HOME

FASHION

BEAUTY

TRAVEL

DESIGN

FOOD

NEWS

ARCHIVE

CHI SIAMO


HOME

FASHION

BEAUTY

TRAVEL

DESIGN

FOOD

ARCHIVE

CHI SIAMO


A new online Magazine of the most famous International Brands and Italian-Lifestyle Testimonials




HOME

CHIUDI ...

L'ARCH. SABRINA MASALA FIRMA IL PROGETTO IN CIBUM




L'architetto Masala progetta una avveniristica Scuola di Alta Formazione Gastronomica a Pontecagnano, in provincia di Salerno



Sabrina Masala ha dedicato gli ultimi 10 anni del suo percorso professionale alla progettazione di cucine, arredi e progettazione interna ed esterna di ristoranti stellati, pastifici e molte altre realtà del territorio.

Uno dei tanti progetti legati al food di cui è stata protagonista, è quello nato dalla società FTMS Group, leader nella formazione e nella ricerca di personale in Italia, che ad aprile 2019 ha creato la Scuola di Alta Formazione Gastronomica In Cibum a Pontecagnano, in provincia di Salerno.



Un progetto multidisciplinare che mira a far convergere gli attori del mondo della gastronomia e del settore agroalimentare in un unico contesto, sintesi di esperienze e opportunità per acquisire non solo abilità e competenze, ma sviluppare anche crescita culturale e professionale. Un ambiente ideale per sostenere un lavoro più sereno a beneficio sia dei dipendenti sia di chi segue i percorsi formativi.

Alla base del progetto architettonico e strutturale la massima rinascimentale dell'Alberti, applicata a un edificio industriale: la casa è una piccola città e una città una grande casa.

Partendo da questo concetto si è provato a creare uno spazio lavorativo in cui la percezione è quella di un sistema fortemente antropocentrico.


Un progetto che si inserisce in un contesto ambientale, quello campano, nel quale sono stati realizzati alcuni tra i più importanti progetti di opifici orientati al benessere, come la fabbrica di San Leucio nel Casertano, il tabacchificio ottagonale a Eboli, lo stabilimento Olivetti a Pozzuoli, tutti esempi di come l'attenzione del progettista fosse rivolta anche a creare un ambiente lavorativo antropocentrico.
Il progetto di FMTS Group parte dalla preesistenza di una scatola prefabbricata tra le tante presenti nelle periferie industriali campane, realizzata in origine come opificio industriale e apparentemente definito e vincolante. In ambito di terziario i concetti progettuali di Eisenman ''struttura, funzione e tecnica'' possono essere confrontati con quelli di ''prodotto, processo e sistema di produzione'' cari al mondo dell'industria.



In questo progetto sono inseriti corsi di formazioni per creare un personale con le migliori skill richieste dal mercato, pacchetti di formazione pratica che convergono in una scuola di alta gastronomia innovativa e avanzata e lo sviluppo di una formazione aziendale con un processo di spin off, formazione gestionale e ''sistema di produzione''. La diversità e la complessità degli spazi, degli strumenti e delle tecnologie orientate e incentrate sull'uomo, devono garantire le condizioni di benessere in cui si affinano le attitudini e l'entusiasmo dei gruppi.



In questo contesto è stato creato un progetto di elegante multi-funzionalità, per una importante azione comunicativa, in cui il progetto degli esterni è stato centrato su quello degli interni per aumentare la percezione degli operatori.
Sabrina Masala ha progettato tutti i locali della costruzione, compresi i locali tecnici, gli uffici, la struttura interna ed esterna, fino al giardino.
L'edificio è costituito da tre piani: il piano terra di 1000mq è stato pensato per ospitare lascuola di cucina. È suddiviso in 5 ampie aree, oltre alle aree accessorie. L'area scuola pizzeria è prospiciente al giardino ed è quella che ha la miglior prospettiva esterna. Questo è per compensare la maggior semplicità del processo ed esaltare la naturalità del prodotto. Tre tipologie di forni permettono differenti esecuzioni in uno spazio ampio con un'area degustazione separata, esposta anch'essa sul giardino.


La zona per la scuola di pasticceria è invece concepita con lo spirito di guidare gli allievi a un concept di formazione simile a quello della farmacia. Se le preparazioni gastronomiche sono anche fantasia e improvvisazione, la pasticceria è precisione e rigore. Qui infatti l'ambiente è più rigoroso, insonorizzato, concentrato.



