HOME

FASHION

BEAUTY

TRAVEL

DESIGN

FOOD

NEWS

ARCHIVE

CHI SIAMO



HOME

FASHION

BEAUTY

TRAVEL

DESIGN

FOOD

ARCHIVE

CHI SIAMO


A new online Magazine of the most famous International Brands and Italian-Lifestyle Testimonials




HOME

CHIUDI ...

MR & MRS CLARK. OSSIE CLARK AND CELIA BIRTWELL | FASHION AND PRINTS 1965-74





Alla Fondazione Sozzani la prima mostra e il libro in Italia che documentano
il magico duo della moda inglese negli anni '70




Un progetto del Museo del Tessuto di Prato e della Fondazione Sozzani,
in collaborazione con la Collezione Massimo Cantini Parrini, prestiti di Celia Birtwell e Lauren Lepire a cura di Federico Poletti

Con il patrocinio della Camera Nazionale della Moda Italiana, arriva a Milano alla Fondazione Sozzani - 10 Corso Como, la prima mostra in Italia dedicata ad Ossie Clark e Celia Birtwell che racconta il percorso dei due creativi.



Mr & Mrs Clark esplora l'abilità nel disegno di Celia, che sviluppava le stampe ispirate alla natura e alle avanguardie artistiche, mentre Ossie con il suo talento nei tagli e nella modellistica dava vita ad abiti sensuali e femminili.
La loro unione è stata immortalata da David Hockney nel celebre dipinto ''Mr and Mrs Clark and Percy'', (realizzato tra il 1970-71, conservato alla Tate Britain di Londra), che rappresenta non solo un ritratto di due stilisti, ma anche un manifesto di una nuova classe creativa tra arte e moda.

Scrive in tal senso Carla Sozzani nella prefazione del libro pubblicato da Silvana Editoriale: ''Ossie e Celia sono anche la storia di una speciale alchimia, una dei primi esempi di coppie creative che hanno lavorato insieme per completarsi in totale armonia. Come molte coppie nell'arte hanno lasciato il segno nelle generazioni a venire. Celia Birtwell e Ossie Clark fanno parte delle coppie celebri dove non si potrà? mai dire dove finiva la creatività? di uno e iniziava quella dell'altro.''



Mr & Mrs Clark. Ossie Clark and Celia Birtwell. Fashion and Prints 1965-1974 è un progetto, condiviso tra il Museo del Tessuto di Prato e la Fondazione Sozzani. La mostra e il libro, a cura di Federico Poletti, valorizzano tramite diversi materiali (come sketchbook e foto d'epoca) un importante nucleo di abiti disegnati dallo stilista londinese e provenienti dalla collezione di Massimo Cantini Parrini (celebre e pluripremiato costumista). Lauren Lepire (founder del vintage store
Timeless Vixen di Los Angeles) e dagli archivi di Celia Birtwell e dalla famiglia Clark.

Commenta Federico Poletti, curatore: ''Per la prima volta, sia in mostra, sia nel catalogo, il lavoro di Celia Birtwell e Ossie Clark viene presentato insieme, perché le forme e i tagli di Ossie non avrebbero avuto lo stesso impatto senza le stampe di Celia. Grazie a lunghe ricerche abbiamo recuperato materiali rari e di grande valore storico-artistico, realizzando una mostra unica che vede 30 abiti iconici del loro momento di massima notorietà (1965-74), 7 preziosi taccuini di Ossie e Celia,
numerosi i disegni inediti, editoriali scattati da importanti fotografi internazionali, oltre a rari memorabilia, fino ai video con le incredibili performance/sfilate di moda di Ossie Clark".


Un racconto per abiti e immagini che prende forma anche grazie al video in cui è la stessa Celia Birtwell a parlare: ''Ossie avrebbe potuto essere un architetto. Era bravissimo a creare forme tridimensionali, cosa che io non sono mai riuscita a fare. Io creo disegni piatti e lui riusciva a creare forme e volumi…Ossie è stato forse il primo a mettere la musica in una sfilata di moda, coinvolgendo modelle di diverse etnie, persone interessanti da ogni dove, che danzavano durante lo show. Un
fenomeno multiculturale per l'epoca che ha dato il via a un intero movimento''.




