HOME

FASHION

BEAUTY

TRAVEL

DESIGN

FOOD

NEWS

ARCHIVE

CHI SIAMO


HOME

FASHION

BEAUTY

TRAVEL

DESIGN

FOOD

ARCHIVE

CHI SIAMO


A new online Magazine of the most famous International Brands and Italian-Lifestyle Testimonials




HOME

CHIUDI ...

Guggenheim Abu Dhabi: The Creative Act, Performance, Processo, Presenza





Abu Dhabi Tourism & Culture Authority celebra l'apertura di The Creative Act: Performance, Processo, Presenza
Seconda mostra della collezione del Guggenheim Abu Dhabi

Franca D.Scotti




La mostra presenta opere di oltre 25 artisti, sostenuta da una serie di programmi pubblici di colloqui e seminari, fino al 29 Luglio 2017

Con il patrocinio di Sua Altezza Sheikh Mohamed Bin Zayed Al Nahyan, Principe Ereditario di Abu Dhabi e Vice Comandante Supremo delle Forze Armate degli Emirati Arabi Uniti, l'Ente del Turismo e della Cultura di Abu Dhabi (TCA Abu Dhabi) ha celebrato lo scorso 6 marzo l'apertura di The creative Act: Performance, Processo, Presenza esposta a Manarat al Saadiyat sull'isola di Saadiyat ad Abu Dhabi. Con opere di oltre 25 artisti di diverse nazionalità e generazioni, la mostra esplora i relativi temi di performance, di processo, e presenza attraverso una varietà di mezzi espressivi. Aperta fino al 29 luglio 2017, The Creative Act è la seconda grande mostra di opere della collezione Guggenheim Abu Dhabi.

SE Saif Saeed Ghobash, Direttore Generale di TCA Abu Dhabi, ha commentato: "The Creative Act offre una prospettiva transculturale sulla prospettiva dell'arte contemporanea, mettendo in evidenza le interconnessioni tra gli artisti che lavorano in vari luoghi del mondo dal 1960. Le opere rivelano fonti comuni di ispirazione, linee di influenza e contributi distintivi. Due commissioni presenti in mostra riflettono l'impegno del Guggenheim Abu Dhabi a sostenere la produzione di nuove opere di artisti viventi. Questa mostra segna, non solo il passo successivo per il Guggenheim Abu Dhabi, ma anche l'istituzione del ruolo futuro del museo di incoraggiare, ispirare e informare. Solo attraverso l'interazione diretta con opere d'arte, temi, professionisti creativi e artisti possiamo fornire alle generazioni future un insieme a tutto tondo di strumenti attraverso i quali comprendere lo sviluppo dell'espressione artistica.''



I Tre temi della mostra, distinti ma interconnessi - performance, processo e presenza - forniscono un quadro che raggruppa molti artisti che esplorano più di un tema:
Le Performance possono essere rappresentate in diverse forme: in un dato momento e luogo e rimanere poi sotto forma di registrazioni e documenti, servendo essenzialmente da strumenti per la creazione di oggetti separati. The Creative Act presenta esempi che mettono in risalto l'atto della creazione, caratterizzato da fotografie, disegni, video, sculture e documenti archivistici che vivacizzano la metodologia, l'ispirazione e l'innovazione degli artisti coinvolti.
Una selezione di fotografie documentano le performance degli anni '80 del celebre artista emiratino Hassan Sharif, realizzate sia a Londra che Dubai. La sua pratica concettuale, sperimentale e performativa ha fortemente influenzato le generazioni successive di artisti negli Emirati, come ad esempio Mohammed Kazem, presente in The Creative Act.