Il secondo piano è pensato per le attività formative aziendali e gli spin off. Il rigore e la monoliticità degli stili sono gli stessi degli altri due piani. Il terzo piano è centrato sui dipendenti e quindi è il più luminoso, pur essendo in un capannone, e sfrutta al meglio le soluzioni vetrate. Gli ambienti sono ampi e acusticamente insonorizzati e ben illuminati.
Oltre 150mq sono dedicati a una nursery per bambini, un'area ricreativa e 100mq una palestra equipaggiata Tecnogym: un'originalità per il sud e dimostrano la sensibilità di una dirigenza illuminata.
Una splendida area con una tenda curva realizzata da infinite catene colorate separa, senza dividere, lo spazio riunioni con l'ampia facciata tutto vetro che affaccia sul giardino in erba. Gli esterni non possono che richiamare le origini e il contesto e trasmettere gli archetipi a chi entra nel posto di lavoro e a chi dalla postazione guarda l'esterno. Da ciò un colore non banale che ricorda le tinte calde del sud (dei mattoni del tabacchificio di Eboli e della terra di Battipaglia), e il legno che conferisce una forma sinuosa alla scatola originaria. In origine l'azienda doveva essere una falegnameria e l'uso del legno nell'esterno e nella decorazione nell'interno lo rende percepibile.


Franca D.Scotti

Maggio 2020

CHIUDI ...

CHIUDI ...

L'ARCH. SABRINA MASALA FIRMA IL PROGETTO IN CIBUM




L'architetto Masala progetta una avveniristica Scuola di Alta Formazione Gastronomica a Pontecagnano, in provincia di Salerno



Sabrina Masala ha dedicato gli ultimi 10 anni del suo percorso professionale alla progettazione di cucine, arredi e progettazione interna ed esterna di ristoranti stellati, pastifici e molte altre realtà del territorio.

Uno dei tanti progetti legati al food di cui è stata protagonista, è quello nato dalla società FTMS Group, leader nella formazione e nella ricerca di personale in Italia, che ad aprile 2019 ha creato la Scuola di Alta Formazione Gastronomica In Cibum a Pontecagnano, in provincia di Salerno.



Un progetto multidisciplinare che mira a far convergere gli attori del mondo della gastronomia e del settore agroalimentare in un unico contesto, sintesi di esperienze e opportunità per acquisire non solo abilità e competenze, ma sviluppare anche crescita culturale e professionale. Un ambiente ideale per sostenere un lavoro più sereno a beneficio sia dei dipendenti sia di chi segue i percorsi formativi.

Alla base del progetto architettonico e strutturale la massima rinascimentale dell'Alberti, applicata a un edificio industriale: la casa è una piccola città e una città una grande casa.

Partendo da questo concetto si è provato a creare uno spazio lavorativo in cui la percezione è quella di un sistema fortemente antropocentrico.


Un progetto che si inserisce in un contesto ambientale, quello campano, nel quale sono stati realizzati alcuni tra i più importanti progetti di opifici orientati al benessere, come la fabbrica di San Leucio nel Casertano, il tabacchificio ottagonale a Eboli, lo stabilimento Olivetti a Pozzuoli, tutti esempi di come l'attenzione del progettista fosse rivolta anche a creare un ambiente lavorativo antropocentrico.
Il progetto di FMTS Group parte dalla preesistenza di una scatola prefabbricata tra le tante presenti nelle periferie industriali campane, realizzata in origine come opificio industriale e apparentemente definito e vincolante. In ambito di terziario i concetti progettuali di Eisenman ''struttura, funzione e tecnica'' possono essere confrontati con quelli di ''prodotto, processo e sistema di produzione'' cari al mondo dell'industria.



In questo progetto sono inseriti corsi di formazioni per creare un personale con le migliori skill richieste dal mercato, pacchetti di formazione pratica che convergono in una scuola di alta gastronomia innovativa e avanzata e lo sviluppo di una formazione aziendale con un processo di spin off, formazione gestionale e ''sistema di produzione''. La diversità e la complessità degli spazi, degli strumenti e delle tecnologie orientate e incentrate sull'uomo, devono garantire le condizioni di benessere in cui si affinano le attitudini e l'entusiasmo dei gruppi.