Per la mostra di Milano è inoltre disponibile il volume pubblicato e distribuito da Silvana Editoriale, ''Mr & Mrs Clark. Ossie Clark and Celia Birtwell | Fashion and Prints che racconta il sodalizio artistico e personale di Ossie Clark e Celia Birtwell attraverso saggi, interviste e un ricco apparato iconografico. Curato da Federico Poletti, con la direzione artistica di Claudio dell'Olio, il volume
ripercorre la storia della coppia inglese che ha dato origine ad uno stile inconfondibile lasciando un segno nella moda nel periodo compreso tra la minigonna di Mary Quant e il movimento punk sovversivo di Malcolm McLaren e Vivienne Westwood.
Il volume non solo rappresenta il naturale completamento della mostra, ma anche uno strumento bibliografico importante per capire l'importanza di questa coppia a volte trascurata dalla critica.



Scrive Renata Molho nel suo testo ''La rivoluzione silenziosa di Ossie Clark'': ''Insieme alla Birtwell, Clark sperimenta e inventa: ricordiamo i vestiti di carta giallo lime e arancione, con rivisitazione di disegni di Poiret, o il tailleur pantaloni al femminile, che anticipa ''Le Smoking'' di Yves Saint Laurent del 1966. ''Questo stesso abito era stato acquistato da Quorum a Londra nel 1965 e portato a Parigi
da alcuni collaboratori di Yves'', racconta la storica della moda Judith Watt in un'intervista, ''Non sto dicendo che Saint Laurent l'abbia rubato - precisa - ma di certo ne ha tratto ispirazione''.
La creatività di Clark, supportata dal talento di Celia Birtwell, pare inesauribile. Palme, ciliegie, fiori e geometrie stilizzate, il suo è un linguaggio personale ma che definisce un'epoca, quella ancora insuperata della Swinging London''.

Conclude Suzy Menkes tra le prime ad assistere alle performance di Ossie e Celia, testimone di un'epoca in grande fermento socio-culturale: ''La giovane coppia ha prodotto immagini per una società in rapida evoluzione, creando un nuovo epicentro del design nella zona ovest di Londra. Proprio la zona di Portobello Road era il luogo dove la ''generazione giovanile'' stava iniziando a seminare e a crescere… È stata l'abilità di Ossie a spingere la moda a fare passi avanti, ''semplicemente guardando
un disegno e trasformandolo in un meraviglioso tessuto'', come ha detto Celia, aggiungendo, ''con i miei bozzetti fantasiosi e le mie abilità di taglio dei modelli, abbiamo creato una squadra brillante che incarnava lo zeitgeist dei giovani che volevano sfuggire dalle restrizioni del dopoguerra.''


Mr & Mrs Clark
Ossie Clark and Celia Birtwell. Fashion and Prints 1965-74
Fondazione Sozzani
dal 16 gennaio al 10 aprile 2023
Fondazione Sozzani, Corso Como 10 - 20154 Milano
galleria@fondazionesozzani.org - fondazionesozzani.org

Franca D.Scotti

Gennaio 2023

CHIUDI ...

CHIUDI ...

MR & MRS CLARK. OSSIE CLARK AND CELIA BIRTWELL | FASHION AND PRINTS 1965-74





Alla Fondazione Sozzani la prima mostra e il libro in Italia che documentano
il magico duo della moda inglese negli anni '70




Un progetto del Museo del Tessuto di Prato e della Fondazione Sozzani,
in collaborazione con la Collezione Massimo Cantini Parrini, prestiti di Celia Birtwell e Lauren Lepire a cura di Federico Poletti

Con il patrocinio della Camera Nazionale della Moda Italiana, arriva a Milano alla Fondazione Sozzani - 10 Corso Como, la prima mostra in Italia dedicata ad Ossie Clark e Celia Birtwell che racconta il percorso dei due creativi.



Mr & Mrs Clark esplora l'abilità nel disegno di Celia, che sviluppava le stampe ispirate alla natura e alle avanguardie artistiche, mentre Ossie con il suo talento nei tagli e nella modellistica dava vita ad abiti sensuali e femminili.
La loro unione è stata immortalata da David Hockney nel celebre dipinto ''Mr and Mrs Clark and Percy'', (realizzato tra il 1970-71, conservato alla Tate Britain di Londra), che rappresenta non solo un ritratto di due stilisti, ma anche un manifesto di una nuova classe creativa tra arte e moda.