Molte delle opere d'arte all'interno permettono di comprendere il Processo con cui sono state realizzate. Un'opera fondamentale all'interno di questa sezione è di Anish Kapoor My Red Homeland (2003), un'installazione scultorea monumentale composto da quasi venticinque tonnellate di cera rossa con un braccio meccanico che circumnaviga la piattaforma, alterando la superficie mentre lavora il materiale. Opere pionieristiche degli anni '60 di artisti come Rasheed Araeen, Julio Le Parc, Niki de Saint Phalle, Jean Tinguely, Günther Uecker, e Jacques Villeglé, celebri per aver sviluppato approcci sperimentali che comportano l'uso di tecniche apparentemente distruttive e materiali della vita quotidiana per esprimere il loro punto di vista sulla società contemporanea.
Il tema della Presenza umana è evidenziato attraverso la partecipazione dell'artista o di altri soggetti nelle opere d'arte, ma anche dalle tracce visibili degli atti fisici compiuti per realizzarle. Dipinti di artisti affiliati alla Gutai Art Association (1954-1972) tra cui Motonaga Sadamasa, Shiraga Kazuo, e Tanaka Atsuko illustrano perfettamente questo aspetto. Le video installazioni di Susan Hefuna e Anri Sala analizzano le somiglianze tra la coreografia della danza e i movimenti quotidiani delle persone. Autobiography (03-07) (2007), una serie di quaranta fotografie e un video, rappresentano le performance dell'artista emiratino Ebtisam Abdulaziz nei vari spazi pubblici a Sharjah ed esamina il complesso rapporto tra identità sociali e personali.

In linea con l'impegno del Guggenheim Abu Dhabi di sostenere il lavoro originale degli artisti viventi, TCA Abu Dhabi ha commissionato artisti come Ramin Haerizadeh, Rokni Haerizadeh e Hesam Rahmanian per creare un'installazione ispirata ai temi centrali di The Creative Act. Another Happy Day (2016-17) è un'altra installazione immersiva con opere commissionate a vari artisti, che, come per la collezione Guggenheim Abu Dhabi, analizza la natura del processo artistico creativo, invitando i visitatori ad essere attivi e impegnati. Questo progetto, insieme alle fotografie di Tarek Al-Ghoussein, parte della collezione commissionata da TCA Abu Dhabi per Guggenheim Abu Dhabi, offre una connessione tra passato, presente e futuro nel nostro tempo.
www.visitabudhabi.ae


Aprile 2017

CHIUDI ...

CHIUDI ...

Guggenheim Abu Dhabi: The Creative Act, Performance, Processo, Presenza





Abu Dhabi Tourism & Culture Authority celebra l'apertura di The Creative Act: Performance, Processo, Presenza
Seconda mostra della collezione del Guggenheim Abu Dhabi

Franca D.Scotti




La mostra presenta opere di oltre 25 artisti, sostenuta da una serie di programmi pubblici di colloqui e seminari, fino al 29 Luglio 2017

Con il patrocinio di Sua Altezza Sheikh Mohamed Bin Zayed Al Nahyan, Principe Ereditario di Abu Dhabi e Vice Comandante Supremo delle Forze Armate degli Emirati Arabi Uniti, l'Ente del Turismo e della Cultura di Abu Dhabi (TCA Abu Dhabi) ha celebrato lo scorso 6 marzo l'apertura di The creative Act: Performance, Processo, Presenza esposta a Manarat al Saadiyat sull'isola di Saadiyat ad Abu Dhabi. Con opere di oltre 25 artisti di diverse nazionalità e generazioni, la mostra esplora i relativi temi di performance, di processo, e presenza attraverso una varietà di mezzi espressivi. Aperta fino al 29 luglio 2017, The Creative Act è la seconda grande mostra di opere della collezione Guggenheim Abu Dhabi.

SE Saif Saeed Ghobash, Direttore Generale di TCA Abu Dhabi, ha commentato: "The Creative Act offre una prospettiva transculturale sulla prospettiva dell'arte contemporanea, mettendo in evidenza le interconnessioni tra gli artisti che lavorano in vari luoghi del mondo dal 1960. Le opere rivelano fonti comuni di ispirazione, linee di influenza e contributi distintivi. Due commissioni presenti in mostra riflettono l'impegno del Guggenheim Abu Dhabi a sostenere la produzione di nuove opere di artisti viventi. Questa mostra segna, non solo il passo successivo per il Guggenheim Abu Dhabi, ma anche l'istituzione del ruolo futuro del museo di incoraggiare, ispirare e informare. Solo attraverso l'interazione diretta con opere d'arte, temi, professionisti creativi e artisti possiamo fornire alle generazioni future un insieme a tutto tondo di strumenti attraverso i quali comprendere lo sviluppo dell'espressione artistica.''