In questo contesto è stato creato un progetto di elegante multi-funzionalità, per una importante azione comunicativa, in cui il progetto degli esterni è stato centrato su quello degli interni per aumentare la percezione degli operatori.
Sabrina Masala ha progettato tutti i locali della costruzione, compresi i locali tecnici, gli uffici, la struttura interna ed esterna, fino al giardino.
L'edificio è costituito da tre piani: il piano terra di 1000mq è stato pensato per ospitare lascuola di cucina. È suddiviso in 5 ampie aree, oltre alle aree accessorie. L'area scuola pizzeria è prospiciente al giardino ed è quella che ha la miglior prospettiva esterna. Questo è per compensare la maggior semplicità del processo ed esaltare la naturalità del prodotto. Tre tipologie di forni permettono differenti esecuzioni in uno spazio ampio con un'area degustazione separata, esposta anch'essa sul giardino.


La zona per la scuola di pasticceria è invece concepita con lo spirito di guidare gli allievi a un concept di formazione simile a quello della farmacia. Se le preparazioni gastronomiche sono anche fantasia e improvvisazione, la pasticceria è precisione e rigore. Qui infatti l'ambiente è più rigoroso, insonorizzato, concentrato.



Il secondo piano è pensato per le attività formative aziendali e gli spin off. Il rigore e la monoliticità degli stili sono gli stessi degli altri due piani. Il terzo piano è centrato sui dipendenti e quindi è il più luminoso, pur essendo in un capannone, e sfrutta al meglio le soluzioni vetrate. Gli ambienti sono ampi e acusticamente insonorizzati e ben illuminati.
Oltre 150mq sono dedicati a una nursery per bambini, un'area ricreativa e 100mq una palestra equipaggiata Tecnogym: un'originalità per il sud e dimostrano la sensibilità di una dirigenza illuminata.
Una splendida area con una tenda curva realizzata da infinite catene colorate separa, senza dividere, lo spazio riunioni con l'ampia facciata tutto vetro che affaccia sul giardino in erba. Gli esterni non possono che richiamare le origini e il contesto e trasmettere gli archetipi a chi entra nel posto di lavoro e a chi dalla postazione guarda l'esterno. Da ciò un colore non banale che ricorda le tinte calde del sud (dei mattoni del tabacchificio di Eboli e della terra di Battipaglia), e il legno che conferisce una forma sinuosa alla scatola originaria. In origine l'azienda doveva essere una falegnameria e l'uso del legno nell'esterno e nella decorazione nell'interno lo rende percepibile.


Franca D.Scotti

Maggio 2020

CHIUDI ...

CHIUDI ...

L'ARCH. SABRINA MASALA FIRMA IL PROGETTO IN CIBUM




L'architetto Masala progetta una avveniristica Scuola di Alta Formazione Gastronomica a Pontecagnano, in provincia di Salerno



Sabrina Masala ha dedicato gli ultimi 10 anni del suo percorso professionale alla progettazione di cucine, arredi e progettazione interna ed esterna di ristoranti stellati, pastifici e molte altre realtà del territorio.

Uno dei tanti progetti legati al food di cui è stata protagonista, è quello nato dalla società FTMS Group, leader nella formazione e nella ricerca di personale in Italia, che ad aprile 2019 ha creato la Scuola di Alta Formazione Gastronomica In Cibum a Pontecagnano, in provincia di Salerno.



Un progetto multidisciplinare che mira a far convergere gli attori del mondo della gastronomia e del settore agroalimentare in un unico contesto, sintesi di esperienze e opportunità per acquisire non solo abilità e competenze, ma sviluppare anche crescita culturale e professionale. Un ambiente ideale per sostenere un lavoro più sereno a beneficio sia dei dipendenti sia di chi segue i percorsi formativi.

Alla base del progetto architettonico e strutturale la massima rinascimentale dell'Alberti, applicata a un edificio industriale: la casa è una piccola città e una città una grande casa.

Partendo da questo concetto si è provato a creare uno spazio lavorativo in cui la percezione è quella di un sistema fortemente antropocentrico.


Un progetto che si inserisce in un contesto ambientale, quello campano, nel quale sono stati realizzati alcuni tra i più importanti progetti di opifici orientati al benessere, come la fabbrica di San Leucio nel Casertano, il tabacchificio ottagonale a Eboli, lo stabilimento Olivetti a Pozzuoli, tutti esempi di come l'attenzione del progettista fosse rivolta anche a creare un ambiente lavorativo antropocentrico.
Il progetto di FMTS Group parte dalla preesistenza di una scatola prefabbricata tra le tante presenti nelle periferie industriali campane, realizzata in origine come opificio industriale e apparentemente definito e vincolante. In ambito di terziario i concetti progettuali di Eisenman ''struttura, funzione e tecnica'' possono essere confrontati con quelli di ''prodotto, processo e sistema di produzione'' cari al mondo dell'industria.