Scrive in tal senso Carla Sozzani nella prefazione del libro pubblicato da Silvana Editoriale: ''Ossie e Celia sono anche la storia di una speciale alchimia, una dei primi esempi di coppie creative che hanno lavorato insieme per completarsi in totale armonia. Come molte coppie nell'arte hanno lasciato il segno nelle generazioni a venire. Celia Birtwell e Ossie Clark fanno parte delle coppie celebri dove non si potrà? mai dire dove finiva la creatività? di uno e iniziava quella dell'altro.''



Mr & Mrs Clark. Ossie Clark and Celia Birtwell. Fashion and Prints 1965-1974 è un progetto, condiviso tra il Museo del Tessuto di Prato e la Fondazione Sozzani. La mostra e il libro, a cura di Federico Poletti, valorizzano tramite diversi materiali (come sketchbook e foto d'epoca) un importante nucleo di abiti disegnati dallo stilista londinese e provenienti dalla collezione di Massimo Cantini Parrini (celebre e pluripremiato costumista). Lauren Lepire (founder del vintage store
Timeless Vixen di Los Angeles) e dagli archivi di Celia Birtwell e dalla famiglia Clark.

Commenta Federico Poletti, curatore: ''Per la prima volta, sia in mostra, sia nel catalogo, il lavoro di Celia Birtwell e Ossie Clark viene presentato insieme, perché le forme e i tagli di Ossie non avrebbero avuto lo stesso impatto senza le stampe di Celia. Grazie a lunghe ricerche abbiamo recuperato materiali rari e di grande valore storico-artistico, realizzando una mostra unica che vede 30 abiti iconici del loro momento di massima notorietà (1965-74), 7 preziosi taccuini di Ossie e Celia,
numerosi i disegni inediti, editoriali scattati da importanti fotografi internazionali, oltre a rari memorabilia, fino ai video con le incredibili performance/sfilate di moda di Ossie Clark".


Un racconto per abiti e immagini che prende forma anche grazie al video in cui è la stessa Celia Birtwell a parlare: ''Ossie avrebbe potuto essere un architetto. Era bravissimo a creare forme tridimensionali, cosa che io non sono mai riuscita a fare. Io creo disegni piatti e lui riusciva a creare forme e volumi…Ossie è stato forse il primo a mettere la musica in una sfilata di moda, coinvolgendo modelle di diverse etnie, persone interessanti da ogni dove, che danzavano durante lo show. Un
fenomeno multiculturale per l'epoca che ha dato il via a un intero movimento''.




Per la mostra di Milano è inoltre disponibile il volume pubblicato e distribuito da Silvana Editoriale, ''Mr & Mrs Clark. Ossie Clark and Celia Birtwell | Fashion and Prints che racconta il sodalizio artistico e personale di Ossie Clark e Celia Birtwell attraverso saggi, interviste e un ricco apparato iconografico. Curato da Federico Poletti, con la direzione artistica di Claudio dell'Olio, il volume
ripercorre la storia della coppia inglese che ha dato origine ad uno stile inconfondibile lasciando un segno nella moda nel periodo compreso tra la minigonna di Mary Quant e il movimento punk sovversivo di Malcolm McLaren e Vivienne Westwood.
Il volume non solo rappresenta il naturale completamento della mostra, ma anche uno strumento bibliografico importante per capire l'importanza di questa coppia a volte trascurata dalla critica.



Scrive Renata Molho nel suo testo ''La rivoluzione silenziosa di Ossie Clark'': ''Insieme alla Birtwell, Clark sperimenta e inventa: ricordiamo i vestiti di carta giallo lime e arancione, con rivisitazione di disegni di Poiret, o il tailleur pantaloni al femminile, che anticipa ''Le Smoking'' di Yves Saint Laurent del 1966. ''Questo stesso abito era stato acquistato da Quorum a Londra nel 1965 e portato a Parigi
da alcuni collaboratori di Yves'', racconta la storica della moda Judith Watt in un'intervista, ''Non sto dicendo che Saint Laurent l'abbia rubato - precisa - ma di certo ne ha tratto ispirazione''.
La creatività di Clark, supportata dal talento di Celia Birtwell, pare inesauribile. Palme, ciliegie, fiori e geometrie stilizzate, il suo è un linguaggio personale ma che definisce un'epoca, quella ancora insuperata della Swinging London''.