I Tre temi della mostra, distinti ma interconnessi - performance, processo e presenza - forniscono un quadro che raggruppa molti artisti che esplorano più di un tema:
Le Performance possono essere rappresentate in diverse forme: in un dato momento e luogo e rimanere poi sotto forma di registrazioni e documenti, servendo essenzialmente da strumenti per la creazione di oggetti separati. The Creative Act presenta esempi che mettono in risalto l'atto della creazione, caratterizzato da fotografie, disegni, video, sculture e documenti archivistici che vivacizzano la metodologia, l'ispirazione e l'innovazione degli artisti coinvolti.
Una selezione di fotografie documentano le performance degli anni '80 del celebre artista emiratino Hassan Sharif, realizzate sia a Londra che Dubai. La sua pratica concettuale, sperimentale e performativa ha fortemente influenzato le generazioni successive di artisti negli Emirati, come ad esempio Mohammed Kazem, presente in The Creative Act.


Molte delle opere d'arte all'interno permettono di comprendere il Processo con cui sono state realizzate. Un'opera fondamentale all'interno di questa sezione è di Anish Kapoor My Red Homeland (2003), un'installazione scultorea monumentale composto da quasi venticinque tonnellate di cera rossa con un braccio meccanico che circumnaviga la piattaforma, alterando la superficie mentre lavora il materiale. Opere pionieristiche degli anni '60 di artisti come Rasheed Araeen, Julio Le Parc, Niki de Saint Phalle, Jean Tinguely, Günther Uecker, e Jacques Villeglé, celebri per aver sviluppato approcci sperimentali che comportano l'uso di tecniche apparentemente distruttive e materiali della vita quotidiana per esprimere il loro punto di vista sulla società contemporanea.
Il tema della Presenza umana è evidenziato attraverso la partecipazione dell'artista o di altri soggetti nelle opere d'arte, ma anche dalle tracce visibili degli atti fisici compiuti per realizzarle. Dipinti di artisti affiliati alla Gutai Art Association (1954-1972) tra cui Motonaga Sadamasa, Shiraga Kazuo, e Tanaka Atsuko illustrano perfettamente questo aspetto. Le video installazioni di Susan Hefuna e Anri Sala analizzano le somiglianze tra la coreografia della danza e i movimenti quotidiani delle persone. Autobiography (03-07) (2007), una serie di quaranta fotografie e un video, rappresentano le performance dell'artista emiratino Ebtisam Abdulaziz nei vari spazi pubblici a Sharjah ed esamina il complesso rapporto tra identità sociali e personali.

In linea con l'impegno del Guggenheim Abu Dhabi di sostenere il lavoro originale degli artisti viventi, TCA Abu Dhabi ha commissionato artisti come Ramin Haerizadeh, Rokni Haerizadeh e Hesam Rahmanian per creare un'installazione ispirata ai temi centrali di The Creative Act. Another Happy Day (2016-17) è un'altra installazione immersiva con opere commissionate a vari artisti, che, come per la collezione Guggenheim Abu Dhabi, analizza la natura del processo artistico creativo, invitando i visitatori ad essere attivi e impegnati. Questo progetto, insieme alle fotografie di Tarek Al-Ghoussein, parte della collezione commissionata da TCA Abu Dhabi per Guggenheim Abu Dhabi, offre una connessione tra passato, presente e futuro nel nostro tempo.
www.visitabudhabi.ae


Aprile 2017

CHIUDI ...

CHIUDI ...