In questo progetto sono inseriti corsi di formazioni per creare un personale con le migliori skill richieste dal mercato, pacchetti di formazione pratica che convergono in una scuola di alta gastronomia innovativa e avanzata e lo sviluppo di una formazione aziendale con un processo di spin off, formazione gestionale e ''sistema di produzione''. La diversità e la complessità degli spazi, degli strumenti e delle tecnologie orientate e incentrate sull'uomo, devono garantire le condizioni di benessere in cui si affinano le attitudini e l'entusiasmo dei gruppi.



In questo contesto è stato creato un progetto di elegante multi-funzionalità, per una importante azione comunicativa, in cui il progetto degli esterni è stato centrato su quello degli interni per aumentare la percezione degli operatori.
Sabrina Masala ha progettato tutti i locali della costruzione, compresi i locali tecnici, gli uffici, la struttura interna ed esterna, fino al giardino.
L'edificio è costituito da tre piani: il piano terra di 1000mq è stato pensato per ospitare lascuola di cucina. È suddiviso in 5 ampie aree, oltre alle aree accessorie. L'area scuola pizzeria è prospiciente al giardino ed è quella che ha la miglior prospettiva esterna. Questo è per compensare la maggior semplicità del processo ed esaltare la naturalità del prodotto. Tre tipologie di forni permettono differenti esecuzioni in uno spazio ampio con un'area degustazione separata, esposta anch'essa sul giardino.


La zona per la scuola di pasticceria è invece concepita con lo spirito di guidare gli allievi a un concept di formazione simile a quello della farmacia. Se le preparazioni gastronomiche sono anche fantasia e improvvisazione, la pasticceria è precisione e rigore. Qui infatti l'ambiente è più rigoroso, insonorizzato, concentrato.



Il secondo piano è pensato per le attività formative aziendali e gli spin off. Il rigore e la monoliticità degli stili sono gli stessi degli altri due piani. Il terzo piano è centrato sui dipendenti e quindi è il più luminoso, pur essendo in un capannone, e sfrutta al meglio le soluzioni vetrate. Gli ambienti sono ampi e acusticamente insonorizzati e ben illuminati.
Oltre 150mq sono dedicati a una nursery per bambini, un'area ricreativa e 100mq una palestra equipaggiata Tecnogym: un'originalità per il sud e dimostrano la sensibilità di una dirigenza illuminata.
Una splendida area con una tenda curva realizzata da infinite catene colorate separa, senza dividere, lo spazio riunioni con l'ampia facciata tutto vetro che affaccia sul giardino in erba. Gli esterni non possono che richiamare le origini e il contesto e trasmettere gli archetipi a chi entra nel posto di lavoro e a chi dalla postazione guarda l'esterno. Da ciò un colore non banale che ricorda le tinte calde del sud (dei mattoni del tabacchificio di Eboli e della terra di Battipaglia), e il legno che conferisce una forma sinuosa alla scatola originaria. In origine l'azienda doveva essere una falegnameria e l'uso del legno nell'esterno e nella decorazione nell'interno lo rende percepibile.


Franca D.Scotti

Maggio 2020

CHIUDI ...


MOËT & CHANDON ICE IMPÉRIAL ROSÉ: UN NUOVO RITUALE PER CELEBRARE L'ESTATE




Moët & Chandon Ice Impérial Rosé è il primo Champagne rosé appositamente assemblato per essere degustato solo con ghiaccio

... CONTINUA

PARTE DA MILANO ULTIMO TOCCO, IL DELIVERY FOOD DESIGN




Ultimo Tocco, il delivery con il menu progettato da food designer: un'efficace soluzione che permette di mangiare a casa piatti pensati per essere completati prima di essere consumati.

... CONTINUA

MIRABELLO CARRARA : KIND OF BLUE




Mirabello Carrara presenta le sue proposte nelle affascinanti nuances acquatiche che invitano al mare

... CONTINUA

LA VACANZA VERDE NELLE TERRE DI PISA





Le Terre di Pisa sono un intreccio di sentieri che attraversano parchi naturali e di scoperta, dalle oasi come quella del lago di Santa Luce fino alla sorprendente atmosfera delle fumarole di Sasso Pisano.