Conclude Suzy Menkes tra le prime ad assistere alle performance di Ossie e Celia, testimone di un'epoca in grande fermento socio-culturale: ''La giovane coppia ha prodotto immagini per una società in rapida evoluzione, creando un nuovo epicentro del design nella zona ovest di Londra. Proprio la zona di Portobello Road era il luogo dove la ''generazione giovanile'' stava iniziando a seminare e a crescere… È stata l'abilità di Ossie a spingere la moda a fare passi avanti, ''semplicemente guardando
un disegno e trasformandolo in un meraviglioso tessuto'', come ha detto Celia, aggiungendo, ''con i miei bozzetti fantasiosi e le mie abilità di taglio dei modelli, abbiamo creato una squadra brillante che incarnava lo zeitgeist dei giovani che volevano sfuggire dalle restrizioni del dopoguerra.''


Mr & Mrs Clark
Ossie Clark and Celia Birtwell. Fashion and Prints 1965-74
Fondazione Sozzani
dal 16 gennaio al 10 aprile 2023
Fondazione Sozzani, Corso Como 10 - 20154 Milano
galleria@fondazionesozzani.org - fondazionesozzani.org

Franca D.Scotti

Gennaio 2023

CHIUDI ...

CHIUDI ...

MR & MRS CLARK. OSSIE CLARK AND CELIA BIRTWELL | FASHION AND PRINTS 1965-74





Alla Fondazione Sozzani la prima mostra e il libro in Italia che documentano
il magico duo della moda inglese negli anni '70




Un progetto del Museo del Tessuto di Prato e della Fondazione Sozzani,
in collaborazione con la Collezione Massimo Cantini Parrini, prestiti di Celia Birtwell e Lauren Lepire a cura di Federico Poletti

Con il patrocinio della Camera Nazionale della Moda Italiana, arriva a Milano alla Fondazione Sozzani - 10 Corso Como, la prima mostra in Italia dedicata ad Ossie Clark e Celia Birtwell che racconta il percorso dei due creativi.



Mr & Mrs Clark esplora l'abilità nel disegno di Celia, che sviluppava le stampe ispirate alla natura e alle avanguardie artistiche, mentre Ossie con il suo talento nei tagli e nella modellistica dava vita ad abiti sensuali e femminili.
La loro unione è stata immortalata da David Hockney nel celebre dipinto ''Mr and Mrs Clark and Percy'', (realizzato tra il 1970-71, conservato alla Tate Britain di Londra), che rappresenta non solo un ritratto di due stilisti, ma anche un manifesto di una nuova classe creativa tra arte e moda.

Scrive in tal senso Carla Sozzani nella prefazione del libro pubblicato da Silvana Editoriale: ''Ossie e Celia sono anche la storia di una speciale alchimia, una dei primi esempi di coppie creative che hanno lavorato insieme per completarsi in totale armonia. Come molte coppie nell'arte hanno lasciato il segno nelle generazioni a venire. Celia Birtwell e Ossie Clark fanno parte delle coppie celebri dove non si potrà? mai dire dove finiva la creatività? di uno e iniziava quella dell'altro.''



Mr & Mrs Clark. Ossie Clark and Celia Birtwell. Fashion and Prints 1965-1974 è un progetto, condiviso tra il Museo del Tessuto di Prato e la Fondazione Sozzani. La mostra e il libro, a cura di Federico Poletti, valorizzano tramite diversi materiali (come sketchbook e foto d'epoca) un importante nucleo di abiti disegnati dallo stilista londinese e provenienti dalla collezione di Massimo Cantini Parrini (celebre e pluripremiato costumista). Lauren Lepire (founder del vintage store
Timeless Vixen di Los Angeles) e dagli archivi di Celia Birtwell e dalla famiglia Clark.