Guggenheim Abu Dhabi: The Creative Act, Performance, Processo, Presenza





Abu Dhabi Tourism & Culture Authority celebra l'apertura di The Creative Act: Performance, Processo, Presenza
Seconda mostra della collezione del Guggenheim Abu Dhabi

Franca D.Scotti




La mostra presenta opere di oltre 25 artisti, sostenuta da una serie di programmi pubblici di colloqui e seminari, fino al 29 Luglio 2017

Con il patrocinio di Sua Altezza Sheikh Mohamed Bin Zayed Al Nahyan, Principe Ereditario di Abu Dhabi e Vice Comandante Supremo delle Forze Armate degli Emirati Arabi Uniti, l'Ente del Turismo e della Cultura di Abu Dhabi (TCA Abu Dhabi) ha celebrato lo scorso 6 marzo l'apertura di The creative Act: Performance, Processo, Presenza esposta a Manarat al Saadiyat sull'isola di Saadiyat ad Abu Dhabi. Con opere di oltre 25 artisti di diverse nazionalità e generazioni, la mostra esplora i relativi temi di performance, di processo, e presenza attraverso una varietà di mezzi espressivi. Aperta fino al 29 luglio 2017, The Creative Act è la seconda grande mostra di opere della collezione Guggenheim Abu Dhabi.

SE Saif Saeed Ghobash, Direttore Generale di TCA Abu Dhabi, ha commentato: "The Creative Act offre una prospettiva transculturale sulla prospettiva dell'arte contemporanea, mettendo in evidenza le interconnessioni tra gli artisti che lavorano in vari luoghi del mondo dal 1960. Le opere rivelano fonti comuni di ispirazione, linee di influenza e contributi distintivi. Due commissioni presenti in mostra riflettono l'impegno del Guggenheim Abu Dhabi a sostenere la produzione di nuove opere di artisti viventi. Questa mostra segna, non solo il passo successivo per il Guggenheim Abu Dhabi, ma anche l'istituzione del ruolo futuro del museo di incoraggiare, ispirare e informare. Solo attraverso l'interazione diretta con opere d'arte, temi, professionisti creativi e artisti possiamo fornire alle generazioni future un insieme a tutto tondo di strumenti attraverso i quali comprendere lo sviluppo dell'espressione artistica.''



I Tre temi della mostra, distinti ma interconnessi - performance, processo e presenza - forniscono un quadro che raggruppa molti artisti che esplorano più di un tema:
Le Performance possono essere rappresentate in diverse forme: in un dato momento e luogo e rimanere poi sotto forma di registrazioni e documenti, servendo essenzialmente da strumenti per la creazione di oggetti separati. The Creative Act presenta esempi che mettono in risalto l'atto della creazione, caratterizzato da fotografie, disegni, video, sculture e documenti archivistici che vivacizzano la metodologia, l'ispirazione e l'innovazione degli artisti coinvolti.
Una selezione di fotografie documentano le performance degli anni '80 del celebre artista emiratino Hassan Sharif, realizzate sia a Londra che Dubai. La sua pratica concettuale, sperimentale e performativa ha fortemente influenzato le generazioni successive di artisti negli Emirati, come ad esempio Mohammed Kazem, presente in The Creative Act.


Molte delle opere d'arte all'interno permettono di comprendere il Processo con cui sono state realizzate. Un'opera fondamentale all'interno di questa sezione è di Anish Kapoor My Red Homeland (2003), un'installazione scultorea monumentale composto da quasi venticinque tonnellate di cera rossa con un braccio meccanico che circumnaviga la piattaforma, alterando la superficie mentre lavora il materiale. Opere pionieristiche degli anni '60 di artisti come Rasheed Araeen, Julio Le Parc, Niki de Saint Phalle, Jean Tinguely, Günther Uecker, e Jacques Villeglé, celebri per aver sviluppato approcci sperimentali che comportano l'uso di tecniche apparentemente distruttive e materiali della vita quotidiana per esprimere il loro punto di vista sulla società contemporanea.
Il tema della Presenza umana è evidenziato attraverso la partecipazione dell'artista o di altri soggetti nelle opere d'arte, ma anche dalle tracce visibili degli atti fisici compiuti per realizzarle. Dipinti di artisti affiliati alla Gutai Art Association (1954-1972) tra cui Motonaga Sadamasa, Shiraga Kazuo, e Tanaka Atsuko illustrano perfettamente questo aspetto. Le video installazioni di Susan Hefuna e Anri Sala analizzano le somiglianze tra la coreografia della danza e i movimenti quotidiani delle persone. Autobiography (03-07) (2007), una serie di quaranta fotografie e un video, rappresentano le performance dell'artista emiratino Ebtisam Abdulaziz nei vari spazi pubblici a Sharjah ed esamina il complesso rapporto tra identità sociali e personali.

