MMS © EUROTEAM 2015