Commenta Federico Poletti, curatore: ''Per la prima volta, sia in mostra, sia nel catalogo, il lavoro di Celia Birtwell e Ossie Clark viene presentato insieme, perché le forme e i tagli di Ossie non avrebbero avuto lo stesso impatto senza le stampe di Celia. Grazie a lunghe ricerche abbiamo recuperato materiali rari e di grande valore storico-artistico, realizzando una mostra unica che vede 30 abiti iconici del loro momento di massima notorietà (1965-74), 7 preziosi taccuini di Ossie e Celia,
numerosi i disegni inediti, editoriali scattati da importanti fotografi internazionali, oltre a rari memorabilia, fino ai video con le incredibili performance/sfilate di moda di Ossie Clark".


Un racconto per abiti e immagini che prende forma anche grazie al video in cui è la stessa Celia Birtwell a parlare: ''Ossie avrebbe potuto essere un architetto. Era bravissimo a creare forme tridimensionali, cosa che io non sono mai riuscita a fare. Io creo disegni piatti e lui riusciva a creare forme e volumi…Ossie è stato forse il primo a mettere la musica in una sfilata di moda, coinvolgendo modelle di diverse etnie, persone interessanti da ogni dove, che danzavano durante lo show. Un
fenomeno multiculturale per l'epoca che ha dato il via a un intero movimento''.




Per la mostra di Milano è inoltre disponibile il volume pubblicato e distribuito da Silvana Editoriale, ''Mr & Mrs Clark. Ossie Clark and Celia Birtwell | Fashion and Prints che racconta il sodalizio artistico e personale di Ossie Clark e Celia Birtwell attraverso saggi, interviste e un ricco apparato iconografico. Curato da Federico Poletti, con la direzione artistica di Claudio dell'Olio, il volume
ripercorre la storia della coppia inglese che ha dato origine ad uno stile inconfondibile lasciando un segno nella moda nel periodo compreso tra la minigonna di Mary Quant e il movimento punk sovversivo di Malcolm McLaren e Vivienne Westwood.
Il volume non solo rappresenta il naturale completamento della mostra, ma anche uno strumento bibliografico importante per capire l'importanza di questa coppia a volte trascurata dalla critica.



Scrive Renata Molho nel suo testo ''La rivoluzione silenziosa di Ossie Clark'': ''Insieme alla Birtwell, Clark sperimenta e inventa: ricordiamo i vestiti di carta giallo lime e arancione, con rivisitazione di disegni di Poiret, o il tailleur pantaloni al femminile, che anticipa ''Le Smoking'' di Yves Saint Laurent del 1966. ''Questo stesso abito era stato acquistato da Quorum a Londra nel 1965 e portato a Parigi
da alcuni collaboratori di Yves'', racconta la storica della moda Judith Watt in un'intervista, ''Non sto dicendo che Saint Laurent l'abbia rubato - precisa - ma di certo ne ha tratto ispirazione''.
La creatività di Clark, supportata dal talento di Celia Birtwell, pare inesauribile. Palme, ciliegie, fiori e geometrie stilizzate, il suo è un linguaggio personale ma che definisce un'epoca, quella ancora insuperata della Swinging London''.

Conclude Suzy Menkes tra le prime ad assistere alle performance di Ossie e Celia, testimone di un'epoca in grande fermento socio-culturale: ''La giovane coppia ha prodotto immagini per una società in rapida evoluzione, creando un nuovo epicentro del design nella zona ovest di Londra. Proprio la zona di Portobello Road era il luogo dove la ''generazione giovanile'' stava iniziando a seminare e a crescere… È stata l'abilità di Ossie a spingere la moda a fare passi avanti, ''semplicemente guardando
un disegno e trasformandolo in un meraviglioso tessuto'', come ha detto Celia, aggiungendo, ''con i miei bozzetti fantasiosi e le mie abilità di taglio dei modelli, abbiamo creato una squadra brillante che incarnava lo zeitgeist dei giovani che volevano sfuggire dalle restrizioni del dopoguerra.''


Mr & Mrs Clark
Ossie Clark and Celia Birtwell. Fashion and Prints 1965-74
Fondazione Sozzani
dal 16 gennaio al 10 aprile 2023
Fondazione Sozzani, Corso Como 10 - 20154 Milano
galleria@fondazionesozzani.org - fondazionesozzani.org

Franca D.Scotti

Gennaio 2023

CHIUDI ...