In linea con l'impegno del Guggenheim Abu Dhabi di sostenere il lavoro originale degli artisti viventi, TCA Abu Dhabi ha commissionato artisti come Ramin Haerizadeh, Rokni Haerizadeh e Hesam Rahmanian per creare un'installazione ispirata ai temi centrali di The Creative Act. Another Happy Day (2016-17) è un'altra installazione immersiva con opere commissionate a vari artisti, che, come per la collezione Guggenheim Abu Dhabi, analizza la natura del processo artistico creativo, invitando i visitatori ad essere attivi e impegnati. Questo progetto, insieme alle fotografie di Tarek Al-Ghoussein, parte della collezione commissionata da TCA Abu Dhabi per Guggenheim Abu Dhabi, offre una connessione tra passato, presente e futuro nel nostro tempo.
www.visitabudhabi.ae


Aprile 2017

CHIUDI ...


L'Arco di Palmira trionfa ad Arona





La cerimonia di inaugurazione sarà molto suggestiva e prevede un'introduzione da parte della nuova filarmonica aronese

Franca D.Scotti


... CONTINUA

Viva Vivaldi a Venezia




Dal 13 maggio 2017 al Museo Diocesano di Venezia per la prima volta la musica si vede e si respira
Un nuovo format artistico spettacolare per narrare l'autore delle Quattro Stagioni

Franca D.Scotti

... CONTINUA

Cremona: Anno delle celebrazioni monteverdiane





Inaugurata la mostra ''Monteverdi e Caravaggio. Sonar stromenti e figurar la musica''
Il Monteverdi Festival apre con Orfeo al Teatro Ponchielli il 5 e 6 maggio
Il 2 e 3 giugno crociera musicale sul Po tra Cremona, Mantova e Venezia

Franca D.Scotti


... CONTINUA

Guggenheim Abu Dhabi: The Creative Act, Performance, Processo, Presenza





Abu Dhabi Tourism & Culture Authority celebra l'apertura di The Creative Act: Performance, Processo, Presenza
Seconda mostra della collezione del Guggenheim Abu Dhabi

Franca D.Scotti

... CONTINUA

Apre il ristorante Gourmet Royal: confermato alla guida Maurizio Lazzarin




Una nuova stagione con tante novità dello sperimentatore di soluzioni enogastronomiche alternative alla più tradizionale cucina del Lario
.
Franca D.Scotti

... CONTINUA

Viaggi del gusto: il cibo come motivazione essenziale





Roberta Garibaldi, Ambasciatore per l'Italia del World Food Travel Association illustra per Citterio le nuove tendenze sul fenomeno del food travel


Franca D.Scotti

... CONTINUA

SUNSILK: i tuoi capelli, i tuoi alleati


CAPELLI LISCI D'ESTATE? NO PANIC! SUNSILK CO-CREATIONS LISCIO PERFETTO, PER RAGGIUNGERE QUALSIASI DESTINAZIONE CON CAPELLI PERFETTAMENTE LISCI E SETOSI ... CONTINUA

CARMELA BOCCOMINO nuova PR dei brand SVR e FILORGA


Siamo lieti di annunciare che Carmela Boccomino, già Pr Manager di Elizabeth Arden Italy e Global Pr & Events Manager di La Perla, si occuperà dell'ufficio stampa di Filorga e SVR. ... CONTINUA