... CONTINUA

BUON COMPLEANNO MORELLATO


Morellato festeggia i suoi 90 anni con tante novità
... CONTINUA

NEL BOSCO FATATO DEL SASSETO: LA MAGIA DELLE FAVOLE E NON SOLO




Ogni due settimane il bosco si trasforma nella favola dell'elfo Alfin

... CONTINUA

LA NUOVA HOME COLLECTION JO MALONE LONDON E MARTYN THOMPSON


Jo Malone London presenta Design Editions: la nuova Home Collection
... CONTINUA

GOCCE MAGICHE VISO COLLISTAR, UNA VELOCE ABBRONZATURA PRIMA DI ANDARE AL MARE




Il "concentrato autoabbronzante" dell'azienda italiana anticipa i bagni di sole di piena estate

... CONTINUA

RIVIVIAMO I MIGLIORI LOOK DEL FESTIVAL DI CANNES


Torniamo sul tappeto rosso di Cannes con i migliori look del passato
... CONTINUA

SHAMBALA, LA LOCANDA ASIATICA DAI GRANDI ALBERI RIAPRE




Shambala, la locanda asiatica dai grandi alberi riapre al pubblico con la sua cucina e il brunch domenicale

... CONTINUA

MISS BROADWAY, NUOVI SMALTI, BASI CURATIVE E TOP COAT




Colore puro, lunga tenuta e brillantezza estrema, lo smalto Nutri-Color di Miss Broadway si rinnova con la formula Oil-Tech

... CONTINUA

OSTUNI: PALAZZO RODIO RIAPRE AGLI OSPITI




Palazzo Rodio, dimora di charme, offre una dolce vacanza in stile italiano in perfetta igiene e sicurezza

... CONTINUA

BEAUTY ROUTINE CON I PRODOTTI RESULTIME


Pelle perfetta con i prodotti Resultime
... CONTINUA

BUON COMPLEANNO J12


J12, icona CHANEL Watches, festeggia 20 anni
... CONTINUA

L'ARCH. SABRINA MASALA FIRMA IL PROGETTO IN CIBUM




L'architetto Masala progetta una avveniristica Scuola di Alta Formazione Gastronomica a Pontecagnano, in provincia di Salerno

... CONTINUA

MOËT & CHANDON ICE IMPÉRIAL ROSÉ: UN NUOVO RITUALE PER CELEBRARE L'ESTATE




Moët & Chandon Ice Impérial Rosé è il primo Champagne rosé appositamente assemblato per essere degustato solo con ghiaccio

... CONTINUA

PARTE DA MILANO ULTIMO TOCCO, IL DELIVERY FOOD DESIGN




Ultimo Tocco, il delivery con il menu progettato da food designer: un'efficace soluzione che permette di mangiare a casa piatti pensati per essere completati prima di essere consumati.

... CONTINUA

MIRABELLO CARRARA : KIND OF BLUE




Mirabello Carrara presenta le sue proposte nelle affascinanti nuances acquatiche che invitano al mare

... CONTINUA

LA VACANZA VERDE NELLE TERRE DI PISA





Le Terre di Pisa sono un intreccio di sentieri che attraversano parchi naturali e di scoperta, dalle oasi come quella del lago di Santa Luce fino alla sorprendente atmosfera delle fumarole di Sasso Pisano.

... CONTINUA

BUON COMPLEANNO MORELLATO


Morellato festeggia i suoi 90 anni con tante novità
... CONTINUA

NEL BOSCO FATATO DEL SASSETO: LA MAGIA DELLE FAVOLE E NON SOLO




Ogni due settimane il bosco si trasforma nella favola dell'elfo Alfin

... CONTINUA

LA NUOVA HOME COLLECTION JO MALONE LONDON E MARTYN THOMPSON


Jo Malone London presenta Design Editions: la nuova Home Collection
... CONTINUA

GOCCE MAGICHE VISO COLLISTAR, UNA VELOCE ABBRONZATURA PRIMA DI ANDARE AL MARE




Il "concentrato autoabbronzante" dell'azienda italiana anticipa i bagni di sole di piena estate

... CONTINUA

RIVIVIAMO I MIGLIORI LOOK DEL FESTIVAL DI CANNES


Torniamo sul tappeto rosso di Cannes con i migliori look del passato
... CONTINUA