LANCÔME HA UNA NUOVA GLOBAL AMBASSADOR: EMMA CHAMBERLAIN




Bellezza ai tempi della Generazione Z? Ce la racconta Emma Chamberlain, nuova Global Ambassador Lancôme
... CONTINUA

IL VIDEO DI BENEDETTA PETTINARI DIVENTA VIRALE




''Saresti elegante anche con un sacchetto del supermercato'', provare per credere.

... CONTINUA

MR & MRS CLARK. OSSIE CLARK AND CELIA BIRTWELL | FASHION AND PRINTS 1965-74





Alla Fondazione Sozzani la prima mostra e il libro in Italia che documentano
il magico duo della moda inglese negli anni '70


... CONTINUA

TAM TEATRO ARCIMBOLDI MILANO : ''VAN GOGH CAFÉ''






il 26 gennaio: una pièce teatrale dedicata alla vita del pittore olandese Vincent Van Gogh raccontata attraverso l'intensa corrispondenza con il fratello Theo.

... CONTINUA

PITTI UOMO IN COLLABORAZIONE CON GHOST STUDIO, SI APRE AL MONDO DEL DESIGN E LANCIA THE SIGN






The SIGN è una nuova area speciale dedicata agli oggetti, ai complementi di arredo e di stile più innovativi, inaspettati e indispensabili

... CONTINUA

ALCANTARA LA MATERIA DELL'ARTE




ALCANTARA La materia dell'arte, racconta la genesi e l'evolversi della speciale relazione tra Alcantara e il mondo dell'arte e della creatività.

... CONTINUA

PRESENTATA UFFICIALMENTE THE WINEHUNTER GUIDE 2022-2023




Una rassegna di tutte le eccellenze selezionate da The WineHunter Helmuth Köcher e le commissioni d'assaggio da lui designate, i The WineHunter Scouts.

... CONTINUA

ALESSANDRO LUCIANI E ALESSIO FORMICHETTI. QUANDO IL DESIGN INCONTRA L'ALTA PASTICCERIA





Il Panettone Aladdin che riprende la linea della collezione esclusiva di complementi di arredo di Alessandro Luciani nasce da questa collaborazione a Rieti, la città laziale di cui i due protagonisti sono originari.

... CONTINUA

I PANDORI E PANETTONI ARTIGIANALI NARDINI REALIZZATI
IN COLLABORAZIONE CON LE PLURIPREMIATE PASTICCERIE OLIVIERI 1882 E SCARPATO




Pandori e i Panettoni Nardini. Quattro proposte uniche, pensate non solo per gli amanti della grappa e dei liquori, che porteranno sulle tavole un tocco di originalità, freschezza ed eleganza

... CONTINUA

''TUTTI I COLORI DI ACQUERELLO'' - ISPIRAZIONI DI RISO''




Riso Acquerello, famoso da anni in quanto materia prima d'eccellenza nelle cucine di celebri chef nel mondo, diventa un libro fotografico di grande respiro artistico.

... CONTINUA

MILANO INCONTRA COURMAYEUR: AL FOUR SEASONS HOTEL MILANO APRE IL PRIMO APRÈS-SKI DELLA CITTÀ




Nel giardino del Four Seasons Hotel Milano in collaborazione con Courmayeur e Skyway Monte Bianco apre l'Après-Ski più ricercato in città, con un menu di drink e bites realizzati con i prodotti locali

... CONTINUA

SAW THIS MADE THIS: SVELATA THE EXHIBITION, UNA GALLERIA ARTISTICA NATA DAL POTERE DELL'ISPIRAZIONE DI BOMBAY SAPPHIRE





In zona Tortona è stata svelata una galleria d'arte siglata Bombay Sapphire, dove sono stati esposti gli artwork di alcuni creator che, in veste di artisti contemporanei, si sono ispirati al proprio mondo per dar vita ad opere inedite.

... CONTINUA

NUOVO STYLO CORRECT SISLEY PARIS




La bellezza non necessita di filtri ma si crea con un click, quello del nuovo Stylo Correct
... CONTINUA

APRE LA NUOVA MAISON SISLEY NEL CUORE DI MILANO




Nel Quadrilatero della Moda milanese, via Alessandro Manzoni 11, apre la nuova Maison Sisley Paris
... CONTINUA

CLARINS MULTI-INTENSIVE GIORNO E NOTTE




Multi-Intensive Giorno e Notte: la novità Clarins sono 2 creme che offrono alla pelle un trattamento anti-age dai mille benefici
... CONTINUA

LANCÔME HA UNA NUOVA GLOBAL AMBASSADOR: EMMA CHAMBERLAIN




Bellezza ai tempi della Generazione Z? Ce la racconta Emma Chamberlain, nuova Global Ambassador Lancôme
... CONTINUA

IL VIDEO DI BENEDETTA PETTINARI DIVENTA VIRALE




''Saresti elegante anche con un sacchetto del supermercato'', provare per credere.