Capelli sani e vibranti al colore? Nuova linea COLOR FULL firmata RAHUA

 
La chioma è la cornice del nostro viso ed è troppo importante per non meritarsi il meglio per renderla morbida e lucente. Per i capelli che hanno subito un trattamento colorante, bisognerà scegliere un prodotto particolarmente indicato per far risaltare le sfumature del colore. ... CONTINUA

Geometrie preziose, luce intensa e design iper-raffinato nelle nuove collezioni di gioielli MORELLATO per la primavera-estate 2017

 
La preziosità delle nuove collezione di gioielli Morellato dedicati all'Estate, risplende nei colori della nuova collezione TESORI, dove l'eleganza e la regalità del blu accendono di colore i pendenti, i girocolli, gli orecchini, i bracciali e gli anelli. Design iper raffinato per creazioni che vivono da sole o da abbinare insieme in occasioni davvero speciali. ... CONTINUA

Courmayeur : Royal Driving Experience




Nella splendida Courmayeur un nuovo modo di concepire il divertimento su 4 ruote: Royal Driving Experience, la pista, l'unica su fondo asfaltato in tutto il Nord Italia, creata dal Grand Hotel Royal e Golf dal 1854 protagonista delle vacanze più esclusive ai piedi del Monte Bianco.

Franca D.Scotti

... CONTINUA

Milano, Museo del Novecento e Gallerie d'Italia: ''New York New York''





Fino al 17 settembre, al Museo del Novecento, Gallerie d'Italia di Milano: Arte Italiana, La riscoperta dell'America


Franca D.Scotti

... CONTINUA

Carolina Crescentini in RAY-BAN ROUND

 
La nostra brava e bella attrice Carolina Crescentini ha scelto di indossare un modello da vista della RAY-BAN molto aggraziato e che le dona particolarmente: RAY-BAN ROUND. ... CONTINUA

Tecnologie innovative e all'avanguardia di medicina estetica


Il Dottor Mirko Manola, presenta due innovativi trattamenti NON chirurgici, utili per il ringiovanimento del viso e della pelle, senza doversi sottoporre a interventi, ma eseguibili nel suo studio medico.
Ultherapy è un vero e proprio lifting non chirurgico, mentre Change Your Skin è il trattamento che permette un miglioramento cutaneo rendendo la pelle più liscia e compatta eliminando eventuali imperfezioni. ... CONTINUA

Il brand americano SALLY HANSEN propone smalti speciali per avere anche a casa risultati come dall'estetista


Durante gli anni Sally Hansen è diventato il marchio leader nel settore nailcare, incrementando sempre più il suo successo anche oltreoceano. Adesso arriva finalmente in Italia, in modo che anche le consumatrici del nostro paese possano vivere la loro vita a colori, con le unghie curate e colorate! ... CONTINUA

L'Arco di Palmira trionfa ad Arona





La cerimonia di inaugurazione sarà molto suggestiva e prevede un'introduzione da parte della nuova filarmonica aronese

Franca D.Scotti


... CONTINUA

Viva Vivaldi a Venezia




Dal 13 maggio 2017 al Museo Diocesano di Venezia per la prima volta la musica si vede e si respira
Un nuovo format artistico spettacolare per narrare l'autore delle Quattro Stagioni

Franca D.Scotti

... CONTINUA

Cremona: Anno delle celebrazioni monteverdiane





Inaugurata la mostra ''Monteverdi e Caravaggio. Sonar stromenti e figurar la musica''
Il Monteverdi Festival apre con Orfeo al Teatro Ponchielli il 5 e 6 maggio
Il 2 e 3 giugno crociera musicale sul Po tra Cremona, Mantova e Venezia

Franca D.Scotti


... CONTINUA

Guggenheim Abu Dhabi: The Creative Act, Performance, Processo, Presenza





Abu Dhabi Tourism & Culture Authority celebra l'apertura di The Creative Act: Performance, Processo, Presenza
Seconda mostra della collezione del Guggenheim Abu Dhabi

Franca D.Scotti

... CONTINUA

Apre il ristorante Gourmet Royal: confermato alla guida Maurizio Lazzarin




Una nuova stagione con tante novità dello sperimentatore di soluzioni enogastronomiche alternative alla più tradizionale cucina del Lario
.
Franca D.Scotti