SHAMBALA, LA LOCANDA ASIATICA DAI GRANDI ALBERI RIAPRE




Shambala, la locanda asiatica dai grandi alberi riapre al pubblico con la sua cucina e il brunch domenicale

... CONTINUA

MOËT & CHANDON ICE IMPÉRIAL ROSÉ: UN NUOVO RITUALE PER CELEBRARE L'ESTATE




Moët & Chandon Ice Impérial Rosé è il primo Champagne rosé appositamente assemblato per essere degustato solo con ghiaccio

... CONTINUA

PARTE DA MILANO ULTIMO TOCCO, IL DELIVERY FOOD DESIGN




Ultimo Tocco, il delivery con il menu progettato da food designer: un'efficace soluzione che permette di mangiare a casa piatti pensati per essere completati prima di essere consumati.

... CONTINUA

MIRABELLO CARRARA : KIND OF BLUE




Mirabello Carrara presenta le sue proposte nelle affascinanti nuances acquatiche che invitano al mare

... CONTINUA

LA VACANZA VERDE NELLE TERRE DI PISA





Le Terre di Pisa sono un intreccio di sentieri che attraversano parchi naturali e di scoperta, dalle oasi come quella del lago di Santa Luce fino alla sorprendente atmosfera delle fumarole di Sasso Pisano.

... CONTINUA

BUON COMPLEANNO MORELLATO


Morellato festeggia i suoi 90 anni con tante novità
... CONTINUA

NEL BOSCO FATATO DEL SASSETO: LA MAGIA DELLE FAVOLE E NON SOLO




Ogni due settimane il bosco si trasforma nella favola dell'elfo Alfin

... CONTINUA

LA NUOVA HOME COLLECTION JO MALONE LONDON E MARTYN THOMPSON


Jo Malone London presenta Design Editions: la nuova Home Collection
... CONTINUA

GOCCE MAGICHE VISO COLLISTAR, UNA VELOCE ABBRONZATURA PRIMA DI ANDARE AL MARE




Il "concentrato autoabbronzante" dell'azienda italiana anticipa i bagni di sole di piena estate

... CONTINUA

RIVIVIAMO I MIGLIORI LOOK DEL FESTIVAL DI CANNES


Torniamo sul tappeto rosso di Cannes con i migliori look del passato
... CONTINUA

SHAMBALA, LA LOCANDA ASIATICA DAI GRANDI ALBERI RIAPRE




Shambala, la locanda asiatica dai grandi alberi riapre al pubblico con la sua cucina e il brunch domenicale

... CONTINUA

MISS BROADWAY, NUOVI SMALTI, BASI CURATIVE E TOP COAT




Colore puro, lunga tenuta e brillantezza estrema, lo smalto Nutri-Color di Miss Broadway si rinnova con la formula Oil-Tech

... CONTINUA

OSTUNI: PALAZZO RODIO RIAPRE AGLI OSPITI




Palazzo Rodio, dimora di charme, offre una dolce vacanza in stile italiano in perfetta igiene e sicurezza

... CONTINUA

BEAUTY ROUTINE CON I PRODOTTI RESULTIME


Pelle perfetta con i prodotti Resultime
... CONTINUA

BUON COMPLEANNO J12


J12, icona CHANEL Watches, festeggia 20 anni
... CONTINUA

L'ARCH. SABRINA MASALA FIRMA IL PROGETTO IN CIBUM




L'architetto Masala progetta una avveniristica Scuola di Alta Formazione Gastronomica a Pontecagnano, in provincia di Salerno

... CONTINUA

HOME: NEWS - ARCHIVIO: 78 - 77 - 76 - 75 - 74 - 73 - 72 - 71 - 70 - 69 - 68 - 67 - 66 - 65 - 64 - 63 - 62 - 61 - 60 - 59 - 58 - 57 - 56 - 55 - 54 - 53 - 52 - 51 - 50 - 49 - 48 - 47 - 46 - 45 - 44 - 43 - 42 - 41 - 40 - 39 - 38 - 37 - 36 - 35 - 34 - 33 - 32 - 31 - 30 - 29 - 28 - 27 - 26 - 25 - 24 - 23 - 22 - 21 - 20 - 19 - 18 - 17 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1 -


  PRIVACY AND COOKIES
Powered by MMS © EUROTEAM 2015