... CONTINUA

MR & MRS CLARK. OSSIE CLARK AND CELIA BIRTWELL | FASHION AND PRINTS 1965-74





Alla Fondazione Sozzani la prima mostra e il libro in Italia che documentano
il magico duo della moda inglese negli anni '70


... CONTINUA

TAM TEATRO ARCIMBOLDI MILANO : ''VAN GOGH CAFÉ''






il 26 gennaio: una pièce teatrale dedicata alla vita del pittore olandese Vincent Van Gogh raccontata attraverso l'intensa corrispondenza con il fratello Theo.

... CONTINUA

PITTI UOMO IN COLLABORAZIONE CON GHOST STUDIO, SI APRE AL MONDO DEL DESIGN E LANCIA THE SIGN






The SIGN è una nuova area speciale dedicata agli oggetti, ai complementi di arredo e di stile più innovativi, inaspettati e indispensabili

... CONTINUA

ALCANTARA LA MATERIA DELL'ARTE




ALCANTARA La materia dell'arte, racconta la genesi e l'evolversi della speciale relazione tra Alcantara e il mondo dell'arte e della creatività.

... CONTINUA

PRESENTATA UFFICIALMENTE THE WINEHUNTER GUIDE 2022-2023




Una rassegna di tutte le eccellenze selezionate da The WineHunter Helmuth Köcher e le commissioni d'assaggio da lui designate, i The WineHunter Scouts.

... CONTINUA

ALESSANDRO LUCIANI E ALESSIO FORMICHETTI. QUANDO IL DESIGN INCONTRA L'ALTA PASTICCERIA





Il Panettone Aladdin che riprende la linea della collezione esclusiva di complementi di arredo di Alessandro Luciani nasce da questa collaborazione a Rieti, la città laziale di cui i due protagonisti sono originari.

... CONTINUA

I PANDORI E PANETTONI ARTIGIANALI NARDINI REALIZZATI
IN COLLABORAZIONE CON LE PLURIPREMIATE PASTICCERIE OLIVIERI 1882 E SCARPATO




Pandori e i Panettoni Nardini. Quattro proposte uniche, pensate non solo per gli amanti della grappa e dei liquori, che porteranno sulle tavole un tocco di originalità, freschezza ed eleganza

... CONTINUA

''TUTTI I COLORI DI ACQUERELLO'' - ISPIRAZIONI DI RISO''




Riso Acquerello, famoso da anni in quanto materia prima d'eccellenza nelle cucine di celebri chef nel mondo, diventa un libro fotografico di grande respiro artistico.

... CONTINUA

LANCÔME HA UNA NUOVA GLOBAL AMBASSADOR: EMMA CHAMBERLAIN




Bellezza ai tempi della Generazione Z? Ce la racconta Emma Chamberlain, nuova Global Ambassador Lancôme
... CONTINUA

IL VIDEO DI BENEDETTA PETTINARI DIVENTA VIRALE




''Saresti elegante anche con un sacchetto del supermercato'', provare per credere.

... CONTINUA

MR & MRS CLARK. OSSIE CLARK AND CELIA BIRTWELL | FASHION AND PRINTS 1965-74





Alla Fondazione Sozzani la prima mostra e il libro in Italia che documentano
il magico duo della moda inglese negli anni '70


... CONTINUA

TAM TEATRO ARCIMBOLDI MILANO : ''VAN GOGH CAFÉ''






il 26 gennaio: una pièce teatrale dedicata alla vita del pittore olandese Vincent Van Gogh raccontata attraverso l'intensa corrispondenza con il fratello Theo.