... CONTINUA

Viaggi del gusto: il cibo come motivazione essenziale





Roberta Garibaldi, Ambasciatore per l'Italia del World Food Travel Association illustra per Citterio le nuove tendenze sul fenomeno del food travel


Franca D.Scotti

... CONTINUA

SUNSILK: i tuoi capelli, i tuoi alleati


CAPELLI LISCI D'ESTATE? NO PANIC! SUNSILK CO-CREATIONS LISCIO PERFETTO, PER RAGGIUNGERE QUALSIASI DESTINAZIONE CON CAPELLI PERFETTAMENTE LISCI E SETOSI ... CONTINUA

CARMELA BOCCOMINO nuova PR dei brand SVR e FILORGA


Siamo lieti di annunciare che Carmela Boccomino, già Pr Manager di Elizabeth Arden Italy e Global Pr & Events Manager di La Perla, si occuperà dell'ufficio stampa di Filorga e SVR. ... CONTINUA

Capelli sani e vibranti al colore? Nuova linea COLOR FULL firmata RAHUA

 
La chioma è la cornice del nostro viso ed è troppo importante per non meritarsi il meglio per renderla morbida e lucente. Per i capelli che hanno subito un trattamento colorante, bisognerà scegliere un prodotto particolarmente indicato per far risaltare le sfumature del colore. ... CONTINUA

Geometrie preziose, luce intensa e design iper-raffinato nelle nuove collezioni di gioielli MORELLATO per la primavera-estate 2017

 
La preziosità delle nuove collezione di gioielli Morellato dedicati all'Estate, risplende nei colori della nuova collezione TESORI, dove l'eleganza e la regalità del blu accendono di colore i pendenti, i girocolli, gli orecchini, i bracciali e gli anelli. Design iper raffinato per creazioni che vivono da sole o da abbinare insieme in occasioni davvero speciali. ... CONTINUA

L'Arco di Palmira trionfa ad Arona





La cerimonia di inaugurazione sarà molto suggestiva e prevede un'introduzione da parte della nuova filarmonica aronese

Franca D.Scotti


... CONTINUA

Viva Vivaldi a Venezia




Dal 13 maggio 2017 al Museo Diocesano di Venezia per la prima volta la musica si vede e si respira
Un nuovo format artistico spettacolare per narrare l'autore delle Quattro Stagioni

Franca D.Scotti

... CONTINUA

Cremona: Anno delle celebrazioni monteverdiane





Inaugurata la mostra ''Monteverdi e Caravaggio. Sonar stromenti e figurar la musica''
Il Monteverdi Festival apre con Orfeo al Teatro Ponchielli il 5 e 6 maggio
Il 2 e 3 giugno crociera musicale sul Po tra Cremona, Mantova e Venezia

Franca D.Scotti


... CONTINUA

Guggenheim Abu Dhabi: The Creative Act, Performance, Processo, Presenza





Abu Dhabi Tourism & Culture Authority celebra l'apertura di The Creative Act: Performance, Processo, Presenza
Seconda mostra della collezione del Guggenheim Abu Dhabi

Franca D.Scotti

... CONTINUA

Apre il ristorante Gourmet Royal: confermato alla guida Maurizio Lazzarin




Una nuova stagione con tante novità dello sperimentatore di soluzioni enogastronomiche alternative alla più tradizionale cucina del Lario
.
Franca D.Scotti

... CONTINUA

Viaggi del gusto: il cibo come motivazione essenziale





Roberta Garibaldi, Ambasciatore per l'Italia del World Food Travel Association illustra per Citterio le nuove tendenze sul fenomeno del food travel


Franca D.Scotti

... CONTINUA

SUNSILK: i tuoi capelli, i tuoi alleati


CAPELLI LISCI D'ESTATE? NO PANIC! SUNSILK CO-CREATIONS LISCIO PERFETTO, PER RAGGIUNGERE QUALSIASI DESTINAZIONE CON CAPELLI PERFETTAMENTE LISCI E SETOSI ... CONTINUA

CARMELA BOCCOMINO nuova PR dei brand SVR e FILORGA


Siamo lieti di annunciare che Carmela Boccomino, già Pr Manager di Elizabeth Arden Italy e Global Pr & Events Manager di La Perla, si occuperà dell'ufficio stampa di Filorga e SVR. ... CONTINUA

Capelli sani e vibranti al colore? Nuova linea COLOR FULL firmata RAHUA

 
La chioma è la cornice del nostro viso ed è troppo importante per non meritarsi il meglio per renderla morbida e lucente. Per i capelli che hanno subito un trattamento colorante, bisognerà scegliere un prodotto particolarmente indicato per far risaltare le sfumature del colore. ... CONTINUA

Geometrie preziose, luce intensa e design iper-raffinato nelle nuove collezioni di gioielli MORELLATO per la primavera-estate 2017

 
La preziosità delle nuove collezione di gioielli Morellato dedicati all'Estate, risplende nei colori della nuova collezione TESORI, dove l'eleganza e la regalità del blu accendono di colore i pendenti, i girocolli, gli orecchini, i bracciali e gli anelli. Design iper raffinato per creazioni che vivono da sole o da abbinare insieme in occasioni davvero speciali. ... CONTINUA

Courmayeur : Royal Driving Experience




Nella splendida Courmayeur un nuovo modo di concepire il divertimento su 4 ruote: Royal Driving Experience, la pista, l'unica su fondo asfaltato in tutto il Nord Italia, creata dal Grand Hotel Royal e Golf dal 1854 protagonista delle vacanze più esclusive ai piedi del Monte Bianco.

Franca D.Scotti

... CONTINUA

Milano, Museo del Novecento e Gallerie d'Italia: ''New York New York''





Fino al 17 settembre, al Museo del Novecento, Gallerie d'Italia di Milano: Arte Italiana, La riscoperta dell'America


Franca D.Scotti

... CONTINUA

Carolina Crescentini in RAY-BAN ROUND

 
La nostra brava e bella attrice Carolina Crescentini ha scelto di indossare un modello da vista della RAY-BAN molto aggraziato e che le dona particolarmente: RAY-BAN ROUND. ... CONTINUA

Tecnologie innovative e all'avanguardia di medicina estetica


Il Dottor Mirko Manola, presenta due innovativi trattamenti NON chirurgici, utili per il ringiovanimento del viso e della pelle, senza doversi sottoporre a interventi, ma eseguibili nel suo studio medico.
Ultherapy è un vero e proprio lifting non chirurgico, mentre Change Your Skin è il trattamento che permette un miglioramento cutaneo rendendo la pelle più liscia e compatta eliminando eventuali imperfezioni. ... CONTINUA

Il brand americano SALLY HANSEN propone smalti speciali per avere anche a casa risultati come dall'estetista


Durante gli anni Sally Hansen è diventato il marchio leader nel settore nailcare, incrementando sempre più il suo successo anche oltreoceano. Adesso arriva finalmente in Italia, in modo che anche le consumatrici del nostro paese possano vivere la loro vita a colori, con le unghie curate e colorate! ... CONTINUA

HOME: NEWS - ARCHIVIO: 78 - 77 - 76 - 75 - 74 - 73 - 72 - 71 - 70 - 69 - 68 - 67 - 66 - 65 - 64 - 63 - 62 - 61 - 60 - 59 - 58 - 57 - 56 - 55 - 54 - 53 - 52 - 51 - 50 - 49 - 48 - 47 - 46 - 45 - 44 - 43 - 42 - 41 - 40 - 39 - 38 - 37 - 36 - 35 - 34 - 33 - 32 - 31 - 30 - 29 - 28 - 27 - 26 - 25 - 24 - 23 - 22 - 21 - 20 - 19 - 18 - 17 - 16 - 15 - 14 - 13 - 12 - 11 - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2 - 1 -


  PRIVACY AND COOKIES
Powered by MMS © EUROTEAM 2015