... CONTINUA

PITTI UOMO IN COLLABORAZIONE CON GHOST STUDIO, SI APRE AL MONDO DEL DESIGN E LANCIA THE SIGN






The SIGN è una nuova area speciale dedicata agli oggetti, ai complementi di arredo e di stile più innovativi, inaspettati e indispensabili

... CONTINUA

ALCANTARA LA MATERIA DELL'ARTE




ALCANTARA La materia dell'arte, racconta la genesi e l'evolversi della speciale relazione tra Alcantara e il mondo dell'arte e della creatività.

... CONTINUA

PRESENTATA UFFICIALMENTE THE WINEHUNTER GUIDE 2022-2023




Una rassegna di tutte le eccellenze selezionate da The WineHunter Helmuth Köcher e le commissioni d'assaggio da lui designate, i The WineHunter Scouts.

... CONTINUA

ALESSANDRO LUCIANI E ALESSIO FORMICHETTI. QUANDO IL DESIGN INCONTRA L'ALTA PASTICCERIA





Il Panettone Aladdin che riprende la linea della collezione esclusiva di complementi di arredo di Alessandro Luciani nasce da questa collaborazione a Rieti, la città laziale di cui i due protagonisti sono originari.

... CONTINUA

I PANDORI E PANETTONI ARTIGIANALI NARDINI REALIZZATI
IN COLLABORAZIONE CON LE PLURIPREMIATE PASTICCERIE OLIVIERI 1882 E SCARPATO




Pandori e i Panettoni Nardini. Quattro proposte uniche, pensate non solo per gli amanti della grappa e dei liquori, che porteranno sulle tavole un tocco di originalità, freschezza ed eleganza

... CONTINUA

''TUTTI I COLORI DI ACQUERELLO'' - ISPIRAZIONI DI RISO''




Riso Acquerello, famoso da anni in quanto materia prima d'eccellenza nelle cucine di celebri chef nel mondo, diventa un libro fotografico di grande respiro artistico.

... CONTINUA

MILANO INCONTRA COURMAYEUR: AL FOUR SEASONS HOTEL MILANO APRE IL PRIMO APRÈS-SKI DELLA CITTÀ




Nel giardino del Four Seasons Hotel Milano in collaborazione con Courmayeur e Skyway Monte Bianco apre l'Après-Ski più ricercato in città, con un menu di drink e bites realizzati con i prodotti locali

... CONTINUA

SAW THIS MADE THIS: SVELATA THE EXHIBITION, UNA GALLERIA ARTISTICA NATA DAL POTERE DELL'ISPIRAZIONE DI BOMBAY SAPPHIRE





In zona Tortona è stata svelata una galleria d'arte siglata Bombay Sapphire, dove sono stati esposti gli artwork di alcuni creator che, in veste di artisti contemporanei, si sono ispirati al proprio mondo per dar vita ad opere inedite.

... CONTINUA

NUOVO STYLO CORRECT SISLEY PARIS




La bellezza non necessita di filtri ma si crea con un click, quello del nuovo Stylo Correct
... CONTINUA

APRE LA NUOVA MAISON SISLEY NEL CUORE DI MILANO




Nel Quadrilatero della Moda milanese, via Alessandro Manzoni 11, apre la nuova Maison Sisley Paris
... CONTINUA

CLARINS MULTI-INTENSIVE GIORNO E NOTTE




Multi-Intensive Giorno e Notte: la novità Clarins sono 2 creme che offrono alla pelle un trattamento anti-age dai mille benefici
... CONTINUA

HOME: NEWS - ARCHIVIO: 94 - 93 - 92 - 91 - 90 - 89 - 88 - 87 - 86 - 85 - 84 - 83 - 82 - 81 - 80 - 79 - 78 - 77 - 76 - 75 - 74 - 73 - 72 - 71 - 70 - 69 - 68 - 67 - 66 - 65 - 64 - 63 - 62 - 61 - 60 - 59 - 58 - 57 - 56 - 55 - 54 - 53 - 52 - 51 - 50 - 49 - 48 - 47 - 46 - 45 - 44 - 43 - 42 - 41 - 40 - 39 - 38 - 37 - 36 - 35 - 34 - 33 - 32 - 31 - 30 - 29 - 28 - 27 - 26 - 25 - 24 - 23 - 22 - 21 - 20 - 19 - 18 - 17 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1 -


  PRIVACY AND COOKIES
Powered by MMS © EUROTEAM 2015